Benno Simma - THE BIG FIRE - Pubblicato da Andreasvonlutz

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Scene del grande incendio.
Un gonfalone racconta. Immagini e parole.
Rosso fuoco abbaglia.

Contatti :

Date e orari evento :

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 18 Apr 2024 al 26 Ott 2024
    Sette artiste e artisti altoatesini abiteranno con le loro opere d’arte una parte dell’Abbazia di Novacella - la sala „Molino", situata sopra l’osteria -, riprendendo così una lunga tradizione che vede il monastero come luogo di creazione e mecenatismo d’arte. Le artiste e gli artisti creeranno opere nuove, concepite e realizzate specificamente per lo spazio espositivo. L’intento della mostra è quello di analizzare il concetto dell’atelier da un punto di vista formale e concettuale. Con Theresa Bader Ingrid Hora insalata mista studio Arianna Moroder Barbara Tavella Tobias Tavella Paul Thuile
  • L'evento si tiene dal 27 Giu 2024 al 07 Set 2024
    Difficilmente si parla di un argomento così ambivalente ed emotivo come quello della nascita, che suscita tante aspettative e paure. Una gravidanza o un neonato possono essere motivo di gioia; eppure, la nascita di una nuova vita non è (solo) un momento di felicità per tutt*. Mettere al mondo un figlio ogni tanto richiede una forza enorme: nei primi anni di vita prendersi cura di un bambino significa rinunciare a una certa dose di autodeterminazione, grande responsabilità, ma anche amore profondo e crescita personale. Intanto, la vita di tutti i giorni continua. Questo percorso non è quello giusto per tutt* e non è aperto a tutt*. La mostra allestita presso la GalleriaCivica e il Museo della Farmacia di Bressanone intende creare uno spazio per conversazioni in cui tutto ha un posto e non ci sono tabù, dal desiderio di avere figli all'aborto, dai sentimenti di felicità all'esperienza di parti traumatici – e tutto ciò che sta in mezzo. Helga von Hofe, Laura Pan e Sarah Solderer esplorano questi temi con l'aiuto di pittura, scultura, video e un'installazione partecipativa. Come visitatori/trici, siete anche invitat* a condividere i vostri pensieri o le vostre esperienze. A cura di Linnea Streit
  • L'evento si tiene dal 13 Apr 2024 al 06 Set 2024
    La questione della bellezza eterna attraversa come un filo rosso la mostra fotografica di Viktor Canins, che invita i visitatori ad ampliare i propri orizzonti percettivi. Da diversi anni, questo fotografo amatoriale si è concentrato sulle abitudini delle farfalle nei dintorni di Laion, al fine di immortalarne, catturarne e conservarne l’aspetto estetico. È una bellezza che nasce dalla comprensione della natura, dei cicli vitali e della fugacità del momento. Le sue immagini attirano l’attenzione, mostrano ciò che vive e che muore, perché la vita di queste delicate creature è breve. Le foto esposte sono quindi più di semplici raffigurazioni: sono finestre su un mondo spesso ignorato. [Testo: Barbara Obrist] Nato nel 1956, Viktor Canins è un elettricista di Ortisei, in Val Gardena, che accanto alla passione per le farfalle si è dedicato alla musica: suona la chitarra e il contrabbasso in diversi gruppi

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..