Puro Flamenco - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Proposto dall’Associazione di flamenco LA MALITA in collaborazione con ArteyFlamenco di Monica Morra
Spettacolo tradizionale di flamenco completo di canto, danza e musica dal vivo, esibisce tutti i lati dell'arte flamenca, passando dal genere più festoso a quello più profondo e passionale, rimanendo fedelmente legato al modello di flamenco puro e classico Andaluso. “Puro Flamenco” è il risultato di un percorso ritmico, tecnico e stilistico, ma soprattutto un viaggio emozionale, attraverso la forma più tradizionale di espressione flamenca.

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Serata circense per bambini e famiglie con Functional Juggling, Compagnia Begherè e Materiaviva
  • Olivier Dubois / Marie-Agnès Gillot / Orchestra Haydn For Gods Only / Sacre #3 PRIMA ASSOLUTA Protagonista in più edizioni di Bolzano Danza, l’irrequieto e sempre sorprendente Olivier Dubois torna per il quarantennale con una prima assoluta dal titolo For Gods Only / Sacre #3. Terza tappa del progetto su Le Sacre du Printemps di Igor Stravinsky avviato nel 2012 con il duo maschile Prêt à Baiser / Sacre #1, ospitato al Festival 2022 e co-interpretato dallo stesso Dubois, For Gods Only / Sacre#3 arriva dopo Mon Élue Noire / Sacre#2 (2014). Anche per quest’ultimo ‘episodio’ della trilogia, il coreografo ha pensato a un assolo per un’altra leggenda, l’étoile del Ballet de l’Opéra de Paris Marie-Agnès Gillot, sola sul palcoscenico al cospetto dell’Orchestra Haydn e della potenza ritmica del Sacre stravinskiano. Per l’occasione eseguita nella versione del debutto al Théâtre des Champs-Elysées nel maggio 1913 con un organico di dimensioni grandiose (95 elementi) diretto dal maestro Timothy Redmond, a cui si aggiungono musiche realizzate François Caffenne.
  • Michele Ifigenia Colturi, dopo il successo di Cuma visto lo scorso anno in Teatro Studio, torna al Festival con una performance site specific proposta nel giardino del Parkhotel Luna Mondschein. Affascinato dall’antichità, Colturi ha trovato spunto creativo per il suo ultimo lavoro nelle ninfe silvestri della mitologia greca: le Amadriadi. Creature che vivono all’interno degli alberi e con essi muoiono se maltrattati, le Amadriadi diventano spunto per una riflessione sul rapporto umano-vegetale-natura e sul concetto di metamorfosi trasferito nei corpi delle sue tre interpreti Enzina Cappelli, Andreyna De la Soledad e Valeria Petroni. Figure immerse nella natura, che provano a sondare il processo di trasformazione. Vivranno uno sdoppiamento con il paesaggio o troveranno una sintesi come nella mitologia?

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..