banner inside 01 it

Sprich mit! - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Sprich mit! è un´iniziativa che si rivolge a tutti coloro che vogliono parlare liberamente in tedesco. In base al concetto del Caffè delle lingue, che dal 2001 viene organizzato dal centro giovani papperlapapp, i frequentatori possono parlare in tedesco divertendosi, senza correzioni, senza vocabolari e senza appunti.
Una moderatrice di madrelingua tedesca, facilita le conversazioni e introduce i nuovi frequentatori. La partecipazione a “Sprich mit!” è gratuita e non necessita di un´iscrizione. L´età dei frequentatori è illimitata.

Contatti :

  • Organizzatore : Jugendzentrum papperlapapp
  • Location : Biblioteca Civica Europa
  • Indirizzo : Neubruchweg 11, Bolzano, BZ
  • Telefono : 0471 053856
  • Sito Web : www.papperla.net

Date e orari evento :

ogni settimana fino a Gio 20 Dic 2018 nei giorni di: Martedi Giovedi

Note sugli orari :

h. 08:30 - 10:30

Potrebbe interessarti anche :

  • Venerdì 22 Mar 2019
    Bel posto, cattiva gente. Claus Gatterer, la storia e il racconto Con Nicola Benussi e Carlo Romeo Il microcosmo di un paese, Sesto Pusteria, negli anni drammatici del fascismo e del nazismo, raccontato dal felice incontro tra gli occhi ingenui di un bambino e la disincantata ironia dell’intellettuale. Con il suo romanzo autobiografico, “Schöne Welt. Böse Leute. Kindheit in Su?dtirol”, il giornalista e storico Claus Gatterer (1924-1984) ha cambiato per sempre il modo di vedere e raccontare il passato di questa terra. La serata, con lo storico Carlo Romeo e l’attore Nicola Benussi, aprirà uno scorcio su questo microcosmo con drammatizzazione, iconografia e racconto storico. Sala Giuliani
  • Martedì 12 Mar 2019
    Deutsch, Italiano, English, Español, Français
  • Venerdì 29 Mar 2019
    Anche per questa edizione la manifestazione coinvolgerà centinaia di ragazzi e ragazze delle scuole superiori di tutta la provincia in una vera e propria gara artistica, tra musica, ballo, pittura e molto altro. I numeri dello scorso anno scattano la fotografia della kermesse: 758 ragazzi iscritti, in rappresentanza di 16 istituti, per 334 esibizioni.