banner inside 01 it

Ricerca per:

3 mesi

Eventi Art & Culture

Eventi

Erlebnis Sennerei
0
Art & Culture
Martedì, 16 Ago 2022 10:00-12:00 |
L'evento si tiene dal 26 Apr 2022 al 25 Ott 2022

In der Sennerei Algund wird der Besucher selbst zum Senner. Ein achteckiger Tisch, der aus einzelnen Arbeitsplätzen besteht, erlaubt es bis zu 4 Paaren (eventuell mit Kindern) mithilfe einer digitalen Anleitung und Fachpersonal seinen eigenen Käse zu kreieren. Der selbst hergestellte Käse kann anschließend von den Besuchern mitgenommen werden. Die Milch ist von höchster Qualität und kommt vorwiegend von Kühen, die auf den südlichen Hängen des Naturparks Texelgruppe grasen. Die intakte Natur, das frische Gras und die klare Luft Südtirol spiegeln sich schlussendlich auch im Käse wieder. DIE ANMELDUNG ERFOLGT NUR ÜBER DAS TOURISMUSBÜRO, TELEFONISCH ODER PER EMAIL: 0473 448600 oder info@algund.com ANMELDUNG: Bis zum Vortag um 16.00 Uhr (Tourismusverein Algund, Tel. +39 0473 448600, info@algund.com) LEISTUNGSBESCHREIBUNG: Digitale Anleitung, Fachpersonal, Herstellung und Mitnahme des Käses inklusive. TREFFPUNKT: 10:00 Uhr bei der Algunder Sennerei VERANSTALTER: Tourismusverein Algund PREIS: 8,00 € Standard; Kostenlos für Kinder bis zum 8. Lebensjahr

Algund Hans-Gamper-Platz 3, Lagundo, BZ
Visita guidata all'Hofburg e al complesso del Duomo
0
Art & Culture
Martedì, 16 Ago 2022 15:00
L'evento si tiene dal 10 Mag 2022 al 31 Dic 2022

VISITE GUIDATE ALL'HOFBURG E AL COMPLESSO DEL DUOMO DI BRESSANONE Le visite guidate al Museo Diocesano Hofburg di Bressanone e al Complesso del Duomo (Duomo, chiostro e battistero) possono essere prenotate individualmente durante tutto l'anno e si svolgono regolarmente nei seguenti giorni: in lingua tedesca: ogni martedì & giovedì alle 15:00 in lingua italiana: ogni mercoledì & venerdì alle 15:00 Durata: circa 1,5-2 ore Prenotazione obbligatoria su: info@hofburg.it o +39 0472 830505

Hofburg di Bressanone Piazza Palazzo Vescovile, 2, Bressanone, BZ
Una sera d'estate all'Hofburg
0
Art & Culture
Mercoledì, 17 Ago 2022 20:00-21:30 |
L'evento si tiene dal 06 Lug 2022 al 31 Ago 2022

Vivete una serata culturale del tutto particolare: Ogni mercoledì sera d'estate, l'Hofburg apre le sue porte in esclusiva. Godetevi la magnifica atmosfera dell'ex palazzo vescovile con un calice di vino bianco della Valle Isarco. Dopo l'aperitivo, si visiteranno i tesori della collezione d'arte e le sale storiche dell'Hofburg. Prezzo: € 20,- a persona per l'ingresso, la visita guidata e un calice di vino (con BrixenCard € 10,- a persona)

Hofburg di Bressanone Piazza Palazzo Vescovile, 2, Bressanone, BZ
Kraftplätze - Bäume und stille, besondere Orte
0
Art & Culture
Giovedì, 18 Ago 2022 09:00-12:30 |
L'evento si tiene dal 07 Apr 2022 al 27 Ott 2022

