fis cup 600x220px OK

Eventi suggeriti

0
Theatre
Venerdì, 14 Dic 2018 20:30
ogni giorno fino a Sab 15 Dic 2018

Gli chefs di CABABOZ propongono il loro cenone di Natale: involtini di satira con sbriciolata di elezioni*, dadolata di battute dissacranti su crema di irriverenza, personaggi impanati con contorno di idiozia, straccetti di razzismo in salsa ironica, e per chiudere un bel dolce natalizio: risate al profumo di zenzero! Il prezzo del menù si intende bevande escluse. Vi conosciamo furbetti... *Alcune citazioni potrebbero riferirsi a personalità congelate.

0
Music
Domenica, 16 Dic 2018 17:00
Domenica 16 Dic 2018

Lilia Ianeva, poetessa Johannes Baldo, corno Roberto Satta, pianoforte Lettura di poesie in stile haiku di Lilia Ianeva Satta in lingua italiana, francese, tedesca, bulgara e ladina LILIA IANEVA SATTA, poetessa e soprano Nata a Sofia (Bulgaria) nel 1976. La poetessa scrivecomponimenti sin da giovane età e ha visto pubblicate sue poesie nel giornale degli scrittori bulgari, oltre ad aver conosciuto alcuni dei principali poeti bulgari del Novecento e recentemente sue poesie sono state pubblicata nella rivista Cristallo di Bolzano. Musicista e cantante, ha studiato con il prof. Norman Schetler e Siegfried Jerusalem il repertorio tedesco e con Claudio Desderi il repertorio mozartiano. Ha effettuato concerti in Bulgaria, Brasile, Germania, Grecia, Italia, Macedonia, Serbia, Spagna e Svizzera. Attualmente é la direttrice artistica e docente dell'associazione ART di Bolzano, dopo aver insegnato canto e pianoforte nell'istituto musicale tedesco e ladino. Il suo primo libro di haiku è uscito a Sofia nel 2003 col titolo Des pas in lingua bulgara e francese. Il libro di haiku Vicinanza uscito nel 2012 contiene poesie in lingua bulgara, italiana, ladina e tedesca e il 1 marzo 2017 nella biblioteca nazionale “Cirillo e Metodio” di Sofia è stato presentato il suo terzo libro di poesie in stile haiku Bocciolo in lingua bulgara e italiana”, uscito nel 2017 per l'editore AB di Sofia. Il 7 ottobre 2018, al Dekadenz di Bressanone ha letto alcuni suoi haiku ed ha tradotto in bulgaro dal tedesco una poesia per il libro Lyrischer Wille, Folio Verlag 2018, a cura Matthias Vieider e Arno Dejaco della SAAV (Unione Autrici Autori Sudtirolo). JOHANNES BALDO, cornista. Nato a Bolzano nel 2003, inizia nel 2010 a suonare il corno francese con il prof. Stephan Hanspeter alla Musikschule „Sepp Thaler” di Ora (Bolzano). Nel 2012 partecipa ad una settimana intensiva organizzata dalle Musikschulen presso il „Vinzentinum“ di Bressanone e in seguito viene seguito dal maestro Manfred Sanin in lezioni di specializzazione per il corno francese. Partecipa alle settimane musicali delle bande di Salorno, Egna e Mezzocorona. Nel 2014 si classifica 1° con lode e plauso della giuria, nella propria categoria al concorso „Prima la Musica“ a Hall in Tirol (Austia), e viene ammesso brillantemente al Conservatorio Monteverdi di Bolzano nella classe di corno francese del Prof. Michele Fait. Dal 2015 viene seguito dal Prof. Norbert Stertz con il quale termina nel 2018 il percorso Pre-Afam del Conservatorio di Bolzano con 10/10. Frequenta inoltre la musica d'insieme con il Prof. Fabio Neri. Successivamente viene ritenuto idoneo per l'orchestra giovanile del conservatorio dove suona come 3° corno nella „Wind Band“. Sempre nel 2015 partecipa al concorso „Prima la musica” con il gruppo di fiati „Jang Haderburg“ e si classificano secondi nella propria categoria. A luglio 2016, 2017 e 2018 partecipa alle Masterclass presso il Maggio musicale fiorentino, dove segue le lezioni individuali dei Prof.ri Dale Clevenger, Luca