banner inside 01 it

Ricerca per:

3 mesi

Eventi Music

Eventi

Trio Busch & Daniel Palmizio & Naomi Shaham
0
Music
Sabato, 22 Gen 2022 18:00

Trio Busch Daniel Palmizio / viola Naomi Shaham / contrabbasso Franz Schubert: Sonatensatz in si bemolle maggiore D.?28 Antonín Dvo?ák: Quartetto n.?2 in mi bemolle maggiore op.?87 Franz Schubert: Quintetto in la maggiore D.?667 >Quintetto della trota In collaborazione con Musik Meran Il 22 gennaio 2022, il giovane Trio Busch assieme ad altri due musicisti - il violista Daniel Palmizio e la contrabbassista Naomi Shaham, - sarà ospite della Società dei Concerti di Bolzano. Quest’insolito organico è stato formato per eseguire il "Quintetto della trota" di Schubert. I musicisti del Trio Busch - dal nome del leggendario violinista Adolf Busch - si sono ispirati al violino J. B. Guadagnini (1783) "ex-Adolf Busch", suonato dal violinista del Trio. Il programma di Bolzano comprende anche il movimento della Sonata in si bemolle maggiore di Franz Schubert e il Quartetto per pianoforte n. 2 in mi bemolle maggiore op. 87 di Antonín Dvo?ák.

Conservatorio C. Monteverdi Piazza Domenicani 19, Bolzano, BZ
Concerto dell'Orchestra Haydn
0
Music
Martedì, 25 Gen 2022 20:00

Programma Maurice Ravel: Le tombeau de Couperin Joseph Haydn: Sinfonia n. 101 in re maggiore, Hob. i: 101 “L’orologio” Igor Stravinskij: Danses concertantes Cast Direttore D'orchestra Michele Mariotti Orchestra Orchestra Haydn di Bolzano e Trento Info biglietti 15€/10€/6€ Potete acquistare i biglietti online o alla biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano. +39 0471 053800 / info@ticket.bz.it. L’accesso allo spettacolo sarà consentito solo con presentazione del Green Pass.

Auditorium Via Dante 15, Bolzano, BZ
Best of Piano Academy Eppan
0
Music
Mercoledì, 26 Gen 2022 20:00-22:00 |

La pianista sudcoreana Suah Ye eseguirà il concerto "Best of Piano Academy Eppan" nella Lanserhaus il 26 gennaio 2022. Suah Ye ha partecipato l'anno scorso alla Piano Academy Eppan dal 2 al 6 novembre. Ha ricevuto il premio speciale KKE, che dà diritto a un recital da solista. La 22enne ha studiato alla Hochschule für Musik, Theater und Medien di Hannover, dove è stata istruita da Arie Vardi, uno degli insegnanti di pianoforte più richiesti al mondo. Suah Ye ha già dimostrato ripetutamente il suo eccezionale talento in concerti e concorsi. Nel 2015, ha vinto il Concorso Internazionale Tchaikovsky per Giovani Musicisti a Mosca, così come l'altrettanto rinomato Concorso Pianistico Internazionale Arthur Rubinstein per Giovani Musicisti nel 2016.

Lanserhaus Via Johann Georg Plazer, 22-24, Appiano s.s.d.v, BZ
Concerto dell'Orchestra Haydn
0
Music
Mercoledì, 26 Gen 2022 20:30

Programma Maurice Ravel: Le tombeau de Couperin Joseph Haydn: Sinfonia n. 101 in re maggiore, Hob. i: 101 “L’orologio” Igor Stravinskij: Danses concertantes Cast Direttore D'orchestra Michele Mariotti Orchestra Orchestra Haydn di Bolzano e Trento Info biglietti 15€/10€/6€ Potete acquistare i biglietti online o alla biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano. +39 0471 053800 / info@ticket.bz.it. L’accesso allo spettacolo sarà consentito solo con presentazione del Green Pass.