Entdecken Sie mit Waldexperten Martin Geier magische Orte in Algund: Schon als kleiner Junge fühlte ich mich im Wald, in den Höhlen und unter alten, großen Bäumen besonders wohl. Seit einigen Jahren spüre ich starke Energien, sei es in den Wäldern von Vellau oder Aschbach. Immer wieder sind es Orte, wo alte Buchen, Fichten oder Lärchen stehen oder ganz einfach Plätze, die von Moos bewachsen sind und für mich etwas Besonderes darstellen. Dann sehe ich Gesichter, Gestalten, Nörggelen oder auch ganz kurz Feen, die den Wald bewohnen. Bäume wie Buchen, Birken, Erlen und Fichten sowie Lärchen und Zirben haben für mich eine bemerkenswerte Ausstrahlung. So sind zum Beispiel Buchen Orte der Stille: Ihr massiger Stamm, meistens etwas verkrümmt und voller Narben, erzählt mir Geschichten aus der Vergangenheit. Das Buchenlaub ist wie ein Farbteppich, weich, gut riechend und für viele Tiere Nahrung und Zuflucht. All das möchte ich gerne Ihnen, unseren Gästen, vermitteln, wenn Sie mit mir in Silentium und ohne Handy in die Algunder Wälder gehen. Sie werden erkennen, es lohnt sich, Sie werden etwas erleben, das sie so schnell nicht mehr vergessen. Seien Sie nur mit sich selbst in Verbindung und von niemandem sonst abhängig, es wird eine Reise in Ihr Inneres... Martin Geier – Waldexperte ANMELDUNG: Bis zum Vortag um 16.00 Uhr (Tourismusverein Algund, Tel. +39 0473 448600, info@algund.com) NÜTZLICHE INFORMATIONEN / WAS MAN MITBRINGEN SOLLTE: Bequeme Schuhe TREFFPUNKT: 9.00 Uhr vor dem Tourismusverein Algund VERANSTALTER: Tourismusverein Algund PREIS: 11,00 € Standard Waldführung mit dem Waldexperten Martin Geier inklusive

Algund Hans-Gamper-Platz 3, Lagundo, BZ
Accoglienza degli ospiti e consigli con visita guidata
0
Art & Culture
Lunedì, 22 Ago 2022 10:00-13:00 |
L'evento si tiene dal 04 Apr 2022 al 31 Ott 2022

L’esperto Norbert vi racconterà tanti fatti interessanti su Lagundo e la propria storia. Vi farà vedere dei brevi filmati che guideranno attraverso i quartieri del nostro villaggio e le loro attrazioni. Lui vi darà consigli interessanti per la vostra vacanza, eventi, escursioni, gite e l'Alto Adige GuestPass. Per chi lo desidera, ci sarà di seguito una visita guidata culturale. L'accoglienza degli ospiti inizia alle 10.00 presso l'ufficio turistico. L’escursione inizia alle 11:00. Tempo di percorso: 1,5-2 ore Lunghezza: 4,2 km

Lagundo Piazza Hans Gamper 3, Lagundo, BZ
tour in moto con visitata guidata ledro land art
0
Art & Culture
Giovedì, 25 Ago 2022

La partenza in moto è prevista da Bolzano e, con l’accompagnamento di un biker esperto, si percorrerà la Val d’Adige e il famoso Bus de Vela con tappe mirate per ammirare i punti chiave del suggestivo paesaggio trentino, come Castel Toblino, fino a raggiungere Riva del Garda e il Lago di Ledro. Qui potranno incontrarci le persone che preferiscono utilizzare altri mezzi di trasporto, per visitare insieme il percorso “Ledro Land Art” accompagnati da una guida turistica esperta di arte e cultura. Il tour si terrà giovedì 25 agosto 2022. Avrà la durata di un giorno e nel tardo pomeriggio si farà rientro a Bolzano. Contattaci per maggiori informazioni e per ricevere il modulo con tutti i dettagli.

ledro land art Via Malga Cita38067 Pur, Ledro, TN
Visita guidata
0
Art & Culture
Giovedì, 25 Ago 2022 10:30-13:30 |
L'evento si tiene dal 14 Lug 2022 al 27 Ott 2022

Speciale visita guidata in collaborazione con l'Azienda di Soggiorno dedicata all'affascinante e misteriosa figura del Beato Arrigo da Bolzano. Durante la visita guidata si visiteranno il Duomo, dove sono conservate le reliquie del Beato Enrico, il maso Heinrichshof, sua casa natale, e Castel Roncolo con la mostra speciale a lui dedicata. Partenza: ore 10.30 dall'Ufficio Informazioni in via Alto Adige 60 Durata: ca. 3 ore Contributo spese: € 10,00 + biglietto ridotto per ingresso al museo € 5,50 Massimo 7 partecipanti Bilingue: tedesco/italiano