Benucci, Stephan de Leval, Eric Terwilliger e Froydis Ree Wekre. Nel 2017 viene selezionato per un master triennale di specializzazione per corni solisti presso la Scuola di Musica di Fiesole, tenuta dal maestro Luca Benucci. Da gennaio 2017 viene seguito regolarmente con lezioni individuali a cadenza mensile dal Prof. Dale Clevenger e partecipa al concorso „Prima la musica“ a Wattens (Austria) dove si classifica primo nella propria categoria. Partecipa ad un’audizione per un’orchestra Jazz, della scuola di musica in lingua italiana della Provincia di Bolzano e viene selezionato dal maestro Stefano Colti. A settembre 2017 inizia lo studio del pianoforte sotto la guida del prof. Roberto Satta presso il liceo delle scienze umane ad indirizzo musicale „G. Pascoli“ di Bolzano ed in seguito studia il pianoforte complementare al Conservatorio Monteverdi di Bolzano con il Prof. Miroslav Zgaga. A maggio 2018 riceve un riconoscimento per la sua attività musicale dall’associazione ART di Bolzano. Supera l’esame per accedere al secondo anno del master triennale di specializzazione per corni solisti la scuola di musica di Fiesole e supera brillantemente l’ammissione al corso AFAM al Conservatorio di Bolzano. Si trasferisce al Liceo per le scienze umane Sandro Pertini a Bolzano, dove frequenta il secondo anno liceale. ROBERTO SATTA, pianista. Nato a Faenza nel 1970 si è diplomato in pianoforte al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze sotto la guida del M.o Giancarlo Cardini. Ha frequentato corsi di perfezionamento con i Maestri K. Morski, A. Jasinski, M. Vavolo, P. Gulda e R. Cappello. Si è diplomato in clavicembalo al Conservatorio "A. Boito" di Parma e si è laureato all'Università di Bologna in Discipline delle Arti, della Musica, e dello Spettacolo (DAMS). Svolge intensa attività concertistica in Italia e all'estero, sia come solista che in formazioni cameristiche (Tokyo, Osaka, Berlino, Museo “A. Segovia” di Linares, Auditorium "G. Enescu" di Bucarest, Sala "Bulgaria" della Filarmonica di Sofia, Università di Lisbona, Università di Salamanca, Università di Chisinau, Teatro di Bastia, Fondazione Piccinni di Bari, Accademia Filarmonica di Bologna, Università di Bologna, Istituto Francese di Firenze, Asolo Musica, Fasano Musica, AMA Calabria e molte altre). Ha rappresentato l'Italia al Festival Internazionale di Musica da Camera di Udine. In formazione cameristica, ha vinto il primo premio nei concorsi nazionali "Dino Caravita - Sesta edizione" e "Montescudo 1997". In veste di solista si è esibito con l'Orchestra da Camera "T. Traetta" al Teatro Comunale di Faenza e con l'Orchestra Filarmonica "Mihail Jora" all'Ateneu di Bacau (Romania). Ha al suo attivo registrazioni radiofoniche e televisive. Ha curato il catalogo tematico delle sonate di Giuseppe Sarti pubblicato su Fonti Musicali Italiane e la revisione critica delle sonate di Giuseppe Sarti per le case editrici Esarmonia ed Eurarte. Ha partecipato al Telethon. Inoltre è stato invitato a far parte di giurie in concorsi nazionali. Nell’appendice 2005 del Dizionario Enciclopedico della Musica e dei Musicisti della UTET di Torino appare la sua biografia e i suoi studi ed edizioni su Giuseppe Sarti sono stati citati nel dizionario enciclopedico tedesco MGG e nel RILM. Ha recentemente presentato in concerto i lied e le romanze di Ferruccio Busoni nell'anno del 150° anniversario della nascita, registrando un dvd per l'ufficio cultura della provincia di Bolzano. Ha insegnato pianoforte principale nell’Istituto Musicale di Cesena ed attualmente insegna pianoforte a Bolzano ed è il presidente dell'associazione ART di Bolzano.