Auditorium Santa Chiara Via Santa Croce 67, Trento, TN
DA SORA
0
Music
Mercoledì, 26 Gen 2022 20:30

DA SORA Maria Craffonara - voce, violino, calimba, pianoforte Originaria di Brunico, la musicista si è formata presso il Mozarteum di Salisburgo e l’Università di Vienna. Ha debuttato col ruolo di Despina nell’opera Così fan tutte di Mozart e ha partecipato alla tournee, lungo il Danubio fino al Mar Nero, di Hubert von Goisern. Con il quartetto Donauwellenreiter tiene concerti a livello internazionale e collabora in duo con la violoncellista e cantante kosovara Rina Kaçinari. Con Da Sora – da sola ha esaudito un suo grande desiderio. Con composizioni proprie in ladino, tedesco e italiano crea un suo personalissimo universo sonoro, accompagnandosi a violino, pianoforte e calimba.

Theater in der Altstadt Corso Libertà 27, Merano, BZ
Le Orme - The Last World Tour 202x
0
Music
Venerdì, 28 Gen 2022 21:00

Le Orme durata: 75' “Le Orme”, uno dei più grandi gruppi beat e progressive italiani, decide di appendere gli strumenti al chiodo dopo 56 anni di onoratissima carriera. Un concerto-ricordo che si basa principalmente sugli album fondamentali della band, quali “Collage”, “Uomo di Pezza”, “Felona e Sorona” e “Contrappunti”. Non mancheranno anche omaggi ai numerosi e affezionatissimi amici che in questi 56 anni hanno seguito instancabilmente il gruppo durante la loro leggendaria carriera. Racconti di musica - Associazione L’Obiettivo

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
Mario Rom's INTERZONE (AT)
0
Music
Giovedì, 03 Feb 2022 20:30

Da quasi 10 anni gli Interzone seguono il motto "tutto è concesso" e diffondono la loro inconfondibile energia scenica in Europa, Messico, Argentina, Canada, Stati Uniti, Cina, Sudafrica e Marocco. Chiunque cerchi una descrizione degli Interzone guidati da Mario Rom, inevitabilmente si imbatterà in qualche superlativo: "Mario Rom suona degli assoli che non hanno eguali in Europa – calmo, persistente, pieno di idee, virtuoso", scrive il quotidiano tedesco Die Zeit. La Süddeutsche Zeitung è addirittura andata oltre: "Le idee e le ispirazioni che Interzone racchiude in un unico brano è ciò che altri musicisti non riescono ad esprimere in tutta la loro carriera". Con la formazione piuttosto insolita di tromba - basso - batteria, i tre riescono a fondere "virtuosismo e umorismo in un tutt'uno molto divertente" (FAZ) e "a volte danno l'impressione che ci siano quattro, cinque o più musicisti" (Jazzthing). Mario Rom: trumpet (AT) Lukas Kranzelbinder: bass (AT) Herbert Pirker: drums (AT)

Anreiterkeller Via Alta Angelo Custode 3A, Bressanone, BZ
40 Fingers Guitar Quartet
0
Music
Giovedì, 03 Feb 2022 21:00