Castel Roncolo S. Antonio, 15, Bolzano, BZ
Dings.Do Festival 2022
0
Art & Culture
Sabato, 27 Ago 2022
L'evento si tiene dal 27 Ago 2022 al 28 Ago 2022

Auch heuer feiert das Dings.Do Festival wieder für den guten Zweck. Mit vegetarischer & regionaler Küche, nachhaltig-recycelter Deko, Wohnzimmer- Atmosphäre und vielen spannenden Acts lädt das ehrenamtliche Organisationsteam Groß und Klein ein. Das Benefizfestival, das heuer zum 8. Mal veranstaltet wird, ist ein Pflichttermin in der Südtiroler Festivalszene. Musiker*innen wie Noluntas, Timbreroots, James Bach, The Skandals, Il Parto delle Nuvole Pesante, Dunkelbunt und viele mehr stehen heuer auf der Dings.Do Bühne. Auch heuer werden wieder Zirkusartist*innen Teil des Festivals sein. Die Dings.Do Boom Band rundet den Sonntagnachmittag als Highlight ab. Abseits der Bühne verkaufen bei den ausgewählten Marktständen vor allem Kunsthandwerker*innen ihre Produkte und die Besucher*innen können sich zu verschiedenen Workshops (z.B.: Klangschalen Meditation, Hula Hoop) anmelden. Für die Kleinen wird am Sonntag mit einer Schmink- und Spiele-Ecke für Unterhaltung gesorgt. Das Festival basiert auf der Einnahme von freiwilligen Spenden, es wird kein Eintrittsgeld verlangt. Die Spenden gehen auch heuer wieder an ein ausgewähltes internationales, sowie an ein regionales Projekt. Mehr Infos zur Veranstaltung und zum Spendenkonzept finden sich unter: www.dingsdo.com und den Social Media Kanälen (Facebook, Instagram).

Sauweide Wassebühlweg, Laion, BZ
194 giorni in Sudafrica
0
Art & Culture
Giovedì, 01 Set 2022 20:00

194 giorni in Sudafrica – Presentazione di foto e immagini di Irene Saxl nella Biblioteca Civica di Vipiteno La presentazione di foto e immagini "194 giorni in Sudafrica" conduce il pubblico in un viaggio molto personale attraverso il Sudafrica. Non si tratta di un semplice racconto di viaggio, ma anzi proprio il contrario: Irene Saxl il 1° settembre 2022, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica di Vipiteno, condivide le sue esperienze più personali con il pubblico. Coffee Bay, una piccola città costiera nel sud del paese, è stato il primo punto di destinazione in Sudafrica, dove Irene Saxl ha iniziato il suo viaggio per motivi di lavoro. Tuttavia, non si è fermata a lungo e i mesi nell'emisfero meridionale si sono trasformati in un'avventura. Per 194 giorni, ha esplorato gli angoli più disparati: ha incontrato donne che producono birra e babbuini feroci, si è dondolata su liane nella giungla, ha ammirato l'arte di Città del Capo, si è imbattuta in persone affascinanti, ha vissuto in capanne, assieme a backpackers e in auto, sempre ascoltando le lingue più diverse. Accompagnate Irene Saxl nel suo viaggio e scoprirete i paesaggi mozzafiato del Sudafrica. Manifestazione in lingua tedesca. Siamo lieti di una Vostra partecipazione. È richiesta la prenotazione (biblioteca@vipiteno.eu - 0472 723760). Si applicano le norme vigenti in materia di coronavirus.

Biblioteca Civica di Vipiteno Via Dante 9, Vipiteno, BZ
Conny Siemsen
0
Art & Culture
Sabato, 03 Set 2022 20:00