InSide, dal 2003 il primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige

Eventi

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Le montagne sono già state imbiancate dalla prima neve. Lampioni e luminarie scacciano l’oscurità delle strade, avvolgendole di luci calde e allegre. In Alto Adige il periodo dell’avvento porta con sé un ritmo di vita diverso, un’atmosfera rassicurante legata a tradizioni antiche e speciali. Case, palazzi e negozi sono decorati da corone d’avvento e addobbi amorevolmente realizzati a mano; nell’aria il profumo di“Spitzbuam”, “Zelten” e “Stollen” appena sfornati si unisce allo scoppiettio della legna nei camini. Nelle case i bambini sono impegnatissimi nell’addobbare gli alberi di Natale, eccitati per l’attesa della grande festa. Fuori invece l’atmosfera è rallegrata dalle melodie natalizie e dall’odore di vin brulè dei cinque Mercatini originalidell’Alto Adige, che accolgono i visitatori con opere dell’artigianato locale e squisiti prodotti tipici del territorio.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Il Natale nel comprensorio sciistico Tre Cime non è solo tradizione culinaria, ma qualcosa di più. È quel sentimento di letizia che accompagna l'inverno e rende il periodo dell´Avvento unico. Significa poter ritornare bambini ed esprimere i propri desideri nella letterina a Gesù Bambino, che non dovrebbe mai mancare… e imbucarla nel vero ufficio postale di Gesù Bambino, sulla cima di un albero, nel bel mezzo di un bosco innevato delle Dolomiti, a 2.050 m. Conta le luci, insieme ai tuoi cari, dell´albero delle mille stelle e sugli sci cerca la gigantesca corona dell´Avvento nascosta in uno dei nostri rifugi. La piccola malga innevata di Gesù Bambino risplenderà come in una favola e chissà, forse Gesù Bambino ha un regalo anche per te!

0
Kids
Lunedì, 10 Dic 2018 09:00
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Lun 17 Dic 2018 nei giorni di: Lunedì

Le nostri collaboratrici preparano lo spazio per i piccolissimi con cura e attenzione amorevole, mettono a disposizione giochi per i bebè e sono liete di fornire ogni sorta di suggerimenti.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Birra FORST ti invita all’evento più atteso dell’anno: la Foresta Natalizia! Allestita nel giardino dello stabilimento FORST a Lagundo, la Foresta Natalizia è un mercatino di Natale unico nel suo genere. Qui, avvolto da un’atmosfera suggestiva, potrai acquistare splendide creazioni di artigiani e artisti locali, gustare le prelibatezze della tradizione altoatesina e assaporare tutte le specialità birrarie FORST! Quest’anno, nella Foresta Natalizia, potrai trovare: - Luoghi di ristoro come il Felsenkeller, la Sala Sixtus, il FORST Pavillon, lo storico ristorante Bräustüberl e le casette gastronomiche. - Aree dove sorseggiare specialità birrarie FORST come il FORST Warm up e la FORST Beer Lounge. - Incantevoli stand di vendita dove acquistare delizie alimentari e creazioni artigianali. - Spazi di intrattenimento per i bambini come il FORST Zoo, con pecore, caprette e pony da coccolare, e la nuova pista da pattinaggio e da slittino!

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Il Mercatino di Natale apre i battenti per la 28^ volta e fedele alla sua tradizione, proporrà la collaudata formula di 80 espositori, 8 partner, 3 stand gastronomici e un piccolo mercatino dedicato ai bambini, a ospiti e concittadini con un'edizione speciale fino al 6 gennaio 2019. Un appuntamento atteso ogni anno, volto alla riscoperta delle tradizioni che in Alto Adige si celano dietro le quattro settimane d’Avvento, in attesa della festa più bella dell’anno, proponendo riti ed usanze che si perdono nella notte dei tempi.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Radicata tradizione locale che sa aprirsi alle novità. Proposte gastronomiche, artigianato, decorazioni, eventi, concerti e animazione per bambini in un clima ricco di atmosfera, emozioni e sensazioni natalizie. Al Mercatino di Merano se ne abbinano altri nei dintorni.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

