Marco Gastini - Pubblicato da accart

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

L’esposizione personale dedicata a Marco Gastini si inaugural alla galleria Antonella Cattani contemporary art, venerdì 14 febbraio alle ore 18.30, alla presenza dell’artista.
La pittura è ovunque nello spazio, ma si fissa nella percezione di un istante sul quadro, immobilizzata da lame di pietra che paiono appena scagliate; si addensa in zone di colore e ombre di materiali; la sospensione aerea di quegli attimi trattenuti è descritta anche nei titoli delle opere realizzate dall’artista torinese nel corso degli ultimi tre anni.
Tra le opere, quelle recanti il titolo “Rimbazi” si riferiscono alla sonorità dell’eco che ha il potere di far visualizzare lo spazio, sopratutto quello evcato dalla pittura.
Le ardesie poste a coltello al centro di larghe taches nere o blù, dislocate sulla superficie della tela dipinta , assumono una rilevanza sensibile.
La luminsità cangiante delle stesure di polvere di madreperla contribuisce inoltre a creare una fluttuazione – ha dichiarato Marco Gastini – un colore sfuggente che non si sa dove si forma.
Sulla superficie già preparata pittoricamente, compaiono segni e pigmenti distanziati, macchie di blù o nero, ardesie.
Sono le tensioni, gli scarti tra le presenze convocate sulla tela o sulla carta a distinguere l’opera di Gastini che, a partire dagli anni sessanta, ha sviluppato un’originale ricerca sulla pittura, oggi intrnazionalmente riconosciuta ed apprezzata.

Contatti :

Date e orari evento :

L'evento si tiene dal 14 Feb 2014 al 24 Apr 2014

Note sugli orari :

mar-sab 10.00-12.00 - 16.00-19.00

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 04 Lug 2024 al 01 Ago 2024
    Thinking Ahead – Mostra itinerante del German Ecodesign Award In collaborazione con unibz – Facoltà di Design e Arti Dal 4 luglio (inaugurazione ufficiale) al 1° agosto 2024 presso il NOI Techpark di Bolzano Il design ben riuscito e la sostenibilità ambientale non sono in contraddizione tra loro: questo è il messaggio attorno al quale ruota la mostra itinerante “Thinking Ahead” del German Ecodesign Award. Dal 2012 il Ministero federale tedesco per l’Ambiente e l’Ufficio federale dell’ambiente, in collaborazione con l’International Design Center Berlin, organizzano questo concorso annuale. Il concorso si rivolge a designer, aziende, studenti e studentesse della Germania e dell’UE che, attraverso il loro lavoro, promuovono cambiamenti sostenibili dell’economia e della società. Per un anno, i progetti nominati e premiati possono essere ammirati in una mostra itinerante che fa tappa in vari musei e nelle fiere in Germania e in altri paesi europei. Quest’anno, in occasione del Summer at NOI, l’esposizione arriva anche al NOI Techpark di Bolzano.
  • L'evento si tiene dal 20 Lug 2024 al 31 Ago 2024
    SKB ARTES offre la possibilità di allestire lo spazio espositivo in modo modulare. Di conseguenza, il 19 luglio alle ore 19, verranno inaugurate due mostre personali di grande impatto. L'area anteriore è allestita con opere di Arianna Moroder,che con la sua spazialità tessile approfondisce i risultati della sua ricerca condotta grazie alla borsa di studio della Cité des Arts International Paris del 2023, finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano. Nelle sale adiacenti, Gino Alberti invita a un viaggio attraverso i suoi paesaggi mentali realizzati con carbone e inchiostro, presentando un oggetto appositamente concepito per la mostra che supera la bidimensionalità. Entrambe le mostre saranno inaugurate il 19 luglio alle ore 19 con una visita guidata dagli artisti stessi e da Lisa Trockner.
  • L'evento si tiene dal 29 Mag 2024 al 27 Lug 2024
    Il film che l’artista e filmmaker Eva Giolo presenta ad Ar/Ge Kunst è il risultato di un anno e mezzo di ricerca nelle valli ladine. Girato in 16mm, Memory Is an Animal, It Barks with Many Mouths (La memoria è un animale, abbaia con diverse bocche) è stato commissionato e prodotto da Ar/Ge Kunst con la Biennale Gherdëina 9 e con il supporto del Flanders Audiovisual Fund. Ambientato nelle valli che circondano le montagne delle Dolomiti, dei bambini immaginano le antiche leggende ladine mentre esaminano specchi d'acqua, buche e grotte alla ricerca di qualcosa di perduto o dimenticato. Attraverso una coreografia poetica, il film diventa un viaggio immaginario che collega passato e presente. Creando risonanze tra il paesaggio, miti, leggende e la lingua ladina - l'antico idioma retoromanzo protetto delle valli - un puzzle si dispiega come una favola senza tempo. Eva Giolo (1991, Belgio) è un'artista che lavora su pellicola analogica. Il suo lavoro si concentra in particolare sull'esperienza femminile, utilizzando strategie sperimentali e documentaristiche per esplorare i temi dell'intimità, della permanenza e della memoria, insieme all'analisi del linguaggio e della semiotica. Il suo lavoro è stato ampiamente esposto in festival, musei e gallerie a livello internazionale, tra cui Sadie Coles HQ, Harlan Levey Projects, WIELS, MAXXI-Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Kunsthalle Wien, International Film Festival Rotterdam, Kunstmuseum Den Haag, Viennale, FIDMarseille, Vision du Réel e New York Film Festival. È cofondatrice della piattaforma di produzione e distribuzione elephy.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..