21ª Giornata FAI di Primavera - Pubblicato da Reichegger

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

In contemporanea con l’analoga manifestazione indetta in tutta Italia dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, la Delegazione FAI di Bolzano.
La manifestazione ha come scopo di aprire al pubblico la splendida Chiesa barocca del Calvario e, dopo un periodo di chiusura, la Chiesa di San Vigilio che racchiude un prezioso ciclo di affreschi trecenteschi e contemporaneamente di far conoscere ai visitatori l'ambiente naturalistico della Passeggiata del Virgolo.

Bolzano
Virgolo: devozione, storia, natura
Chiesa del Santo Sepolcro; Chiesa di San Vigilio al Virgolo, Passeggiata del Virgolo

Contatti :

Date e orari evento :

L'evento si tiene dal 22 Mar 2013 al 24 Mar 2013

Note sugli orari :

Sabato 23, ore 14.00-18.00 e domenica 24, ore 10.00-18.00 continuato, nel rispetto delle funzioni religiose nella chiesa del Santo Sepolcro (ore 11.00-12.00 e 16.00-17.00).

Orario percorso naturalistico Passeggiata del Virgolo:
al termine della visita alle 2 chiese, passeggiata di 45 minuti circa su facile sentiero
sabato, ore 15.00-16.00-17.00 e domenica, ore 11.00-12.00-14.00-15.00-16.00

Orario ingresso riservato ai soli iscritti FAI: venerdì 22, ore 14.30
Solo su prenotazione presso il Punto FAI: Antico Municipio, via Portici 30 - Bolzano

Orario ingresso riservato alle scuole con gli Apprendisti Ciceroni:
venerdì 22, ore 8.30-13.00 e sabato 23, ore 8.30-13.00

Orario ingresso riservato al progetto “Arte un ponte tra culture” che si inserisce nell’ambito del progetto dell’Ufficio Cultura Provinciale “ con altre culture” –Visite guidate lingua albanese, spagnola, russa: sabato 23, ore 15.00 e ore 15.30, domenica 24, ore 13.00 e ore 16.00

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 12 Apr 2024 al 08 Giu 2024
    La visita guidata interattiva è condotta personalmente da Max Castlunger. Un gruppo di persone viene guidato attraverso la mostra e costantemente invitato a partecipare attivamente e a suonare insieme agli strumenti esposti. Durante questa esperienza, saranno fornite importanti informazioni sui materiali, le culture musicali, le tecniche di costruzione e di suonare di diverse tipologie di strumenti. Alla fine della visita, gli studenti e i visitatori possono liberamente provare gli strumenti. Quota di partecipazione: € 3,00 a persona + biglietto d‘ingresso al castello
  • English, Français, Español, Português
  • Dialogo Multimediale con lo Storico Carlo Romeo Poesie, immagini, pensieri, letture, musica Biblioteca Civica “C. Battisti” di Bolzano Con l’accompagnamento di musica, letture e un ricco corredo iconografico, l’incontro vuol essere una riflessione sul rapporto ambivalente tra poesia e resistenza: da un lato l’ispirazione che dall’esperienza storica della Resistenza è filtrata nei testi dei poeti; dall’altro lato le modalità con cui la stessa parola poetica possa essere universalmente intesa come un forma di “resistenza”. Verranno presentati non solo esempi tratti da autori del panorama nazionale (come Pasolini, Gatto, Fortini), ma anche quelli legati al nostro territorio, tra cui i versi in dialetto veneto di Egidio Meneghetti, scaturiti dalla propria esperienza di internato nel Lager di Bolzano. Carlo Romeo (Bolzano 1962), studi di storia e letteratura a Milano (Università Cattolica). Le sue ricerche hanno riguardato prevalentemente questioni di storia e letteratura moderna e contemporanea dell’Alto Adige, nell’ottica di una “storia regionale” comparativa. Tra gli ambiti affrontati: età dei nazionalismi, politica fascista in Alto Adige, insediamento della grande industria negli anni Trenta, seconda guerra mondiale, occupazione nazista e Resistenza, sviluppi dell’autonomia provinciale e aspetti identitari e culturali dei gruppi linguistici. Ha collaborato con riviste storiche italiane e tedesche, soprattutto dell’area trentino-tirolese. Tra i fondatori nel 1992 della rivista «Storia e Regione/Geschichte und Region» di Bolzano. Curatore di progetti didattici e divulgativi, anche multimediali (per la Sovrintendenza scolastica, gli Istituti pedagogici di lingua italiana e tedesca di Bolzano, la sede RAI locale, la Scuola di Cinema e documentario Zelig ed altri enti). Ha partecipato all’allestimento di mostre storiche, tra cui “1939: Option Heimat opzioni” (1989). Anche la sua produzione narrativa e di critica letteraria indaga prevalentemente aspetti storici e culturali dei territori di frontiera. Ha curato, come traduttore, consulente o redattore, edizioni in lingua italiana di opere e cataloghi storici e artistici di area sudtirolese-austriaca.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..