Die Bergzigeuner - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Una bella serata danzante con il gruppo "Die Bergzigeuner"

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Avi Avital, artista innovativo e primo mandolinista nominato per un Grammy Award per la musica classica, è stato paragonato ad Andres Segovia per l’abilità con lo strumento e a Jascha Heifitz per il proprio incredibile virtuosismo. Appassionato ed "esplosivamente carismatico" (New York Times) nelle sue esibizioni dal vivo, Avi Avital rappresenta una forza trainante nell’opera di dare nuovo impulso al repertorio per mandolino. Per più di due decenni Avi Avital ha rimodellato la storia e il futuro del suo strumento, suonandolo nelle sale più prestigiose di tutto il mondo ed ampliando il repertorio mandolinistico non solo con trascrizioni di vari brani ma commissionando oltre cento opere per mandolino, inclusi i Concerti per mandolino e orchestra di Jennifer Higdon, Anna Clyne, Avner Dorman e Giovanni Sollima. Anche in questo concerto l’Accademia d’archi e Avi Avital presenteranno due dei suoi arrangiamenti: il Concerto in re minore BWV 1052 di J.S. Bach e le Danze popolari Rumene di Béla Bartók. Il programma sarà completato da opere di Manuel De Falla, Gil Aldema, Sulkhan Tsintsadze e i concerti per mandolino di Antonio Vivaldi e Emanuele Barbella. Ingresso libero!
  • Un inedito incrocio fra il jazzmer della band Ziganoff, ed il gipsy jazz del leggendario Kalman Balogh, il più celebre ed autorevole virtuoso ungherese di cimbalom. Un itinerario musicale che, partendo dalla Transilvania e attraversando la route tzigane – riscopre i legami perduti fra antiche melodie dell’Europa centro-orientale e il jazz delle origini. Un’originale contaminazione fra standard jazzistici del primo dixieland e gli stilemi dei Klezmorin (suonatori ebrei itineranti attraverso territori e lingue di tre imperi: austro-ungarico, zarista, ottomano). Un singolare incontro fra due mondi musicali diversi che riescono a fondersi in un’unica proposta musicaleculturale attraverso la mediazione della grande tradizione musicale zingara ungherese. Organizzatore: ARCI VIPITENO Ingresso libero
  • In occasione del duecentesimo anniversario della nascita di Anton Bruckner il duomo di Bressanone ospita la sua sinfonia n. 5. Remy Ballot dirige i Pilsner Philharmoniker. Il direttore d’orchestra Remy Ballot ha raggiunto notorietà internazionale con la registrazione di dischi dedicati alle sinfonie di Bruckner insieme all’orchestra Altomonte St. Florian. Queste registrazioni sono considerate di riferimento per i brani di Bruckner e hanno vinto molti premi internazionali.

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..