Coro novAntiqua Bressanone e Pixie Dixie Jazz Band - Pubblicato da tvsterzing

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

„That Dixieland Sound“
Direzione musicale: Armin Thomaser

Contatti :

  • Location : Teatro Comunale Vipiteno
  • Indirizzo : Piazza Goethe 1, Vipiteno, BZ
  • Telefono : 0472 760400

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Un inedito incrocio fra il jazzmer della band Ziganoff, ed il gipsy jazz del leggendario Kalman Balogh, il più celebre ed autorevole virtuoso ungherese di cimbalom. Un itinerario musicale che, partendo dalla Transilvania e attraversando la route tzigane – riscopre i legami perduti fra antiche melodie dell’Europa centro-orientale e il jazz delle origini. Un’originale contaminazione fra standard jazzistici del primo dixieland e gli stilemi dei Klezmorin (suonatori ebrei itineranti attraverso territori e lingue di tre imperi: austro-ungarico, zarista, ottomano). Un singolare incontro fra due mondi musicali diversi che riescono a fondersi in un’unica proposta musicaleculturale attraverso la mediazione della grande tradizione musicale zingara ungherese. Organizzatore: ARCI VIPITENO Ingresso libero
  • Nell'ambito del programma “Mozart a Palazzo Vescovile”, il quartetto Armida, che ha stabi-lito nuovi standard nell'interpretazione di Mozart grazie al grande successo delle registrazi-oni su disco dei quartetti per archi di Mozart, si esibirà nella Kaisersaal. Oltre a due quartetti di Mozart, i musicisti eseguiranno Quartetto n. 2 (2019) del compositore serbo Marco Niko-dijevic con il quale Armida ha varie collaborazioni in corso. La composizione di Nikodijevic è influenzata dalla techno e dall'elettronica, ma anche da Mozart stesso.
  • Unico concerto estivo in Alto Adige per il 2024 con Herbert Pixner: Sabato 31 agosto il Herbert Pixner Projekt sará in concerto a Bressanone in Piazza del Duomo. Prevendita: in tutte le librerie Athesia online: www.ticketone.it Herbert Pixner il polistrumentista Lo chiamano Jimi Hendrix della musica folk o Frank Zappa delle Alpi. Viene paragonato a Piazzolla e Paganini, eppure il musicista altoatesino ha creato e sviluppato negli anni uno stile musicale assolutamente inconfondibile. Stiamo parlando di Herbert Pixner, polistrumentista, compositore, produttore e omonimo dell’Herbert Pixner Projekt. Insieme ai suoi congeniali compagni di palco Manuel Randi (chitarre), Heidi Pixner (arpa) e Werner Unterlercher (basso), l’Herbert Pixner Projekt è da quasi vent’anni uno dei rappresentanti di maggior successo della “new and progressive folk music”. Il Herbert Pixner Projekt Da anni iil quartetto entusiasma un pubblico sempre più numeroso con dolcezza giocosa e lasciva, potenti riff rock e blues, tecnica brillante ed estrema gioia di suonare. Il complesso crea tappeti sonori complessi, e da spazio ad armonie che raccontano una dolce malinconia, ma anche esplosioni che non si fermano davanti a nulla. Il loro sound è minimalista, robusto, epico e autentico. Con questa miscela non convenzionale, l'”Herbert Pixner Projekt” elettrizza il suo pubblico ad ogni concerto.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..