I banchi del Mercatino di Natale di Bressanone, amorevolmente decorati in stile natalizio, espongono statuine in legno, presepi con le loro figurine, oggetti in terracotta fatti a mano, sfere di vetro colorate, articoli da regalo tirolesi e decorazioni natalizie. Naturalmente, al Mercatino di Natale di Bressanone non mancano gli stand gastronomici, che invitano ad assaggiare le specialità della Valle Isarco. Per completare l'esperienza, il Mercatino di Natale di Bressanone offre anche un programma collaterale davvero speciale: un nuovo spettacolo multimediale di luci e musica NATALIE, il campo da pattinaggio e la giostra a vapore fanno brillare gli occhi dei bambini, concerti, mostre, visite guidate e giri in carrozza, nonché altre iniziative, arricchiscono ulteriormente il Mercatino di Natale di Bressanone.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Brunico unisce le caratteristiche di un borgo storico con il fascino incomparabile di un luogo di villeggiatura di montagna. Ai piedi dell’innevato Plan de Corones, passeggiando nelle stradine del centro storico si respira quest’aria caratteristica di cordialità alpina e di stile italiano. Anche per questo motivo una visita al Mercatino di Natale di Brunico è senz’altro una tappa obbligata nel periodo prenatalizio. L’atmosfera natalizia conquista l’intera città. Passeggiando tranquillamente tra le bancarelle dei prodotti di artigianato locale, di dolci natalizi, decorazioni fatte a mano e di gastronomia locale, ci si può scaldare con una tazza di vin brulè per concludere così al meglio una giornata invernale.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 10:30
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

Il Mercatino di Natale si svolge ogni anno da fine novembre a inizio gennaio. Quello che viene apprezzato di più dai visitatori: l’amore per il dettaglio, la tradizione e la naturalezza. San Candido mostra l’avvento come una volta: antichi valori, usanze vissute e un’atmosfera fiabesca. L’offerta si limita ad artigianato locale e specialità gastronomiche tradizionali. Gli stand si trovano esclusivamente in zona pedonale, incorniciati da decorazioni natalizie. Gironzolate nel centro di San Candido e godetevi l’atmosfera natalizia ed autentica di questo mercatino unico.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 13:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 06 Gen 2019

E proprio accanto agli stand del Mercatino di Natale gli appassionati, grandi e piccoli, possono pattinare sul ghiaccio sulla pista allestita per tutto il periodo in piazza Vescovile.

0
Kids
Lunedì, 10 Dic 2018 16:30
Lunedì 10 Dic 2018

SE 1987, 89 Min. Regie: Lasse Hallström mit: Linda Bergström, Crispin Dickson, Henrik Larsson Bullerbü - das ist ein kleiner Ort in Schweden, ein paar Häuser, etliche Felder, Wälder und Seen. Und die Kinder aus Bullerbü - das sind natürlich Lisa, Inga, Britta, Ole, Bosse, Lasse und, nicht zu vergessen, die kleine Kerstin. Der Film beginnt am ersten Schultag nach den Sommerferien. Schrecklich lang scheint die Zeit bis zu den nächsten Ferien zu sein, denn die sind erst zu Weihnachten. Doch schneller als gedacht ist der Winter da: Plätzchen backen, Würste und Schinken machen, Geschenke basteln, den Weihnachtsbaum im Wald schlagen und dann schmücken - es gibt auch jetzt viel zu tun in Bullerbü. Die Kinder machen bei allem mit: sie füttern die Tiere und helfen in der Küche, und manchmal müssen Lisa und Inga auch auf die vierjährige Kerstin aufpassen - was nicht immer ganz einfach ist. Empfohlen ab 5 Jahren.

1
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 17:30
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 23 Dic 2018

Dopo il grande successo degli ultimi tre anni con più di 150.000 spettatori entusiasti, Bressanone si veste ancora a festa con un completamente nuovo spettacolo dei maestri della luce Spectaculaires-Allumeurs d’Images. Il nuovo show di luci e musica si ispira al mondo dei musical e incanterà il pubblico in questa stagione natalizia con colori sgargianti, musica internazionale e canzoni cantate dal vivo. L’antica Hofburg di Bressanone prenderà vita ed aiuterà la giovane Natalie ad allestire la grande festa di palazzo. Gli spettatori assisteranno ad un originale spettacolo di luci e musica in cui verranno completamente avvolti e coinvolti vivendo così una nuova favola invernale. Lasciatevi incantare dallo scintillante show di luci e musica: NATALIE light musical show. Ogni giorno alle 17:30, 18:30. 19:30

0
Formation
Lunedì, 10 Dic 2018 18:00
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Lun 10 Dic 2018 nei giorni di: Lunedì

La danza del ventre è un’antica arte femminile sviluppata dalle donne per le donne. Le sue movenze specifiche, particolarmente adatte al benessere del corpo femminile, aiutano a sciogliere ten- sioni e giovano all’equilibrio dello spirito. È consigliata sempre più spesso anche da medici e fisioterapisti. Essa ha effetti benefici per la schiena, il ventre e l’apparato digestivo, può persino attenuare emicranie. La danza orientale non é solo divertimento ma un allenamento per tutto il corpo ed é indicata per donne di tutte le età. È un programma per la cura del benessere e della bellezza interiore ed esteriore della donna.

