Concerto notturno: Spheres - Project Daniel Hope - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

colours of music: Deutsches Kammerorchester Berlin, Daniel Hope & Max Richter
Infra & Vivaldi Recomposed
Un modo originale di interpretare la musica contemporanea: Max Richter (*1966), salito alla ribalta con la sua colonna sonora per “Waltz with Bashir”, il pluriblasonato documentario d’animazione di Ari Folman, è oggi uno dei compositori di musica da film più corteggiati del Pianeta. Ma oltre al filone cinematografico, Richter collabora con esponenti di spicco delle arti figurative, compone installazioni musicali e brani per il teatro danza, pubblica regolarmente nuovi album e dirige in tutto il mondo esecuzioni concertanti delle proprie opere. Richter sviluppò il proprio stile di composizione melodico durante la sua formazione all’Università di Edimburgo, alla Royal Academy of Music di Londra e al Tempo Reale di Firenze, dove studiò con Luciano Berio. Alle Settimane musicali meranesi, Richter presenta il suo ciclo d’episodi sonori „Infra“, uscito nel 2010, e la sua versione delle „Quattro stagioni“ di Antonio Vivaldi, già incisa alla fine del 2012 per la Deutsche Grammophon, con Daniel Hope in veste di solista. Di fatto, si tratta di una vera e propria rilettura “contemporanea” e del tutto inedita del capolavoro vivaldiano, un brano che è di Richter e di Vivaldi al tempo stesso, e benché nessuna nota rimanga al suo posto, Richter rispetta sempre l’originale e il suo percorso interpretativo storico.

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • "The Reesa" fanno rivivere la musica dei "Golden Fifties" e dei selvaggi anni '60. Con canzoni di Elvis Presley, Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Beatles, Beach Boys, Roy Orbison e molti altri, i musicisti portano sul palco il suono leggendario di quest'epoca. Ingresso libero
  • Il cantautore berlinese in concerto ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, Merano. Prevendita biglietti dal 6 dicembre 2023, alle ore 13.00 in tutte le librerie Athesia. Trento: Promoevent, Radio Dolomiti www.ticketone.it Voce, carisma ed energia Tim Bendzko è un cantautore tedesco nato e cresciuto a Berlino. Con la sua canzone “Nur noch kurz die Welt retten” ha vinto il Bundesvision Song Contest e da questo momento ha caratterizzato la musica pop di lingua tedesca degli ultimi dieci anni. Ora il berlinese ha annunciato il suo lungo atteso quinto album in studio: APRIL. 15 brani che raccontano di un tira e molla di emozioni che probabilmente tutti noi abbiamo vissuto negli ultimi anni. Il nuovo album “April” Dopo “Kein Problem”, “Das Leben wieder lieben”, “Wer rettet die Welt für mich” e “Alleine in Paris”, “Parallelwelt” è il quinto singolo estratto dal nuovo album: un songwriting emotivo e puntuale incontra un basso potente da un lato e un synth delicato dall’altro. Con il cortese sostegno dell’Azienda di Soggiorno di Merano.
  • Concerto di pianoforte di Giovanni Chesi con opere di J.S. Bach, A. Ziloti, D. Scarlatti, G. Chesi, R. Schumann Entrata con donazione libera

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..