Il Kunstforum Unterland ha il piacere di presentare presso la galleria della Comunità Comprensoriale Oltradige Bassa Atesina una mostra dell'artista Conny Siemsen. Conny Siemsen vive e lavora a Monaco di Baviera, dove ha frequentato la scuola di scultura del legno e seguito gli studi presso l'Accademia di belle arti. Il suo percorso figurativo ha preso il via con cicli focalizzati sul rapporto tra uomo e animale. Siemsen ha creato sculture di animali di grandi dimensioni, ricavate partendo dal tronco pieno. In seguito l’artista ha spostato la sua attenzione sul corpo umano, dedicando a questa tematica appositi cicli, fino ad arrivare all’elaborazione di un proprio linguaggio astratto. Nelle opere di Siemsen emergono rilievi geometrici, case primitive e scatole, in un gioco costante tra interno ed esterno. Il cemento le ha aperto nuove possibilità espressive ed è diventato, ormai da lungo tempo, il suo materiale preferito. Nelle sue nuove opere, che segnano un ritorno all’uso del legno, registriamo una prosecuzione della tendenza costruttivo-geometrica: case tridimensionali ed abitazioni, che, come se fossero realizzate partendo da un kit di costruzione, danno vita ad immagini urbane sempre nuove. Circa 60 scatole di sigari, ognuna delle quali contenente una miniatura realizzata in bosso e sospesa a un filo di tungsteno quasi invisibile, formano una grande opera a parete. Oggetti ornamentali, che possono essere visti anche come modelli per sculture di grandi dimensioni, costruiscono vicendevoli relazioni narrative. Le tematiche si ricollegano direttamente ai cicli specifici della sua precedente produzione. Ad intervallare il tutto, opere singole provenienti da periodi antecedenti, come ad esempio le "curve infinite" realizzate con una motosega partendo da un blocco di legno.

Kunstforum Bassa Atesina Via Portici 26, Egna, BZ
Generazioni 2022 - PER DUE GOCCE.
0
Art & Culture
Domenica, 04 Set 2022 09:30

PROGRAMMA ORE 09.30 RISVEGLIO NELLA NATURA. Partecipa ad una lezione di meditazione con Debora, insegnante di yoga e mental coach, in una cornice unica come il Lago Santo. Seguirà escursione guidata lungo il sentiero che conduce dal Lago Santo al rifugio Sauch, per scoprire le bellezze del territorio. ORE 11.00 ALLA SCOPERTA DEL ROCCOLO DEL SAUCH. Alla scoperta del Roccolo del Sauch, scultura vegetale utilizzata fino al 1968 per la cattura degli uccelli migratori e oggi scultura vegetale osservatorio ornitologico. Con Stefano Fontana, guardia forestale. ORE 14.30 PER DUE GOCCE. Un incontro con Valerio Aprea Nella splendida cornice del rifugio Sauch, l’attore Valerio Aprea si interroga sull’evoluzione della Terra e sui comportamenti degli esseri viventi che la popolano: quali sono gli ambienti naturali - costruiti e totalmente inventati - dove l’essere umano vive, pensa e crea. Un monologo sull’eterno spauracchio del cambiamento climatico e non solo. Un viaggio attraverso l’ambiente umano, quello social e la nostra frenetica quotidianità. Un incontro per tentare di riflettere e capire insieme al pubblico, con ironia, come superare la catastrofe ambientale provocata dalla nostra stessa presenza sulla Terra. Modera: Caterina Moser. In collaborazione con: associazione Sorgente 90’, Comune di Giovo, Pro Loco Giovo, Comune di Cembra Lisignago, Rifugio malga Sauch, Libreria Due Punti. - Il Sauch è raggiungibile a piedi da Faedo (45’), da Cembra - strada per il lago Santo (60’) o da Pochi di Salorno (2 h). - Si raccomanda di dotarsi di una coperta/plaid in quanto l’evento non prevede l’utilizzo di sedie e tavoli. - La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, ma è consigliata la prenotazione (l'apertura delle prenotazioni avverrà nelle prossime settimane, stay tuned). - L’accesso all’area degli eventi sarà possibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio. - Tutti gli eventi saranno accompagnati da live painting a cura di giovani artisti e artiste del territorio. - Per maggiori informazioni scrivere a info@younginside.it.

