Concerto di Pasqua - Pubblicato da PaolaBz

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

StringArt del Collegium Musicum Brunico con Ch. Lasta & Toni Taschler

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Programma: Ludwig van Beethoven: Trio op. 11 in si bemolle maggiore Robert Muczynski: Trio op. 26 Johannes Brahms: Trio op. 114 in a minore Serata con tre musicisti emergenti affermati a livello internazionale: Andrea Götsch (clarinettista dell'Orchestra Filarmonica di Vienna), Jakob Mitterer (violoncellista dell'Orchestra Sinfonica del Tirolo) e Nika Afazel (pianista freelance e accompagnatrice di Lied). Insieme formano il Trio Meran Teheran, nome che si rifà ai luoghi di origine dei tre musicisti. Il programma prevede i trii per clarinetto di Beethoven e Brahms, due dei capolavori indiscussi per questo organico. Quasi cento anni separano la composizione del vivace trio dell'ancora giovane Ludwig van Beethoven ("Gassenhauertrio", 1797) dal mesto Trio op. 114 del già cinquantasettenne Brahms, che scoprì tardi il suo amore per il clarinetto. Entrambe le opere si attengono a principi formali "classici", ma sono così diverse nello stile e nell'impatto. Mentre il trio di Beethoven è un brano che fa breccia e che sprigiona tutto il virtuosismo degli interpreti, il trio maturo di Brahms è caratterizzato da profondità compositiva dalle più svariate sfaccettature. Robert Muczynski, figlio di immigrati polacchi e slovacchi, può essere descritto, a tutti gli effetti, come uno dei più importanti compositori neoclassici dell'America del dopoguerra. Da un lato, il suo lavoro fa riferimento al linguaggio formale classico, ma, dall’altro, è anche influenzato da Bartók, Bernstein e Barber e, dal punto di vista armonico e ritmico, prende spunto anche dal jazz.
  • Un evento musicale dedicato alla musica a plettro dell'orchestra mandolinistica fondata a Bolzano nel 1947. L'orchestra, diretta da Ugo Orrigo, proporrà un programma che si rifà alla tradizione dell'orchestra a plettro fra musiche originali e trascrizioni assieme ad alcune novità di repertorio che intendono coniugare il mandolino come strumento poliedrico attraversando le diverse stagioni musicali fino ai brani di autori contemporanei in un percorso musicale ricco di coloriture, stili ed emozioni. Ingresso libero.
  • Solo Violin: Alice Tomada Violine: Roberto Tomada Violine: Antonia Moschen Bratsche/viola: Margherita Pigozzo Cello/violoncello: Christian Bertoncello Kontrabass/contrabbasso: Nicolò Tomada Cembalo/clavicembalo: Antonella Lorengo Un modo nuovo di presentare le celebri pagine di Antonio Vivaldi: ogni Stagione viene anticipata dalla lettura del Sonetto che lo stesso compositore ha indicato nella partitura. Durante l’esecuzione scorrono sullo schermo le immagini ispirate agli stessi Sonetti. In collaborazione con CIRCOLO CULTURALE ALTA PUSTERIA

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..