COD / COMPAGNIE OLIVIER DUBOIS - Pubblicato da knormand

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Tragédie

Coreografia Olivier Dubois

Con Tragédie Olivier Dubois firma il suo capolavoro. La critica – al debutto al Festival di Avignone 2012 - lo ha osannato per la forza intrinseca che questo spettacolo, coraggiosissimo, emana. Dubois conduce il pubblico per mano ad entrare in un “mondo”: non chiede di guardare lo spettacolo, bensì di entrarci con il cuore. In scena un’umanità cieca, sconvolgente di 9 uomini e 9 donne messi a nudo – in senso letterale – per incarnare il corpo originale, un corpo sbarazzato da tutte le sovrastrutture storiche, sociali, psicologiche. Partendo dall’assunto che “il solo fatto di essere uomini non garantisca la costituzione di un’umanità” (la tragedia della nostra esistenza!) Dubois costruisce uno spettacolo che è movimento di coscienza e istigazione alla volontà. L’umanità sconvolgente, vittima di una caccia tragica, che Dubois porta sul palcoscenico è “arcaica” e “ostinata”, dominata da un repertorio di movimenti fondamentali. Il loro procedere dispiega una serie di tableaux in bianco e nero che rimanda all’idea del “rullo compressore” delle generazioni che si coprono le une sulle altre. Come già aveva fatto con il precedente Révolution (2009), Dubois firma una pièce magistrale, ossessiva, ipnotica – la partitura è un ritmo di percussioni sempre uguale di François Caffenne - che nel movimento di incessante andirivieni si fondono e spariscono, cadono, si rialzano, sospinti da un moto perpetuo che alla fine fa intravedere una “preziosa trascendenza di comunità”. "Attraverso il canto e la danza l’uomo manifesta la sua appartenenza a una comunità superiore. Egli ha disappreso il marciare, il parlare e, danzando, è sul punto di sollevarsi in aria. I suoi gesti parlano del suo sortilegio”. (La nascita della tragedia, Friedrich Nietzsche)

Spettacolo con nudo integrale

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Spettacolo teatrale con Milena Mancini. Regia Vinicio Marchioni
  • Afrovibe Solidarity Entre mes jambes PRIMA ITALIANA La sua terribile storia è stata trasformata in arte. Violentata all’età di 6 anni, Maryam Kaba, coreografa franco-ivoriana associata nel triennio 2022-2024 al Ballet National de Marseille, ha trovato una strada per il superamento del trauma nel potere liberatorio della danza, dapprima classica, poi in quella afro-brasiliana. Il suo assolo dal titolo inequivocabile Tra le mie gambe è una storia di rabbia e al tempo stesso una promessa verso sé stessa: il rifiuto di lasciarsi definire e sopraffare dalla violenza personale e collettiva. Una storia di speranza verso la capacità umana di trasformarsi e di rinascere.
  • L'evento si tiene dal 19 Lug 2024 al 09 Ago 2024
    nach Robert Thomas Es sollte ein beschauliches Familientreffen in der Vorweihnachtszeit werden, doch dann liegt der Herr des Hauses rücklings erdolcht in seinem Zimmer. Das Telefonkabel ist durchschnitten, das Gartentor verriegelt, das Auto springt nicht mehr an und im Schnee sind keine Spuren zu sehen. Die familiäre Idylle entwickelt sich zur psychischen Zerreißprobe! Abgeschnitten von der Außenwelt wird den anwesenden Frauen schnell klar: Nur eine von ihnen kommt als Täterin in Frage. Keine der Damen hat ein Alibi, doch alle haben ein Motiv, verbergen ein Geheimnis und verstricken sich im Lauf der aberwitzigen Geschichte mehr und mehr in einem Netz aus Lügen und Heimlichkeiten. Dämme brechen, Innerstes kehrt sich nach außen, Masken fallen. Acht Frauen mit ihren aufgestauten Lebensträumen, seelischen Abgründen und Verletzungen prallen aufeinander. Die raffinierte Mischung aus Kriminalkomödie und Psychodrama, gespickt mit Showeinlagen ist umwerfend komisch und spannend bis zum verblüffenden Ende. Regie: Alexander Kratzer Auf der Bühne: Patrizia Pfeifer, Linda Covi, Werner Hohenegger, Doris Pigneter, Hanenn Huber, Cornelia Brugger, Liz Marmsoler und Karin Verdorfer. Musik: Mac Maya Bühnenbild: Zita Pichler Kostüme: Katrin Böge Maske: Brigitte Novak

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..