Generazioni 2022 - SONO STATO IO. L’ARTE DI FARE IMPEGNO CIV
0
Art & Culture
Mercoledì, 07 Set 2022 18:30

SONO STATO IO. L’ARTE DI FARE IMPEGNO CIVILE. ORE 18.30 SONO STATO IO. L’ARTE DI FARE IMPEGNO CIVILE. Incontro con Guerrilla Spam e Gherardo Colombo Impegno civico e street art possono convivere? Sono due mondi in contraddizione oppure più simili di quanto si pensi? A raccontarcelo saranno Guerrilla Spam - collettivo che alterna la pratica di affissione non autorizzata agli interventi di muralismo pubblico in Italia e all’estero e ora attivo anche nelle scuole, nelle comunità minorili, nei centri di accoglienza e carceri - e Gherardo Colombo, ex magistrato, figura chiave nella lotta al crimine organizzato, protagonista dell’inchiesta “Mani Pulite”, oggi impegnato in progetti di legalità e di educazione alla cittadinanza con l’associazione “Sulleregole”. Un dialogo tra chi, nonostante le differenze, ha fatto della strada e delle sue contraddizioni il proprio ambiente di lavoro, per tracciare limiti e possibilità delle forme che può assumere oggi l’impegno civile. Modera: Matteo Bidini. In collaborazione con Upad - BeYoung, Centro giovani Tilt, Outbox e Comune di Merano. - La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, ma è consigliata la prenotazione (l'apertura delle prenotazioni avverrà nelle prossime settimane, stay tuned). - L’accesso all’area degli eventi sarà possibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio. - Tutti gli eventi saranno accompagnati da live painting a cura di giovani artisti e artiste del territorio. - Per maggiori informazioni scrivere a info@younginside.it.

Centro Giovani Tilt Via Nazionale 58, Merano, BZ
Generazioni 2022 - RACCONTAMI UNA STORIA. IL POTERE DELLA NA
0
Art & Culture
Venerdì, 09 Set 2022 18:30

ORE 18.30 RACCONTAMI UNA STORIA. IL POTERE DELLA NARRAZIONE. Incontro con Pablo Trincia e Veronica Raimo Pablo Trincia, giornalista poliglotta, per due volte vincitore del premio Ilaria Alpi, tra i podcaster italiani più seguiti con Veleno e Il dito di dio. Voci dalla Concordia, targati Chora Media, a Bolzano incontra la scrittrice Veronica Raimo. Tra i suoi libri Bambinacce, il Vangelo secondo Matteo e Niente di vero, con il quale è in finalissima alla LXXVI edizione del premio Strega e si è aggiudicata la IX Edizione della sezione Giovani. Un dialogo per raccontare come fantasia e realtà si mescolino nel quotidiano e come le storie si nascondano nei vicoli dei quartieri, nelle espressioni dei visi delle persone e nelle pieghe dei loro vissuti. Scrittura e voce, due modi narrativi complementari, per riportare al centro l’umanità e le fragilità, per ribaltare il concetto di centro e periferia e valorizzare le sfumature dell’animo umano. Modera: Francesca Merz. In collaborazione con BeYoung, Drin, TreviLab, Libreria Ubik e Comune di Bolzano. - La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, ma è consigliata la prenotazione (l'apertura delle prenotazioni avverrà nelle prossime settimane, stay tuned). - L’accesso all’area degli eventi sarà possibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio. - Tutti gli eventi saranno accompagnati da live painting a cura di giovani artisti e artiste del territorio. - Per maggiori informazioni scrivere a info@younginside.it.

Generazioni 2022 - MALASTRADA. UN RACCONTO HIP HOP.
0
Art & Culture
Martedì, 13 Set 2022 18:30

ORE 18.30 MALASTRADA. UN RACCONTO HIP HOP. Incontro con Claver Gold e Pierfrancesco Pacoda Nati dove il male vince il bene. Ma lottando per uscirne insieme. Si apre così il nuovo singolo di Claver Gold, rapper marchigiano il cui ultimo album Questo non è un cane uscirà a settembre. Artista apprezzato per le note intimiste e decadentiste della sua musica, vanta featuring con artisti del calibro di Fibra, Murubutu, Rancore, Ghemon. A Trento incontra Pierfrancesco Pacoda, critico musicale e saggista esperto di linguaggi, culture e stili di vita giovanili. Un dialogo per raccontare le evoluzioni del rap e la poesia di strada in cui barre, melodie e cantautorato si mescolano. Un viaggio nella periferia italiana, tra quartieri, muretti e vicoli, per dare voce al riscatto sociale di una generazione che pensava di non farcela. In collaborazione con Comune di Trento, Bookique, Unitin, Trento Giovani, Libreria Due Punti. - La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, ma è consigliata la prenotazione (l'apertura delle prenotazioni avverrà nelle prossime settimane, stay tuned). - L’accesso all’area degli eventi sarà possibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio. - Tutti gli eventi saranno accompagnati da live painting a cura di giovani artisti e artiste del territorio. - Per maggiori informazioni scrivere a info@younginside.it.