I 40 Fingers Guitar Quartet sono quattro brillanti chitarristi triestini accomunati dalla passione per lo strumento e grande abilità tecnica, con storie musicali diversissime, esplorano nel nome del fingerpicking nuovi universi sonori proponendo un vasto repertorio sia di brani originali sia di cover arrangiate per quattro chitarre. Tutti ben noti per i loro numerosi progetti: Matteo Brenci (Jack Savoretti, Elisa, Jake Barker, The Topix), Emanuele Grafitti (Canto Libero), Marco Steffè (Gipsy Quartet Remake), Andrea Vittori (The Winged Leaves), si sono fatti le ossa sui palchi importanti della loro città natale, conquistando il pubblico del TriesteLovesJazz nell’estate 2017 e di nuovo in Piazza Verdi per la rassegna Hot in the City nel 2018, dove hanno presentato l’album di debutto e al Teatro Bobbio dove sono stati accolti da una standing ovation. Dal vivo la scaletta pesca dai brani originali di loro composizione e include alcune cover, hanno riarrangiato per le loro quattro acustiche capolavori come “Libertango” di Astor Piazzolla, “Hotel California” degli Eagles, “Sultans of Swing” dei Dire Straits, “Africa” dei Toto, “Tears in Heaven” di Eric Clapton, “While my Guitar Gently Weeps” dei Beatles fino a “L’Estate” di Vivaldi, più altre sorprese… La passione condivisa per il mondo del cinema e per le musiche dei film ha fatto sì che i quattro si cimentassero anche in una serie di interessanti arrangiamenti di famose colonne sonore tra cui la loro versione “a 40 dita” dei due momenti principali dell’opera di John Williams sulla saga di George Lucas (Star Wars), vale a dire il “Main Theme” e la celeberrima “Marcia Imperiale” che su Facebook ha avuto più di 2 milioni di visualizzazioni. Di recente hanno scelto di riarrangiare “Bohemian Rhapsody” dei Queen: il risultato è stato sorprendente! Tra i riconoscimenti ricevuti c’è stato quello dei Queen stessi che hanno inserito il link del video dei 40 Fingers con tanto di complimenti nel loro sito ufficiale. «Ci mandano spesso cover di canzoni dei Queen e ciascuna a suo modo è unica e speciale, ma qualche volta qualcosa ci colpisce in maniera particolare e questa è una di quelle volte. Grazie a Matteo, Emanuele, Marco e Andrea, o 40 Fingers come si fanno chiamare, per aver creato una versione stupenda di “Bohemian Rhapsody”. Buon Ascolto!»: questo si leggeva nella sezione news del cliccatissimo sito ufficiale dei Queen. Imperdibili dal vivo, dove propongono uno spettacolo che include sia i brani originali di loro composizione che le cover, in un viaggio dal jazz alla musica classica, dal flamenco alle suggestioni celtiche e irlandesi, dal pop al rock. «Ciascuno di noi – racconta Emanuele Grafitti – ha un’estrazione stilistica diversa, chi viene dalla musica classica e jazz, chi ha più abilità di composizione e arrangiamento, chi è più rockettaro… questo fa sì che si mescolino quattro generi molto diversi, ed è determinante soprattutto per i nostri brani originali, la differenza di influenze è un po’ la nostra forza». Senza barriere linguistiche, con il linguaggio universale delle loro chitarre, i 40 Fingers hanno le carte in regola per arrivare ovunque.

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
SANDRO GIBELLINI “CANNONBALLMANIA” (I)
0
Music
Venerdì, 04 Feb 2022 21:30-23:30 |

SANDRO GIBELLINI “CANNONBALLMANIA” (I) Sandro Gibellini guitar Andrea Candeloro organ Valerio Abeni drums La musica del trio e? un chiaro tributo ad uno dei piu? grandi sassofonisti di tutti i tempi: Julian “Cannonball” Adderley. Le composizioni dello stesso Adderley, di suo fratello Nat, di Bobby Timmons, Joe Zawinul e altri grandi forniscono spunti pieni di swing.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
Matteo Bortone NO LAND’S (I/F)
0
Music
Lunedì, 07 Feb 2022 20:00

Julien Pontvianne: sax, clarinet Francesco Diodati: guitar Yannick Lestra: rhodes, keyboard, effects Matteo Bortone: bass, electronics Ariel Tessier: drums NO LAND’S è la nuova formazione del contrabbassista pugliese Matteo Bortone (Top Jazz Miglior Nuovo Talento italiano 2015), nata dal nucleo dei Travelers, quartetto franco/italiano attivo ormai da dodici anni. Radicati in un jazz contemporaneo con sonorità pop/rock, la musica di NO LAND’S esplora ambienti acustici ed elettrici/elettronici, echi di drone music e passaggi cantautorali, articolando un processo di ricerca che parte da una scrittura che si concentra sui singoli ma che ha la sua forza nel suono collettivo, costruito sapientemente negli anni. “L’ensemble guidato da Bortone ha una voce unica. Una delle grandi rivelazioni ancora da scoprire.” (The New York City Jazz Record) “Una delle formazioni più audaci del jazz contemporaneo.” (Djam)

