TOP banner inside AZB corsi estivi

Ricerca per:

Locations

Museo Mansio Sebatum
Museo
Il Museo Mansio Sebatum è dedicato all’insediamento romano di San Lorenzo. I reperti esposti offrono una panoramica della ...

Il Museo Mansio Sebatum è dedicato all’insediamento romano di San Lorenzo. I reperti esposti offrono una panoramica della vita nell’antica stazione di sosta di “Sebatum”, con le sue terme, il suo mercato e i suoi scambi, oltre che dei riti funebri e del mondo delle divinità dei Romani.

Museo mercantile
Museo
Nell’antica sede del Magistrato Mercantile i preziosi oggetti d’arredo del XVIII sec., i dipinti di pittori barocchi e i ...

Nell’antica sede del Magistrato Mercantile i preziosi oggetti d’arredo del XVIII sec., i dipinti di pittori barocchi e i documenti originali testimoniano la tradizione delle fiere di Bolzano, centro mercantile di fama internazionale.

Museo mineralogico di Tiso
Museo
Il museo, ampliato di recente, custodisce la collezione mineralogica composta dai famosi geodi di Tiso, cristalli di rocca e...

Il museo, ampliato di recente, custodisce la collezione mineralogica composta dai famosi geodi di Tiso, cristalli di rocca e altri minerali della zona alpina, raccolti dal collezionista Paul Fischnaller. Le famiglie possono cercare geodi insieme al collezionista.

Museo mineralogico Kirchler
Museo
Il museo è il risultato di un impegnativo lavoro di ricerca e raccolta durato diversi decenni nelle Alpi di Ziller (Aurine) ...

Il museo è il risultato di un impegnativo lavoro di ricerca e raccolta durato diversi decenni nelle Alpi di Ziller (Aurine) e negli Alti Tauri ed espone circa 1.000 esemplari di minerali. Oltre ai più grossi quarzi affumicati trovati nella nostra regione, merita particolare attenzione un rarissimo cristallo di rocca “ritorto”, tra i più belli venuti alla luce finora e ritrovato nella miniera di Predoi. La sezione multimediale presenta la nascita dei minerali, la loro ricerca e il faticoso recupero, infine l’azione terapeutica di molti di essi.

Museo Multscher e Museo civico di Vipiteno
Museo
L’antico ospizio e l'Antica Commenda dell’Ordine Teutonico sono un'importante testimonianza della storia europea dell'Ord...

L’antico ospizio e l'Antica Commenda dell’Ordine Teutonico sono un'importante testimonianza della storia europea dell'Ordine. Vi sono conservate le tavole delle portelle dell’altare maggiore tardogotico (1456) dipinto da Hans Multscher di Ulma e altri documenti significativi.

Museo nella Torre Bianca
Museo
La Torre Bianca, uno dei simboli di Bressanone, ospita un museo che, a partire da vari modelli, racconta il suo significato d...

La Torre Bianca, uno dei simboli di Bressanone, ospita un museo che, a partire da vari modelli, racconta il suo significato di torre cittadina e campanaria. Propone inoltre campane in miniatura, l’interno dell’originale globo del campanile e il ruolo dei guardiani del campanile.

Museo parrocchiale di Tures
Museo
Il museo propone una cinquantina di opere di arte sacra, allestite con cura. Le statue, i dipinti e gli altri tesori esposti ...

Il museo propone una cinquantina di opere di arte sacra, allestite con cura. Le statue, i dipinti e gli altri tesori esposti conducono attraverso oltre 700 anni di storia regionale. Dal 1984 il museo parrocchiale è ospitato nel granaio gotico, nell’angolo nord-est del giardino della canonica. Sopra il portone d’entrata è incisa la cifra 1559, data di ristrutturazione dell’edificio.

Museo parrocchiale e Museo archeologico di Fiè
Museo
Nell’antica cappella cimiteriale di San Michele è possibile ammirare arte sacra tardo-gotica proveniente dalle chiese del ...

Nell’antica cappella cimiteriale di San Michele è possibile ammirare arte sacra tardo-gotica proveniente dalle chiese del circondario. Al pianterreno si trova il Museo archeologico con ritrovamenti dalla zona di Peterbühel che vanno dalla preistoria al tardo-antico al medioevo.

Museo per la regione dell'Ortles
Museo
Il museo, situato a pianterreno della vecchia scuola elementare, racconta la storia del territorio dell’Ortles, l’impulso...

Il museo, situato a pianterreno della vecchia scuola elementare, racconta la storia del territorio dell’Ortles, l’impulso dato al turismo dalla prima scalata dell’Ortles, il fronte della Prima Guerra Mondiale e espone reperti minerali.

