banner eventi annullati it

Grandi Carnivori e attività outdoor - Pubblicato da Südtiroler Landesmuseen

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Da quando gli sport outdoor si diffondono e sempre più persone li praticano, in qualche modo si interferisce in esigenze di animali selvatici. Vediamo come diverse specie di fauna reagiscono agli umani. Analizziamo i comportamenti di orsi bruni e di lupi in Regione, due specie solitamente molto elusive. Emerge dallo studio delle fototrappole e dai rilievi satellitari che gli animali sanno bene dove passano persone e si allontanano dai sentieri più battuti. Discutiamo anche i pochi casi di avvicinamento tra orso e umano e le situazioni critiche.
Sarà presentato l’indagine di EURAC research riguarda la percezione di turisti verso orsi, lupi e altre specie selvatiche. Il Museo di Scienze risponde a richieste fatto spesso da locali e da turisti su come possiamo godere la natura senza danneggiare altri animali e senza metterci noi in pericolo.

Clara Tattoni, dottorato di ricerca in Scienze Ambientali, Università degli studi dell’Insubria, Varese, su Analisi Protezione e gestione della Biodiversità. Docente all’Università di Trento, diversi progetti di ricerca e gestione di fauna selvatica e collaborazioni con Musei, istituti ambientali e Parchi nazionali.

Julia Stauder, Master of Science Naturschutz und Biodiversitätsmanagement e Master of Science Wildtierökologie und -management Università di Vienna, collaboratrice scientifica di Eurac research, Istituto per lo Sviluppo.

Posti limitati. Prenotazione obbligatoria al numero 0471 41 29 64, mar – dom, ore 10 – 18

In lingua italiana

Ingresso libero

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 28 Nov 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si terrà oggi, domani e ogni settimana fino a Gio 17 Dic 2020 nei giorni di: Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi
    Sicuro – semplice – efficiente! Seguendo questo motto, il Caffè delle lingue nelle prossime settimane verrà offerto in versione virtuale! Accedi semplicemente DA CASA a tutte le 8 lingue! Basta iscriversi e collegarsi attraverso internet ai seguenti appuntamenti per partecipare, come al solito, gratuitamente. Gli incontri si terranno sempre da lunedì a giovedì nel periodo dal 9 novembre fino al 17 dicembre 2020. Quindi cosa devo fare? Per saperne di più basta iscriversi alla newsletter gratuita del Caffè delle lingue che viene inviata una volta la settimana. Manda una mail a caffedellelingue@papperla.net Per ogni incontro sarà accettato un massimo di 8 partecipanti. L´iscrizione è sempre possibile per la rispettiva settimana a venire. Il moderatore/la moderatrice seguirà come al solito la conversazione del tavolo virtuale. Deutsch martedì, ore 19.00 – 20.00 English martedì, ore 19.00 – 20.00 giovedì, ore 19.00 – 20.00 Español martedì, ore 19.00 – 20.00 Français mercoledì, ore 19.00 – 20.00 Italiano mercoledì, ore 19.00 – 20.00 Ladin lunedì, ore 19.00 – 20.00 Português lunedì, ore 19.00 – 20.00 Südtirolerisch (ogni 15 giorni!) giovedì, ore 19.00 – 20.00
  • Venerdì 11 Dic 2020
    L’Armenia si estende nella zona tra l’Asia minore ed il Caucaso minore. La maggior parte del territorio si trova su un altipiano coperto da steppe e su tutto svetta il vulcano Ararat. I due referenti hanno visitato questo paese nell’ambito di un workshop sulla biodiversità. In occasione di questa conferenza ne presentano la natura ed il paesaggio e danno spunti sulla cultura e sulla storia di questo paese affascinante. Andreas Hilpold, botanico, collabora con l’Eurac di Bolzano, Philipp Kirschner, zoologo, invece con l’università di Innsbruck. Ulteriori informazioni: Thomas Wilhalm, tel. 0471 413431 In lingua tedesca, la conferenza si tiene nell’ambito degli incontri del gruppo di lavoro Flora in Alto Adige, ma è aperto a tutti Ingresso gratuito
  • ogni settimana fino a Dom 27 Dic 2020 nei giorni di: Sabato Domenica
    Bei den Familienführungen erfahren Eltern und Kinder von 6 bis 11 Jahren auf spannende und spielerische Weise mehr über das Leben des berühmten Mannes aus dem Eis. Die Kinder entdecken den Alltag in der Kupferzeit, Materialien und die Funktion von Ötzis Werkzeugen, Gerätschaften und Kleidern selbst. Reservierung nicht nötig, Anmeldung direkt am Ticketschalter des Museums. Teilnahmegebühr: 2,50 Euro pro Person (zusätzlich zum Eintrittspreis)