Piccolo Teatro Carambolage Via Argentieri 19, Bolzano, BZ
Davide Van de Sfroos - Maader Tour
0
Music
Venerdì, 11 Feb 2022 21:00

Davide Van De Sfroos durata: 75' Davide Van De Sfroos, pseudonimo di Davide Enrico Bernasconi, è un cantautore, chitarrista e scrittore italiano. Lo pseudonimo Van De Sfroos restituisce foneticamente in lingua lombarda l’espressione “vanno di frodo”, “vanno di contrabbando”. In diciassette anni di carriera musicale ha pubblicato sei album di inediti, ha ricevuto il Premio Maria Carta, ha vinto due volte il Premio Tenco (“Miglior autore emergente” nel 1999 e come “Migliore album in dialetto” nel 2002) e ha pubblicato cinque romanzi editi da La Nave di Teseo e Bompiani. Sta girando l’Italia con “Maader Tour”, registrando ottimi successi di pubblico. Racconti di musica - Associazione L’Obiettivo

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
MARCO STAGNI ANIMALI NOTTURNI (A/I)
0
Music
Venerdì, 11 Feb 2022 21:30-23:30 |

MARCO STAGNI ANIMALI NOTTURNI (A/I) Matteo Cuzzolin sax Philipp Osanna guitar Marco Stagni bass Max Plattner drums “Marco Stagni Animali Notturni” è il nuovo progetto italo-austriaco del contrabbassista Marco Stagni. Vi aspetta un racconto notturno che ha l’intento di muoversi tra le pieghe più in ombra dell’animo umano in equilibrio tra istinto e ragione, oscillando tra eccessi e minimalismo.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
FRANCESCO BEARZATTI „PORTRAIT OF TONY“ (I)
0
Music
Venerdì, 11 Feb 2022 21:30-23:30 |

FRANCESCO BEARZATTI „PORTRAIT OF TONY“ (I) Francesco Bearzatti clarinet, tenor sax Federico Casagrande guitar Gabriele Evangelista bass Zeno de Rossi drums Il nuovo progetto del sassofonista Francesco Bearzatti dedicato a una leggenda del jazz dalla vita irrequieta e avventurosa: il clarinettista, sassofonista e pianista di origine siciliane Tony Scott.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
Gabriele Muscolino (BZ): Handgemachte Canzoni
0
Music
Sabato, 12 Feb 2022 20:00

Gabriele Muscolino: voice Angelika Pedron: voice Luca Ghinato: bouzouki Irma-Maria Troy: violin Lucia Suchanska: violoncello Torna al Carambolage il cantautore bolzanino per presentare il suo primo album solista (Visage Music, 2021). Le 10 canzoni inedite, al Museo delle api di Costalovara, ci sorprendono per la loro bellezza e freschezza: è un viaggio originale nel folk acustico, con nuove storie da raccontare e nuove fantasie in musica da esplorare. I suoni sono ridotti al minimo e ci avvolgono subito: chiudiamo gli occhi e ci troviamo in una specie di nuvola di musica, che nasce dal canto e dalle corde - la voce di Gabriele con i cori di Angelika Pedron, il bouzouki di Luca Ghinato e gli archi, suonati da Irma Troy (violino) e Lucia Suchanska (violoncello). Sono canzoni in cui succede molto, ma il filo da seguire è uno e va da nord a sud, dal folk anglosassone alla canzone d’autore italiana.