0
Others
Lunedì, 10 Dic 2018 18:15
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Lun 27 Mag 2019 nei giorni di: Lunedì

Ciao belle donne! Ogni lunedì ci troviamo nella sede di Vivi Maso della Pieve per ballare insieme! La danza del ventre è una danza antica orientale, misteriosa e sensuale, durante la quale ogni donna può ricercare ed esprimere la propria senssualità ed il proprio fascino. Essere un'onda che danza tra i veli, i colori e la musica. Un'ora alla settimana per ritrovarsi insieme ad altre donne per godere dell'energia della danza! Prima lezione gratuita!

0
Cinema
Lunedì, 10 Dic 2018 20:00
Lunedì 10 Dic 2018

DE 2018, 129 Min. Regie: Sandra Nettelbeck mit: August Zirner, Christian Berkel, Deborah Kaumann, Barbara Auer, Bjarne Mädel Als Vater zweier jugendlicher Töchter - mit einer eigensinnigen Ex-Frau, die zugleich seine beste Freundin ist, einem schwermütigen Hund, den er sich gerade erst angeschafft hat, und seinen eigentümlichen Patienten - braucht Psychotherapeut Max wahrlich keine neue Herausforderung. Aber wenn Sophie, die bezaubernde Spielsüchtige mit Beziehungsproblemen, stets zu spät in seiner Praxis erscheint, gerät Max' vertraute Welt ins Wanken. Während er sich noch einzureden versucht, Profi genug zu sein, um Profi zu bleiben, führt eine unverhoffte Begegnung der beiden zu immer mehr Verstrickungen. Und es passiert, was nicht passieren sollte: Der Therapeut verliebt sich in seine Patientin. Wie soll er ihr helfen, ohne sich einzumischen? Wie kann er sie lieben, ohne sie zu verlieren? Hin- und hergerissen zwischen Gefühl und Verstand, zwischen seiner Patientin und der Frau, die er liebt, muss Max zunächst dem alten Flugzeugleitsatz folgen: Helfen Sie sich selbst, bevor Sie versuchen, anderen zu helfen. Regisseurin und Drehbuchautorin Sandra Nettelbeck lässt den Therapeuten ihres Erfolgsfilms BELLA MARTHA in seinem Kosmos von neurotischen Patienten, familiären und amourösen Verstrickungen wieder aufleben. Was uns nicht umbringt erzählt mit melancholischer Heiterkeit von Sinnkrisen und Herzensangelegenheiten in der Mitte des Lebens.

0
Theatre
Lunedì, 10 Dic 2018 20:30
Lunedì 10 Dic 2018

L'amore. Senza giudizio, senza scappatoie e vie di fuga. Nella calle veneziane descritte da Shakespeare si ama senza riserve. Oalmeno cosí sembrerebbe. Otello é innamorato, Desdemona é innamorata, Iago è innamorato e Cassio... é innamorato. In un tripudio di amore la rivisitazione di un´opera che punta all´essenzialitá. Uno spettacolo di Claudia Salvatore e Giovan Bartolo Botta in cui le emozioni non vengono spiegate, ma vissute e ci si passa attraverso sperando di uscirne vivi.

0
Music
Lunedì, 10 Dic 2018 21:00
Lunedì 10 Dic 2018

Marco Delladio: guitar, voice Matteo Rossetto: guitar Manuel Randi: bass Davide Dalpiaz: keyboard Mario Punzi: drums Max Castlunger: percussion Marco Delladio ha lavorato per molti anni come musicista professionista in Italia e all'estero. Si è già esibito con innumerevoli musicisti e gruppi della scena musicale locale ed è stato attivo artisticamente in Germania, Inghilterra, Austria, Svizzera, Egitto e Maldive. Ha appena registrato un CD di inediti. Insieme ad altri musicisti presenterà il suo nuovo album al Carambolage. Una serata in musica con molti musicisti di alto livello tra rock, pop e blues.

Cosa fare oggi, questa sera, domani o questo weekend in Alto Adige-Südtirol, in Trentino o in Tirolo? Date e programmi di tutti i migliori appuntamenti a cui partecipare, culturali ma non solo: musica, teatro, sagre, mostre d'arte, festival, fiere, attività per bambini...

Inside Dicembre 2018

Inside Dicembre 2018