Museo provinciale degli usi e costumi
Museo
Il Museo degli usi e costumi di Teodone illustra la vita della società rurale in epoca preindustriale, dal nobile al contadi...

Il Museo degli usi e costumi di Teodone illustra la vita della società rurale in epoca preindustriale, dal nobile al contadino fino al bracciante. Al centro si trova la residenza barocca Mair am Hof (costruita alla fine del XVII secolo) con le sale padronali e le collezioni etnografiche. Nell’area all’aperto di oltre tre ettari, i masi contadini originali, le officine degli artigiani, gli orti agricoli e gli animali domestici raccontano la vita quotidiana di una volta.

Museo provinciale del vino
Museo
Il Museo provinciale del vino si trova nel centro di Caldaro, in quello che fu l’edificio amministrativo della signoria Cal...

Il Museo provinciale del vino si trova nel centro di Caldaro, in quello che fu l’edificio amministrativo della signoria Caldaro-Laimburg. Il museo offre uno sguardo sulla storia della viticoltura in Alto Adige: dagli attrezzi storici che accompagnavano l’annata lavorativa del viticoltore, fino alle rappresentazioni religiose che illustrano il rapporto tra vino e religione. Nel piccolo vigneto del museo si coltivano oltre 30 vitigni diversi le cui uve si possono assaggiare in autunno.

Museo provinciale Miniere - sede Cadipietra
Museo
L’attività mineraria ha caratterizzato per secoli e fino ai nostri giorni non solo il paesaggio, ma anche la vita degli ab...

L’attività mineraria ha caratterizzato per secoli e fino ai nostri giorni non solo il paesaggio, ma anche la vita degli abitanti delle Alpi centrali. Nell’antico Granaio di Cadipietra le mostre temporanee raccontano ai visitatori i loro volti e le loro storie. Attraverso immagini di minatori al lavoro nei secoli passati nelle miniere di Ridanna/Monteneve e di Predoi la mostra in corso “Ritratti. Gente di miniera” presenta i loro ritratti e racconta con brevi biografie la loro vita. Immagini, testi, registrazioni audio e diversi oggetti personali permettono di ridare un volto e una voce a imprenditori minerari e minatori, ma anche alle donne impiegate nella miniera.

Museo Provinciale Miniere - sede Monteneve
Museo
Collezione Museale L’attuale patrimonio del Museo Provinciale Miniere conta circa 1700 numeri d’inventario, molti dei qu...

Collezione Museale L’attuale patrimonio del Museo Provinciale Miniere conta circa 1700 numeri d’inventario, molti dei quali corrispondono a intere raccolte. Il Museo è stato creato praticamente subito dopo la chiusura delle miniere di Predoi (1971) e di Ridanna (1985) per cui, ad esempio, l’inventario della Miniera di Ridanna è passato direttamente al Museo. Per la stessa ragione, il magazzino ricambi dell’ultimo parco macchine e veicoli si è conservato praticamente integro.  Questi pezzi di ricambio sono tuttora ricoverati negli ex magazzini e, trattandosi di migliaia di oggetti, sono stati appunto inventariati come raccolte. Gli utensili e gli oggetti di uso comune di un tempo hanno acquisito così una loro valenza culturale e museale. Vi sono poi gli oggetti relativi alle ricognizioni scientifiche condotte nella zona di estrazione, tra cui migliaia di campioni di roccia, carotaggi, utensili di laboratorio e campioni di terreno risalenti alle campagne di rilevamento del XX secolo, anch’essi catalogati come raccolte. Attualmente, nelle bacheche della mostra permanente sono esposti per lo più oggetti personali, serie di foto private e utensili da lavoro appartenuti ai minatori che nel XIX e XX secolo hanno lavorato a Ridanna e Monteneve.

Museo provinciale Miniere - sede Predoi con Centro climatico
Museo
A Predoi dal 1996 è possibile effettuare, a bordo di un trenino, una suggestiva visita guidata vestiti con elmetto e cerata ...

A Predoi dal 1996 è possibile effettuare, a bordo di un trenino, una suggestiva visita guidata vestiti con elmetto e cerata alla galleria “ Sant’Ignazio”, lunga oltre 1 km. Da essa ancora oggi si estrae rame di cementazione: il particolare impianto è visibile e perfettamente funzionante. All’interno comincia l’avventuroso percorso guidato di 350 m, disseminato di rappresentazioni di scene lavorative. Il centro climatico si trova a ca. 1.100 m nel cuore della montagna e si presenta come luogo di quiete, distensione e rigenerazione.