Piccolo Teatro Carambolage Via Argentieri 19, Bolzano, BZ
Long Live the Queen - Il Grande Spettacolo Tributo Queen
0
Music
Sabato, 12 Feb 2022 21:00

Long live the Queen, dove la tribute-band Queen n°1 in Europa, Break Free Queen Tribute Show, incontra special guest, uno spettacolare show di luci e molte altre entusiasmanti sorprese. Rivivi le emozioni di un concerto dei leggendari Queen in questo grande spettacolo tributo, rivivi la leggenda! Per la prima volta in Europa, vengono ricreati sul palco collaborazioni e momenti storici dei Queen come il Freddie Mercury Tribute Concert del 1992. Vengono proposti tutti i grandi successi dei Queen come “Bohemian Rhapsody”, “We Are the Champions” e “Show Must Go On” suonati dalla classica formazione rock dei Queen insieme a special guest che interpretano alcune delle grandi collaborazioni nella storia dei Queen. We Will Rock You!

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
Christoph Poppen Quartett
0
Music
Lunedì, 14 Feb 2022 20:00-22:00 |

CONCERTO SERALE DEL 14 FEBBRAIO 2022 "Diventare - Essere - Passare via" Serata ispiratrice con il Christoph-Poppen-Quartett KulturKontakt Eppan "Diventare - Essere - Passare via". Questo principio ineluttabile di tutta la vita è il motto della serata concerto con il Quartetto Christoph Poppen all'Ansitz Reinsperg Si basa sul Quartetto per archi in re minore di Anton Webern, composto nel 1905, al quale si ispirò l'opera "Alpentriptychon" del pittore Giovanni Segantini. Webern è incorniciato dal Quartetto d'archi in la minore di Mendelssohn Bartholdy e dal Quintetto per clarinetto in la maggiore di Mozart. Christoph Poppen, cresciuto a Bonn, proviene da una famiglia musicale. Suo nonno era l'assistente di Max Reger, nonché un attivo musicista di chiesa, direttore d'orchestra e direttore di musica all'Università di Heidelberg. All'età di 18 anni, Poppen frequentò per la prima volta un corso con Nathan Milstein, che descrive come "il mio più grande idolo violinistico". "Nessuno mi ha influenzato nel mio pensiero strumentale quanto lui". All'età di 16 anni, Christoph Poppen aveva già fondato il suo quartetto d'archi, che divenne noto come il Quartetto Juventus A metà degli anni '80, il violinista scopre anche la sua passione come dirigente d'orchestra, che da allora occupa un posto importante nel suo lavoro musicale. Avviso importante: servizio navetta con partenza dalle ore 19.20 dal parcheggio Tetter dietro la fermata dell'autobus - il parcheggio è situato nelle vicinanze del cimitero di Appiano. Orari biglietteria MAR/ DI-VEN/ FR: 11 - 14 / 17.00 - 19:00 - SAB/SA: 11.00 - 14:00 Tel. 0471/053800 - info@ticket.bz.it

Ansitz Reinsperg Eppan, Ansitz Reinsperg, Appiano s.s.d.v, BZ
Verena Zeiner (AT) No Love Without Justice
0
Music
Giovedì, 17 Feb 2022 20:30

Manchmal fällt es einem schwer, sich zu erinnern: Wie war das Leben eigentlich noch mal, bevor es Anna Mabo gab? Wer konnte ahnen, wie viel Kraft, wie viel Gefühl und Witz da auf uns zukommt? Wie uns ihre Lieder mitreißen würden? Sie hat uns verändert. Nun hat sie ihr zweites Album geschrieben und aufgenommen, es heißt Notre Dame. Es ist ein Songwriter-Album, das kracht und brüllt – die fette Band gibt jedem Lied, was es verlangt und erzählt ein Sound-Epos nach dem anderen. Aber die Lieder sind zugleich leise, einfühlsam und aufmunternd, denn „auch dem Terminator tut das Herz manchmal weh“. „Was Anna Mabo denkt und dichtet und singt, kommt wie ein Geschoß bei der Hörerin und beim Hörer an. Aber niemals geht solche Klarheit auf Kosten der Poesie: Die Songs nehmen Abzweigungen, legen falsche Spuren. Doch am Ende ist man das, was der Angelsachse zu aufgeklärt sagt: enlightened.“ – Ernst Molden Anna Mabo: vocals, guitar Clemens Sainitzer: cello

