banner inside pecore2020 IT

Unser Raum und lo Spazio metafisico - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

"Il nostro spazio e lo spazio metafisico", il titolo che fonde le due principali lingue dell'Alto-Adige, è un viaggio nell'arte contemporanea dell'artista italiano e una profonda riflessione sulla metafisica di Immanuel Kant. Durante le due settimane della mostra ci saranno alcuni momenti di discussione sull'uso che stiamo facendo dello spazio a nostra disposizione; un confronto tra uomo e arte, tra lo Spazio umano e lo Spazio Divino. Lo spazio metafisico e lo spazio reale convergono nell'Arte che ispira l'uomo, nutrendo la sua mente, fino a farlo evolvere nello spazio al di la delle sfere celesti "l'iperuranio" ... luogo dal quale, forse, riuscirà a meglio comprendere il rispetto dell'ambiente che lo circonda.
Con la partecipazione e la collaborazione del Prof. don Paul Renner che durante il vernissage inviterà a riflettere sull'uso scellerato che l'uomo sta facendo dello spazio ricevuto in dono (da Dio), mettendolo in contrapposizione all'uso virtuoso che l'artista, nella sua produzione creativa sensibile, fa dello spazio disponibile sulla tela. In entrambi i casi si tratta di uno spazio ridotto, limitato, e che merita il rispetto dell'individuo; l'Arte ci aiuterà a comprenderne il senso.

L'ARTISTA
Biagio Magliani (Leverano, 1964), torna ad esporre al pubblico dopo quattro anni di assenza, le sue ultime mostre sono state nel cuore barocco della città di Lecce (Galleria Maccagnani, 2014), a Milano (Galleria Falzone, in occasione dell'Expo del giugno 2015). Il ritorno a Merano, in occasione dei famosi mercatini di Natale, è legato all'aspetto socio-culturale dell'evento e al pensiero che “non la bellezza ma Cultura e Arte, elementi che ci esaltano e rendono sensibili, avvicinandoci al pensiero che astrae, possano salvare l'uomo e la natura che lo circonda”.

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 07 Dic 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 25 Ago 2020
    In occasione del finissage della mostra “Ressentiment / Risentimento” Kunst Meran Merano Arte propone un doppio appuntamento: dopo la visita guidata in mostra sarà possibile assistere alla lecture-performance “What are we looking at? And who is looking?” appositamente ideata per questa occasione espositiva dall’artista Gernot Wieland. Il testo, che sarà interpretato da un performer e accompagnato da immagini video, interroga la situazione sociale attuale. I lavori di Gernot Wieland sono caratterizzati da una dimensione poetica, spesso tragicomica. A partire da una commistione di vicende autobiografiche e storiche, reali e immaginate, Wieland si confronta con una memoria personale e collettiva e con i suoi rimossi. Visita guidata: ore 20 in lingua tedesca, ore 21 in lingua italiana. Lecture-performance: ore 21 in lingua tedesca, ore 22 in lingua italiana. È richiesta l’iscrizione: info@kunstmeranoarte.org
  • Martedì 22 Set 2020
    Kochkurs Bei diesem Kurs erhalten Sie besondere Rezeptideen aus der vegetarischen Vollwertküche für eine Feier, Party oder Veranstaltung. Aus den verschiedensten vollwertigen Zutaten bereiten wir z.B. kleine Häppchen, Fingerfood, Pizzette, Gebäck, leckere Süßspeisen u.a. zu. Alle diese Speisen können Sie genauso am täglichen Esstisch servieren. Alles was gekocht wird, wird anschließend gemeinsam verspeist. Umfangreiche Kursunterlagen mit Rezepten werden ausgehändigt. Meran, urania-Haus, Alton-Saal Dozent: Mairhofer Bernardi, Rita Schürze bzw. weißes T-Shirt Gesamtgebühr: 40,00 €
  • ogni settimana fino a Ven 28 Ago 2020 nei giorni di: Venerdi Sabato Domenica
    A partire dal 4 luglio ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 10.15 in lingua tedesca e alle ore 11.15 in lingua italiana la dama di corte dell'imperatrice Elisabetta accompagna in modo divertente attraverso le stanze storiche di Castel Trauttmansdorff, in cui un tempo hanno soggiornato l'imperatrice Elisabetta e l'imperatore Francesco Giuseppe I. È obbligatorio indossare le mascherine e l'imperatrice Elisabetta lo gradisce molto, così può godersi la sua vacanza a Castel Trauttmansdorff indisturbata e senza essere riconosciuta. Ascoltate i racconti della dama di corte a lei più vicina e scoprite tutti i fatti più divertenti e piccanti sul suo soggiorno a Merano. Che cosa ha fatto durante le settimane trascorse a Merano? Com'era la sua vita quotidiana, qual era la sua passeggiata preferita? Numero di partecipanti: Massimo 10 persone Durata: 30 minuti Costi: 3,00 € a persona oltre al costo del biglietto d'ingresso Registrazione: Online o direttamente presso la biglietteria di Trauttmansdorff.