Bookique Via Torre D'Augusto 29, Trento, TN
Forschungsprojekt Drehtanz
0
Art & Culture
Venerdì, 16 Set 2022 18:00-22:00 |

Ich biete dir den Raum, wo du die Technik des Drehens erfährst, um mit Geschwindigkeit und Richtungen zu experimentieren. Du hast die Möglichkeit deinen Emotionen wertungsfrei zu begegnen. Und die Freude und die Leichtigkeit deines Seins zu erleben. Aufbau: - Theorie, was bewirkt das Drehen in meinem Körper? - Technik des Drehens - Einwärmen - Tanzen - Sanfte Landung Mitzubringen: Socken und bequeme Kleidung Hinweis: vor dem Tanz am besten gar nicht essen oder nur leichte Kost.

Raum für Dich im Gartensaal Baslan Lebenenbergerstrasse 2a, Cermes, BZ
Orizzonti possibili. Fra arte e crypto arte
0
Art & Culture
Venerdì, 16 Set 2022 19:30

ISABELLA ACCENTI, FRANCESCO CIUSA, GIUDITTA GILLI RAVALLI, MARCELLO BALDARI, EMILIANO IOZZO, GABRIELE VOTTA assieme a LUCA VAJANI NFT expert, CHIARA PASSA, GREGOR PRUGGER, ANDREA VARESCO “Quando entrai alla Kunsthalle, ebbi la sensazione di sublimare l’infrastruttura architettonica e appropriarmi della dimensione spaziale come forma d’arte. Un’esposizione dove le opere e gli artisti dialogheranno fra loro e si racconteranno al caso dell’osservatore. Una live performance di un’opera condivisa, come archetipo dell’esserci heideggeriano.” a cura di Cristina Ciusa

Kunsthalle West Eurocenter Lana Via Industriale 1/5, Lana, BZ
Generazioni 2022 - FAIR PLAY. QUANDO LO SPORT INSEGNA A VIVE
0
Art & Culture
Sabato, 17 Set 2022 18:30

ORE 18.30 FAIR PLAY. QUANDO LO SPORT INSEGNA A VIVERE. Incontro con Sara Cardin Sara Cardin, la più vincente karateka della storia italiana, campionessa del mondo nel 2014, vincitrice di quattro ori europei, venti titoli nazionali e Primo Caporal Maggiore dell’esercito italiano, ha fatto della determinazione il suo punto di forza. A sette anni sale per la prima volta sul tatami. Da allora non ha mai smesso di combattere. Nel 2019 pubblica il suo primo libro Combatti! Ho scelto di vincere per raccontare una vita fatta di fragilità e di volontà, tra bisogno di normalità e di eccellere. A Borgo Valsugana racconterà come lo sport le abbia insegnato a rialzarsi, ad accettarsi, a vincere la sua battaglia contro i disturbi alimentari e a rispettare sempre il suo avversario, in ogni situazione. Il suo motto? #eleganceofpower perché l’eleganza è equilibrio, forza e potenza fisica e mentale. Modera: Emanuela Macrì. In collaborazione con Comunità di Valle Valsugana e Tesino, Comune di Borgo Valsugana, Piano Giovani di Zona Valsugana e Tesino, Distretto Famiglia, Libreria Il Ponte. - La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, ma è consigliata la prenotazione (l'apertura delle prenotazioni avverrà nelle prossime settimane, stay tuned). - L’accesso all’area degli eventi sarà possibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio. - Tutti gli eventi saranno accompagnati da live painting a cura di giovani artisti e artiste del territorio. - Per maggiori informazioni scrivere a info@younginside.it.

transart22 - OVERSEAS - talk with artists
0
Art & Culture
Giovedì, 22 Set 2022 17:30