Museo provinciale Miniere - sede Ridanna
Museo
La sede di Ridanna fu costruita 150 anni fa ed è una testimonianza unica del periodo della rivoluzione industriale. Nell’i...

La sede di Ridanna fu costruita 150 anni fa ed è una testimonianza unica del periodo della rivoluzione industriale. Nell’impianto di arricchimento del minerale a Masseria, dotato delle tecnologie più moderne per l’epoca, i visitatori possono toccare con mano l’intero processo di produzione grazie a macchinari funzionanti. Il più lungo sistema di trasporto minerario al mondo, composto di piani inclinati e binari per il traino con i cavalli che si estendono dal distretto in alta montagna alle gallerie di Monteneve, ma anche i grandi bacini di flottazione e i potenti macchinari fanno intuire sia le dimensioni impressionanti sia le difficoltà dell'attività estrattiva e invitano il visitatore ad un viaggio nel tempo tornando alla rivoluzione industriale in campo minerario.

Museo Rudolf Stolz
Museo
Il museo espone schizzi e bozzetti dei numerosi affreschi, oltre a studi, acquerelli e lavori di grafica del famoso pittore s...

Il museo espone schizzi e bozzetti dei numerosi affreschi, oltre a studi, acquerelli e lavori di grafica del famoso pittore sudtirolese Rudolf Stolz (1874–1960), nonché dipinti del fratello Albert Stolz e propone ogni anno mostre temporanee con opere di artisti prevalentemente di area tirolese.

Museo San Procolo
Museo
Situato accanto alla celebre chiesa di San Procolo, il museo sotterraneo ne illustra la storia, assieme a quella di Naturno, ...

Situato accanto alla celebre chiesa di San Procolo, il museo sotterraneo ne illustra la storia, assieme a quella di Naturno, dal tardo-antico all’alto medioevo fino al gotico e alla peste del XVII sec.

Museo Uomo nel tempo
Museo
Il museo Uomo nel tempo ripercorre la vita dell’uomo in Alto Adige dall’età della pietra fino al recente passato. Le div...

Il museo Uomo nel tempo ripercorre la vita dell’uomo in Alto Adige dall’età della pietra fino al recente passato. Le diverse epoche sono rappresentate attraverso innumerevoli oggetti originali, esperimenti e animazioni. Mostre temporanee a cadenza annuale offrono sguardi nell’ampia collezione.

Museo Val Gardena - Museum Gherdëina
Museo
Il museo illustra la storia naturale e culturale della Val Gardena: nascita delle Dolomiti, antiche testimonianze archeologic...

Il museo illustra la storia naturale e culturale della Val Gardena: nascita delle Dolomiti, antiche testimonianze archeologiche, una collezione di sculture lignee gardenesi, vita e opere di Luis Trenker, regista e attore di film di montagna, la tela quaresimale di San Giacomo e la camera da letto “Bierjun” del tardo Medioevo.

MuseoAltaPassiria - Bunker Mooseum
Museo
Il bunker è un residuato degli anni '40 scavato nella roccia. Ospita una mostra sulla storia della valle dall’epoca glacia...

Il bunker è un residuato degli anni '40 scavato nella roccia. Ospita una mostra sulla storia della valle dall’epoca glaciale al XX sec. e presenta, come punto informativo del Parco naturale del Gruppo di Tessa, le specificità naturali della zona. Il museo, fondato nell'aprile del 2010, da gennaio 2017 viene gestito dalla neocostituita associazione MuseumHinterPasseier.

MuseoAltaPassiria - Timmel_Transit
Museo
La struttura museale Timmel_Transit è stata inaugurata nel 2018 in una ex caserma sul valico del Rombo. Essa intende integra...

La struttura museale Timmel_Transit è stata inaugurata nel 2018 in una ex caserma sul valico del Rombo. Essa intende integrare il Museo del Passo, che si trova in territorio austriaco, e completare il percorso dell’“Esperienza Passo Rombo” – sei piccole stazioni museali lungo la strada alpina del Passo Rombo. Attraverso immagini, pannelli e filmati con interviste a testimoni d’epoca, la mostra permanente tematizza la storia della costruzione della strada del Passo Rombo sul versante altoatesino. Timmel_Transit include anche un archivio digitale con quasi 3.000 documenti e immagini relative alla realizzazione della strada del Passo Rombo, conservato al Bunker Mooseum e in parte ancora in elaborazione.

Fondazione Provincia
Risultati 101 - 125 di 142