banner inside pecore2020 IT

Gomalan Brass - Pubblicato da martin_inside

0
  • Corso Libertà 33, Merano, BZ
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Il Gomalan Brass Quintet è un gruppo d’ottoni eclettico ed estremamente dinamico, costituito da cinque raffinati musicisti, prime parti in importanti orchestre italiane: Marco Braito (tromba), Marco Pierobon (tromba), Nilo Caracristi (corno), Gianluca Scipioni (trombone), Stefano Ammannati (tuba). Grazie all’avvincente sinergia tra abilità esecutiva e coinvolgimento teatrale, cifra distintiva del quintetto, il Gomalan Brass si destreggia con disinvoltura all’interno di un repertorio vastissimo, che spazia dal rinascimento al melodramma e alla musica contemporanea, senza disdegnare incursioni nel repertorio della musica per film. Lo spettacolo proposto e continuamente rinnovato, e per la riconosciuta qualità musicale e per la particolare verve istrionica dei componenti del quintetto, da 18 anni conquista pubblica e critica di tutto il mondo.
Ad appena due anni dalla fondazione, nel novembre 2001, il gruppo si aggiudica il primo premio al Concorso Internazionale “Città di Passau”, uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale nel campo della musica per ottoni, guadagnandosi la stima di illustri direttori d’orchestra (Metha, Muti, Maazel, Pretre, Sinopoli, Giulini, Barenboim) e di ottonisti di rilievo internazionale, come Roger Bobo, David Ohanian, Steven Mead, Dale Clevenger e Froydis Ree Wekre, tutti concordi nell’annoverare il Gomalan Brass Quintett tra i gruppi più interessanti del panorama ottonistico internazionale.
I concerti del Gomalan Brass Quintet sono stati trasmessi da svariate emittenti radiofoniche fra cui Bayerisches Rundfunk, Radio Vaticana, Radio Canada, Radio della Svizzera Italiana, Radio Classica, Radio Tre (per la quale il gruppo ha eseguito diverse prime mondali).
Il quintetto ha all’attivo quattro lavori discografici (vedi DISCOGRAFIA) di cui i primi due pubblicati da Summit Records. Il terzo (per Naxos) Moviebrass, è stato fra i più scaricati dal sito classicsonline.com. Il quarto cd è stato pubblicato in proprio per celebrare il primo decennale di attività: 1999/2009 Ten Years Live.
Nel 2010 è uscito anche un DVD che racchiude il concerto di LODI (Auditorium BNL) ed un documentario sul gruppo.
Hanno detto di loro:
“E’ un grande gruppo: virtuosismo e musicalità fuori dal comune” (Zubin Metha)
“Susciteranno in voi ogni emozione che siate in grado di provare” (Vince Di Martino)
“Il quintetto d’ottoni più affascinante che io abbia mai incontrato. Un concerto di questo gruppo straordinario è un’esperienza indimenticabile” (Roger Bobo)

Contatti :

  • Organizzatore : Symphonic Winds
  • Location : Kursaal
  • Indirizzo : Corso Libertà 33, Merano, BZ
  • Sito Web : www.brassfestival.net

Date e orari evento :

Sabato 03 Ott 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • Venerdì 04 Giu 2021
    Concerto nel castello Stachlburg a Parcines “Jimi Henndreck” la banda altoatesina unisce nelle loro canzoni l’armonica stiriana con suoni rock e orientali. In combinazione con chitarra, basso e voce, i giovani musicisti vogliono rendere nuovamente presentabile il dialetto altoatesino.
  • Domenica 01 Nov 2020
    Elisabeth Wimmer e Johanna Rosa Falkiner, soprani Marian Dijkhuizen, contralto / Sebastian Taschner, tenore Maximilian Schnabel e Stefan Zenkl, bassi Wiener Akademie Chorus sine Nomine musiche di G.F. Haendel
  • Sabato 26 Dic 2020
    L'orchestra di ottoni Symphonic Winds, sotto la direzione artistica di Alexander Veit, sarà ascoltata quest'anno sui palchi dei concerti dell'Alto Adige insieme alla pianista tedesca Katharina Königsfeld. Grazie alla sua tecnologia mozzafiato e alle sue interpretazioni carismatiche, Katharina Köngisfeld è considerata una delle più grandi artiste femminili della sua generazione. La pianista Katharina Königsfeld è la nuova speranza classica della Germania! Katharina Königsfeld scoprì la propria passione per il pianoforte e l’organo già alla tenera età di 6 anni. Ha frequentato gli studi per entrambi gli strumenti presso l‘università delle arti Folkwang di Essen, con i professori A. von Arnim e Prof. R. M. Stangier. L’artista può vantare sul proprio curriculum molte esibizioni in sale e luoghi importanti, come la Philharmonie Essen, l’Auditorium di Dortmund e la Jahrhunderthalle di Bochum, dove si esibì in occasione del rinomato concorso per pianoforte di Ruhr, nonché anche presso l’Oratorio S. Caterina a Cervo, in Italia. Esibizioni da solista con musicisti dei Bamberger Symphoniker e la partecipazione alla serata finale del Ruhr. 2010, oltre a varie e regolari esibizioni sulla MS Europa 2 stanno a indicare il successo che Königsfeld ha nel suo campo. Nel 2008 è partita la collaborazione di Königsberg con la soprano Meike Albers che ha portato alla creazione di numerosi progetti ed esibizioni, ai quali hanno partecipato come ospiti maestri come Justus Zeyen, Jan Philip Schulze, Christoph Eschenbach e Matthias Goerne. È membro del trio `Klassik3.0` con la violinista Claudine Papadopoulos e il cellista Alexandre Vay. Dal 2017 collabora con il produttore Bill Sathrum, con il quale ha composto anche la colonna sonora per il film `HOAM`. Con il produttore e percussionista Affe Maria sonda nuovi terreni musicali, il loro spettacolo `Piano Fantasy` è ben visto e accetto sui palchi internazionali. Dal 2018 è Direttore artistico dell’accademia internazionale per organi di Kitzbühel. Dal 2014 Katharina Königsfeld è sotto contratto in esclusiva con Sony Classical. Jakob Spahn é vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali. Al concorso ARD 2010 a Monaco di Baviera, è stato insignito del premio speciale della "Fondazione Alice Rosner". In qualità di borsista del Concorso musicale tedesco, è stato selezionato per partecipare ai "Concerti di giovani artisti". La “Studienstiftung des Deutschen Volkes” e l'associazione “Yehudi Menuhin Live Music Now” sono tra i suoi sostenitori. Dopo due anni alla "Karajan Academy" con la Filarmonica di Berlino, è stato ingaggiato nel 2011 come violoncellista solista alla Staatsoper di Monaco di Baviera. Tour di concerti lo hanno portato in Europa, Asia, Nord e Sud America. Come musicista da camera si è esibito con lo Scharoun Ensemble e con artisti rinomati come Leonidas Kavakos, Heinz Holliger, Mitsuko Uchida e Lang Lang. Da solista ha tenuto concerti con il Wiener Konzertverein, la Sinfonia Iuventus Warsaw, la Russian Chamber Philharmonic di San Pietroburgo, la Bavarian State Orchestra e molti altri. Oggi è professore presso l'Università di Musica di Norimberga e tiene regolarmente corsi di perfezionamento in festival come l'“Academie Internationale de Nice”, l'Accademia musicale estiva di Amburgo e l'Accademia di violoncello a Rutesheim