OVERSEAS è la prima parte di una trilogia sulle condizioni di lavoro in alto mare, realizzata dal duo di artisti altoatesini di Amburgo TÒ SU, Martina Mahlknecht und Martin Prinoth. Quest’installazione immersiva lavora con mezzi documentaristici e performativi ed è stata creata in collaborazione con sei lavoratori marittimi provenienti dall’atollo di Kiribati nel Pacifico, rimasti bloccati nel porto di Amburgo durante la pandemia di Covid-19. OVERSEAS presenta, da una prospettiva interna, il traffico globale delle merci e la vulnerabilità di questo sistema. Vicino anzittutto alle persone, tratta di orgoglio, nostalgia e separazione, rischi ambientali e climatici. Artists TÒ SU (Martina Mahlknecht & Martin Prinoth)

NOI Techpark Via Alessandro Volta 13, Bolzano, BZ
Colloqui di Dobbiaco giorno 1
0
Art & Culture
Venerdì, 30 Set 2022 14:00-18:00 | 20:00 - 22:00

Cosa sanno gli animali? Nel corso dei loro 35 anni di storia, i Colloqui di Dobbiaco sono stati dedicati a questioni come l'energia solare e l'elettro mobilità, l'agroecologia e la nutrizione, la digitalizzazione e l'istruzione ma, gli animali, i nostri simili, sono stati raramente affrontati come tema. Un argomento che in realtà dovrebbe essere ovvio per noi ecologicamente sensibili. Certo, in “Cosa sanno gli alberi?” abbiamo guardato alla biodiversità, ma abbiamo lasciato fuori il mondo animale. Da qui l'argomento: “Cosa sanno gli animali?” Fino al XIX secolo, gli animali hanno svolto un ruolo fondamentale seppur subordinato all'uomo. Da Darwin, la continuità tra il mondo umano e quello animale è stata enfatizzata e la teoria dell'evoluzione è diventata parte integrante della nostra visione del mondo. Persone, animali, piante e funghi sono da intendersi come una rete universale di vita. Più recentemente, la genetica ha mostrato ciò che filosofi come Hans Jonas avevano anticipato decenni prima: caratteristiche comunemente riservate all'uomo, come l'intenzionalità e il differimento della soddisfazione istintuale, si r itrovano anche nelle forme di vita più semplici e la corrispondenza genetica con animali, che sembrano decisamente distanti da noi, come ad esempio i topi, arriva fino al 99%. È noto da tempo che non sono solo le Grandi Scimmie e i delfini a comportarsi in modo intelligente; anche uccelli, polpi e insetti mostrano un tale comportamento. È un'esperienza quotidiana che gli animali provano dei sentimenti, lo sguardo fedele del cane è proverbiale. Gli scienziati trovano sempre più prove di una vita interiore in creature aliene che si sono sviluppate su rami sempre più distanti dell'albero della vita: uccelli, insetti e persino microrganismi. Insomma, la natura, e con essa gli animali in particolare, ha uno scopo in sé e non solo un'utilità per l'uomo. Gli animali hanno dei diritti, quali è controverso. Nei Colloqui di Dobbiaco 2022 vogliamo – con grande pazienza verso noi stessi e gli altri - indagare le violenti contraddizioni in cui rimaniamo invischiati nel nostro rapporto con gli animali. Da un lato coccoliamo i nostri animali domestici, dall'altro mettiamo le bistecche sulla griglia per cena. Da un lato guardiamo fantastici film sulla natura, dall'altro sappiamo che la maggior parte degli animali da fattoria conduce una vita miserabile fino a quando non finiscono nei nostri piatti. Questo è l'ampio campo dell'etica animale che gioca uno strano ruolo nel dibattito sulla sostenibilità; represso ed emarginato da molti, chiassoso e fanatico da (troppo?) pochi. Venerdì 30 settembre 2022 14:00 Escursione Caccia sostenibile? – Con il presidente Associazione Cacciatori Alto Adige Günther Rabensteiner (Programma a seguire, iscrizione obbligatoria, costo: 20 €) 20:00 Tavola rotonda Di gatti coccoloni, vitelli di allevamento, cani di guardia e trofei di caccia Daniel Felderer, Blogger Vegano Matthias Gauly, Libera Università di Bolzano Silvia Schroffenegger, Guardia zoofila onoraria Julia Tonner, Cacciatrice Moderazione: Evi Keifl

Dobbiaco Via Dolomit 41, Dobbiaco, BZ
Fondazione Provincia

I migliori eventi Art & Culture!

Scopri i migliori eventi Art & Culture per sapere cosa fare oggi, domani o nel fine settimana!
Risultati 1 - 25 di 28