Zugluftfest 2013 - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Secondo una credenza popolare, spifferi e correnti d’aria sono cattivi demoni, che prima entrano da alcune finestre, fanno ammalare le persone, per poi fuoriuscire da altre finestre. Buoni demoni sono invece l‘aria che si aggirano per Bressanone il 1 e il 2 giugno 2013. Perchè allora ci sarà la tradizionale festa Zugluft organizzata dalla Casa della Solidarietà. Anche per quest’anno sono attesi al Lido di Bressanone 3000 visitatori. In occasione della 11^ edizione della festa si tornerà a vedere gente che ride, festeggia e balla liberamente, senza confini, con spirito di solidarietà. Le entrate andranno ad incentivare l’azione sociale della CdS. E ancora quei demoni cattivi raccontano di un team organizzativo di 200 collaboratori volontari che anche quest’anno vi lavoreranno. Zugluft a Bressanone significa festa per giovani e anziani, per singoli e famiglie, per gente del luogo e per forestieri, con un esteso e variegato programma. Grazie al Comune di Bressanone, la manifestazione interculturale ha luogo ormai per la terza volta al Lido di Bressanone: con un vasto programma musicale di alto livello , un esteso programma di base, una cucina internazionale, giochi e divertimenti per bambini, e molto altro ancora.

Contatti :

Date e orari evento :

L'evento si tiene dal 01 Giu 2013 al 02 Giu 2013

Note sugli orari :

01.06.2013 ore 14.00 - 00.30 Uhr
02.06.2013 ore 10.00 - 22.00 Uhr

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • PLOY è il progetto musicale attuale del batterista jazz Max Plattner. A marzo del 2023, insieme ad Anja Obermayer (voce), Andi Tausch (chitarra), Marco Stagni (basso) e Sebastian Schneider (synth e tastiere), ha pubblicato l'album omonimo con l'etichetta Sessionwork Records. L'album sfida le convenzionali categorizzazioni dei generi musicali e pone l'accento sulla creatività artistica piuttosto che su una produzione “pulita”. Il suono è energico ma introspettivo, rappresentando una miscela di jazz, elettronica, hip-hop e nuova musica. Esplora le diverse forme di espressione senza conformarsi, mescolando costantemente le carte in spazi altamente improvvisati. Anja Obermayer: composition, voice Andi Tausch: e-guitar Marco Stagni: double bass, e-bass Sebastian Schneider: synth, keyboard, piano Max Plattner: composition, conception, drums
  • Romanus Weichlein: sonate e duetti per tromba da “Encaenia musices“ (1695) Christian Gruber & Martin Patscheider, tromba naturale Gottfried von der Goltz & Karoline Echeverri, violino barocco Joanna Michalak & Nina Pohn, viola barocca Annekatrin Beller, violoncello barocco Barbara Fischer, violoneda 16' & 8' Andreas Arend, tiorba Peter Waldner, organo positivo Gottfried von der Goltz, violino barocco & direzione Nel 1685, le monache dell'abbazia di Nonnberg, nei pressi di Salisburgo, si stabilirono nel monaste-ro di Sabiona. Sei anni dopo vi invitarono Romanus Weichlein, un musicista conventuale che si era già fatto un nome nel suo convento di origine a Lambach. In occasione del concerto nella chiesa del Seminario Maggiore di Bressanone, l'ensemble di musica antica vita & anima eseguirà sonate tratte dalla raccolta di Weichlein intitolata "Encaenia Musices”. Vi si racchiudono delicate musiche da camera alto-barocche alla maniera di Biber, ma con un'impronta del tutto particolare: le contraddi-stinguono magnificenza, solennità e brillantezza. Si tratta di un'impressionante testimonianza dell'eccellente qualità della musica prodotta presso il monastero di Sabiona. In collaborazione con la serie di concerti di musica antica Innsbrucker Abendmusik, i Musei Provinciali dell'Alto Adige ed il Festival musica sacra.
  • Duo di pianoforte Andreas Benedikter - Stefan Huber Nataliya Lukina, direzione Frank Martin: Messa per due cori a quattro voci a cappella Arnold Schönberg: Frieden auf Erden op. 13 (1907) Igor Strawinsky: Psalmensymphonie (1930) per pianoforte a quattro mani e coro (versione di Dmitri Šostakovi?) La Sinfonia di Salmi di Igor Stravinskij è una delle opere di argomento religioso più importanti del XX secolo. Partendo dai Salmi 38, 39 e 150 dell'Antico Testamento, Stravinskij crea un'opera ricca di elementi contrappuntistici evocanti un’immagine sonora in cui la vicinanza al paradiso è palpabile. Per il concerto nel Duomo di Bressanone, l'ensemble vocale AllaBreve e il duo pianistico Benedik-ter-Huber, diretti da Nataliya Lukina, eseguiranno la versione per coro e pianoforte a quattro mani composta da Dmitri Šostakovi?. Il programma comprende anche la Messa per due cori a quattro voci di Frank Martin e l'opera corale "Frieden auf Erden” (Pace in terra) di Arnold Schönberg. In collaborazione con Festival musica sacra Online-Ticket: https://ticket.midaticket.it/mytixbz/Event/1633/Date/20240504/Ticket

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..