banner inside 01 it

Storytelling Time 2021 - Journey in Museum - Pubblicato da Arci Bolzano-Bozen

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Dopo i primi due appuntamenti primaverili, torna al Museo Civico di Bolzano la rassegna Storytelling Time, l'evento interamente dedicato all’arte del raccontare, organizzato dal Comune di Bolzano in collaborazione con Sagapò.

“Journey in Museum” è il tema della manifestazione. Le storie sono biglietti per viaggiare oltre i confini: non c'è muro che un tappeto volante non possa superare, né mare che una nave non possa attraversare. Tutti, grandi e piccini, possono viaggiare nel tempo e nello spazio, anche con le tasche vuote!
Le storie sono viaggi per incontrare culture diverse. Si slanciano oltre i confini delle nazioni, oltre i confini linguistici, portando con sé temi e ricerche universali che appartengono ad ognuno di noi.
Gli storytellers della rassegna racconteranno fiabe, miti e leggende appartenenti alla loro cultura e alle culture che hanno incontrato nei loro viaggi. Tutte le anime della nostra società potranno ritrovarsi nei Paesi del “C'era una volta”, dove sin dall'inizio dell'umanità, basta avere le ali dell'immaginazione per cominciare il viaggio.

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 25 Set 2021

Note sugli orari :

PROGRAMMA/PROGRAMM

SA./ SA. 25.09

11.30-12.30 “From Wibbleton to Wobbleton…”
Words, sounds, rhythms and rhymes to enjoy with your young child another language.
During this full immersion English program (with the storyteller also guiding the participants in Italian) we will be saying chants, refrains, songs, tiny stories and many types of rhymes, playfully engaging adults and children alike. This kind of storytelling aims to put the child at the centre: the spoken word is meant for the little one’s pleasure, development and well being. It also intends to build community around the child.

Parole, suoni, ritmi e filastrocche in inglese da godere insieme, bambini e genitori. Mariella Bertelli vi invita a tuffarvi, in inglese e in italiano, in uno spumeggiante mare di canzoni, filastrocche, storie e ritmi per giocare insieme, grandi e piccoli, per creare attorno ai bambini un mondo accogliente, divertente e stimolante.
Mariella Bertelli ( IT/Canada)
EN/IT
0+


15.00– 16.30 “To move, to breathe, to fly, to float…” where to…?
Inside our heads, within our hearts roam the stories. We will catch them, telling or reading them and delving deeper into their magic world. Together.

Le storie amano vagabondare nelle nostre teste, nei nostri cuori. Le cattureremo, le racconteremo o leggeremo e ci addentreremo nel loro magico mondo: insieme.
Spettacolo proposto nell'ambito del progetto “Mini Many Languages”, promosso dall'Ufficio Bilinguismo e Lingue straniere della Provincia Autonoma di Bolzano.
Mariella Bertelli ( IT/Canada)
EN/IT
3+

17.00-19.00 Mini Many Languages. Laboratorio con Mariella Bertelli
La storyteller ed esperta italo-canadese di letteratura per l’infanzia Mariella Bertelli, proporrà ai partecipanti tecniche, strumenti e suggerimenti per accompagnare i bambini alla scoperta delle lingue, attraverso lo storytelling, la lettura di albi illustrati, canzoni e filastrocche. Il laboratorio è rivolto a insegnanti, educatori, genitori, nonni... ed è organizzato in collaborazione con l'Ufficio Bilinguismo e Lingue straniere della Provincia Autonoma di Bolzano.

20.00-21.00 Deo: filo, vuoto e preghiera
L'Eneide, come non l'avete mai sentita…la storia di Anna, sorella di Didone. Una storia dimenticata di fili spezzati e ricuciti più e più volte, di desideri perduti, preghiere senza risposta. Gli Dei non ascoltano, ancora una volta il vento gonfia le vele: è tempo di partire.

Mattia Di Pierro, Martina Pisciali ( Sagapò Aps)
IT
12+

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 02 Nov 2021
    Voci della resistenza/Stimmen des Widerstands Ingresso: 7 Euro L’OEW-Organizzazione per Un mondo solidale e il Rotierendes Theater vi invitano a un reading performativo. Protagoniste della serata saranno alcune voci della resistenza africana che si sono opposte al colonialismo europeo. Si tratta delle voci dei*lle combattenti per la libertà, noti*e nei loro Paesi di origine per il grande carisma, ma ancora poco conosciuti*e in Europa. I loro pensieri sono presentati da un ensemble di attori e attrici non professionisti dell’Alto Adige, con e senza esperienze di migrazione. Lo spettacolo pone l’attenzione sulle strutture del potere neocoloniale, sull'asimmetria di una visione del mondo eurocentrica e sulle società sempre più plurali. Il pubblico verrà messo di fronte a diverse domande: Com’è strutturato il mondo oggi? E quale ruolo svolge l‘Alto Adige in questo sistema? Cosa dobbiamo dis-imparare per essere finalmente in grado di decolonizzare il nostro pensiero e chi è generalmente compreso nel pronome “noi“ in Alto Adige? La regia è di Ide Maman e Emma Mulser. Il reading è plurilingue.
  • Lunedì 22 Nov 2021
    con Marco Balzano, scrittore modera Liliana Di Fede Quando tornerò (Einaudi, 2021) è la storia di chi parte e di chi resta. Di una madre che va a prendersi cura degli altri, dei suoi figli che rimangono a casa ad aspettarla covando ambizioni, rabbie, attese. E un'incontenibile voglia di andarsene lontano. Dopo il grande successo di Resto qui, Marco Balzano torna con un racconto profondo e tesissimo di destini che ci riguardano da vicino, ma che spesso preferiamo non vedere. Un romanzo che va dritto al cuore, mostrando senza mai giudicare la forza dei legami e le conseguenze delle nostre scelte. Madre Terra Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Per prenotare: www.midaticket.it/eventi/teatro-cristallo-bolzano
  • Martedì 02 Nov 2021
    Deutsch, Italiano, Español, Ladin Gli ospiti del Caffè delle lingue possono scegliere liberamente quale tavolo di lingua frequentare e possono cambiare i tavolo durante lo stesso incontro. È consigliato sapere le conoscenze di base della relativa lingua straniera per poter seguire la conversazione al tavolo e per partecipare attivamente. La partecipazione non necessità un´iscrizione ed è gratuita. L´accesso è vincolato alle seguenti condizioni: - presentazione del Greenpass - indossare mascherina per coprire naso e bocca - mantenere la distanza minima di 1 metro con altre persone