Amore in Fiore – L’Eros nel Mondo Vegetale - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Ardita e giocosa, misteriosa e mistica: la mostra temporanea 2014 ci fa vedere come lo “fanno“ le piante e quali aspettative associamo ad esse noi esseri umani.
Allestita su due piani, al piano superiore la mostra illustra come i fiori possono sedurre, illudere e lavorare in team con la fauna. Con un’inaspettata raffinatezza la pianta utilizza i suoi colori, le sue forme ed i suoi profumi per conservare la propria specie. Già da molto tempo i botanici parlano di parallelismi con la sessualità umana, che danno alla mostra una nota piccante e strapperanno un sorriso ai/alle visitatori/trici. Questo primo ambito della mostra si presenta luminoso e colorato e conduce i suoi ospiti in un viaggio attraverso il mondo dei fiori, alla scoperta del ciclo di vita delle piante.
Il piano inferiore, invece, rapisce i/le visitatori/trici in una sfera mistica e misteriosa: le pareti nere a volte sprigionano le forze segrete delle piante ed altre volte le nascondono dietro un velo di misticismo. Le piante hanno un ruolo fondamentale nella vita sentimentale degli esseri umani: voglia e desiderio, amore e rifiuto – per ogni sfaccettatura sembra essere cresciuta un’erba apposita. Ma quali di questi aspetti sono veritieri, e cosa è invece solamente un falso mito?

Contatti :

Date e orari evento :

L'evento si tiene dal 01 Apr 2014 al 15 Nov 2014

Note sugli orari :

1 aprile – 31 ottobre ore 9.00 - 19.00 (ultimo ingresso: ore 18.00)
1 novembre – 15 novembre ore 9.00 - 17.00 (ultimo ingresso: ore 16.00)
Venerdì di giugno, luglio ed agosto ore 9.00 – 23.00 (ultimo ingresso: 22.00)
1 April–31. Oktober 9.00–19.00 Uhr (letzter Einlass: 18.00 Uhr)
1–15. November 9.00–17.00 Uhr (letzter Einlass: 16.00 Uhr)
Freitags im Juni, Juli und August 9.00–23.00 Uhr (letzter Einlass: 22.00 Uhr)

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 29 Mar 2024 al 15 Nov 2024
    Spinose, costolate, pelose, ispessite, sferiche, piatte, colonnari: sono tutti attributi che descrivono le succulente. Queste piante immagazzinatrici d’acqua prosperano in luoghi molto aridi utilizzando sorprendenti strategie di sopravvivenza e sono inoltre estremamente varie e utili. L’esposizione temporanea “Succu... cosa?”, nella cornice dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, illustra l’incredibile diversità e le ingegnose tecniche di sopravvivenza sviluppate dalle succulente. Viene presentata anche un’ampia gamma di piante succulente utili che ci forniscono frutti deliziosi, sostanze curative, fibre resistenti o persino noti liquori. La mostra è completata da oggetti, piante vive, stazioni interattive e visite guidate appositamente concepite.
  • L'evento si tiene dal 08 Apr 2024 al 18 Ago 2024
    Il Museo delle macchine da scrivere di Partschins presenta, in collaborazione con il Museion di Bolzano, opere fotografiche di Hans Glauber. Negli anni 1963-73, Glauber realizza 150 opere sotto il titolo "Dalla città meccanica". Esse si basano su fotografie della meccanica delle macchine da scrivere e calcolatrici, che Glauber sottopone a processi di solarizzazione, ricopia e collage. Le parti delle macchine da scrivere possono essere ancora riconoscibili alla fine o essere alterate fino all'irriconoscibilità. Le immagini mostrano strutture ed entità enigmatiche, spesso reminiscenti di architetture minacciose e visioni urbane oscure. Glauber si propone con le sue opere fotografiche di rappresentare criticamente un mondo tecnologico che, ai suoi occhi, sta diventando sempre più ostile all'umanità. (testo: Andreas Hapkemeyer)
  • L'evento si tiene dal 21 Giu 2024 al 30 Nov 2024
    Negli scritti e nelle visioni di Ildegarda di Bingen, l‘artista di Bonn Marianne Pitzen ha scoperto che Ildegarda vedeva un‘immagine femminile di Dio nella figura della sapienza, Sophia. In mostra ci sono installazioni tridimensionali e copie dell‘artista e fondatrice del Frauenmuseum Bonn Marianne Pitzen. Si tratta di repliche delle opere artistiche provenienti dai laboratori del convento, di cui sono rimaste solo poche copie dopo un incendio, e di scritti di storia naturale e medicina con fotografie di Marlies Obier di Siegen che ha Ha studiato tedesco, teologia e storia. Obier lavora come autrice e artista.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..