banner inside 01 it

Oper.A 20.21: La Wally - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Alfredo Catalani

"Ebben? Ne andrò lontana”, canta La Wally, l’eroina dell’opera di Alfredo Catalani. L’anno è il 1892. Interpretata da Maria Callas, l’aria diventò famosa ben oltre i circoli operistici, entrando a far parte della colonna sonora del classico del cinema Diva. In quanto all’opera vera e propria, portata in scena da Nicola Raab, è molto meno nota e raramente compare nei cartelloni operistici. La Wally si basa sul romanzo di Wilhelmine von Hillern, Die Geierwally, che riscosse un gran successo. La figura centrale dell’opera è una donna che rivendica il suo diritto all’indipendenza in un mondo dominato dagli uomini. Per sfuggire al matrimonio forzato combinato dal padre, Wally si ritira sui monti della Ötztal. Isolata e immersa nella natura, inizialmente trova un rifugio sicuro, ma a differenza di quanto accade nel romanzo, Catalani non regala un lieto fine alla sua Wally e destina il suo amato a morte certa, facendolo travolgere da una valanga. Per la donna padrona del suo destino non c’è quindi possibilità di vita: la femme fatale deve morire. Nella regia di Nicola Raab, premio Abbiati per la regia di Written on Skin di George Benjamin, non c’è traccia di sfondi montani e paesaggi stereotipati. Raab riduce al minimo costumi e scenografia, dando così risalto ancora maggiore al precipitare della vicenda umana: la valanga mortale come emblema della forza distruttiva delle convenzioni sociali.

Contatti :

  • Organizzatore : Fondazione Haydn di Bolzano e Trento
  • Location : Teatro Comunale
  • Indirizzo : Piazza Giuseppe Verdi 40, Bolzano, BZ
  • Telefono : 0471 975031
  • Email : info@haydn.it
  • Sito Web : www.haydn.it

Date e orari evento :

Giovedì 21 Mar 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Domenica 31 Mar 2019
    GRUPPO FILODRAMMATICO COREDANO DI COREDO/TN Commedia in due atti di Antonia Dalpiaz in dialetto trentino Regia di Fausto Rizzardi La commedia si svolge in una stanza d’ospedale dove Oreste, trapiantato di cuore, deve scendere a compromessi con Luigi il fantasma del suo donatore. Tra esilaranti malintesi e ovvie preoccupazioni dei famigliari, si andrà verso un lieto fine dove anche questa volta l’amore vince sopra a tutto...
  • ogni giorno fino a Gio 11 Apr 2019
    Ein Gastspiel des Deutschen Schauspielhauses. Hamburg. Zarina lebt in einer pakistanischen Einwandererfamilie und soll möglichst schnell verheiratet werden. Ihr streng muslimischer Vater kümmert sich seit dem Tod der Mutter allein um seine zwei Töchter.