Anreiterkeller Obere Schutzengelgasse 3A, Bressanone, BZ
DIFFERENT SKIES (I)
0
Music
Venerdì, 18 Feb 2022 21:30-23:30 |

DIFFERENT SKIES (I) Fulvio Sigurtà trumpet Dario Carnovale piano Lorenzo Conte bass Andrea Michelutti drums È un incontro, un viaggio espressivo che il trombettista Fulvio Sigurtà, il pianista Dario Carnovale, il contrabbassista Lorenzo Conte e il batterista Andrea Michelutti intraprendono per rileggere assieme le proprie composizioni originali senza tralasciare brani del grande repertorio Jazzistico internazionale.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
Concerto Straordinario
0
Music
Sabato, 19 Feb 2022 20:00

Direttore: Kent Nagano Violoncello: Michele Marco Rossi Bayan: Samuele Telari Sofija Gubajdulina: Sieben Worte per Violoncello, Bayan e Archi Joseph Haydn: Sinfonia in Fa Diesis Minore "Degli Addii" Alex Nante: O Nata Lux (Opera Commissionata), Prima Assoluta

Franco Morone (I): Strings of Heart
0
Music
Lunedì, 21 Feb 2022 20:00

Acoustic Guitar Grande storico amico del Carambolage e massimo esponente del fingerstyle della chitarra acustica, Franco Morone torna a Bolzano per presentare il suo nuovo lavoro discografico “Strings of Heart”, raccolta di brani originali interpretati con stile unico ed inconfondibile. Negli anni Franco ha ottenuto sempre maggiori apprezzamenti di livello internazionale attraverso musica eseguita con sensibilità straordinaria che regala emozioni ad ogni ascolto. Assistere ad un suo concerto è come intraprendere un appassionante viaggio attraverso percorsi di un’arte che coniuga sapientemente la cultura al sentimento.

Piccolo Teatro Carambolage Via Argentieri 19, Bolzano, BZ
REMEMBERING MICHELA MARINELLO (I)
0
Music
Venerdì, 25 Feb 2022 21:30-23:30 |

REMEMBERING MICHELA MARINELLO (I) Fiorenzo Zeni sax Christian Stanchina tromba Michael Giro piano Pierpaolo Manca guitar Stefano Colpi bass Michele Vurchio drums & special guests Una serata all'insegna dei classici del jazz dedicata alla memoria di Michela Marinello. Si alterneranno ospiti come Sabrina Gagliano, Elisa Venturin, Heidi Niederkofler e la giovane Mariana Vega che riproporranno i brani che Michela interpretò nel suo disco “Red Shoes”.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
CORDES Y BOUTONS „VIVANDA“ (I)
0
Music
Venerdì, 04 Mar 2022 21:30-23:30 |

CORDES Y BOUTONS „VIVANDA“ (I) Tamara Gamper violin, voice David Moroder styrian accordion Reinhilde Gamper zither, voice Corde e bottoni sono le caratteristiche degli strumenti del trio altoatesino che spazia con originalità tra folk, klezmer e pop in un viaggio che va dalle Alpi all'Irlanda, dalla Russia ai paesi nordici.

Bolzano via Laurin 4, Bolzano, BZ
Pub Ins Ita
Fondazione Provincia

I migliori eventi Music!

Scopri i migliori eventi Music per sapere cosa fare oggi, domani o nel fine settimana!
Risultati 1 - 25 di 33