17. Alta Pusteria Int. Choir Festival: Concerto matinèe - Pubblicato da ale inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

L'ingresso é libero

Contatti :

Date e orari evento :

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Pianoforte e direttore: John Warner Mezzosoprano: Gloria Mojica Gustav Mahler: Adagio (Symphonie Nr. 10) Alban Berg: Sieben frühe Lieder Richard Strauss: Suite aus der Oper „Der Rosenkavalier“ op. 59 La straordinaria bellezza delle Alpi ha ispirato tutti e tre i compositori di questo programma a scrivere una musica mozzafiato. L'Adagio della Decima Sinfonia di Mahler è l'ultimo movimento completo scritto nella sua casetta di composizione a Dobbiaco. Le armonie mistiche e le melodie incalzanti del brano sono un'ultima testimonianza delle profonde emozioni che ha tratto da questo paesaggio. Seguono i Sette lieder giovanili di Berg, squisite rappresentazioni dell'amore e della natura. Il programma si conclude con l'amatissima Suite tratta da Der Rosenkavalier (1911) di Richard Strauss. Senza dubbio sono state la pace e la solitudine della sua casa di montagna a Garmisch a permettere a Strauss di rappresentare le follie agrodolci della vita urbana con un distacco che è al tempo stesso ironico e tenero, degno di Mahler. L’Orchestra for the Earth (orchestrafortheearth.co.uk) è stata fondata da John Warner nel 2017 come prima orchestra al mondo che si dedica alla sensibilizzazione sui cambiamenti climatici e sulla distruzione della natura. Coinvolgendo, con il potere della musica, il pubblico in tutta Europa, OFE integra musica di alta qualità con relatori stimolanti, film, tecnologia ed eventi di approfondimento, tra cui una vasta gamma di attività educative per bambini. Il loro tour annuale nelle Alpi si concentra sui compositori ispirati da queste montagne, con al centro la musica di Gustav Mahler. Sono pionieri del turismo sostenibile - viaggiano esclusivamente via terra e lavorano a stretto contatto con le comunità locali su progetti sostenibili: quali la creazione di un nuovo prato fiorito sull'Attersee in Austria e la piantumazione annuale di alberi presso la casetta di composizione di Mahler a Dobbiaco.
  • Programma: Ludwig van Beethoven: Ouverture Coriolan op. 62 Arnold Schoenberg: Cinque pezzi orchestrali op. 16 Ludwig van Beethoven: Ouverture Leonore n. 3 op. 72 Dmitri Shostakovich: Sinfonia n. 8 in do minore op. 65 Mahler Academy Orchester Leif Ove Andsnes, pianoforte Philipp von Steinaecker, direttore Fondata a Vienna nel 1986/87 da Claudio Abbado, ad oggi è considerata l’orchestra giovanile più importante a livello internazionale ed è sotto il patrocinio del Consiglio Europeo. La GMJO accoglie dal 1992 musicisti fino ai 26 anni provenienti da tutta Europa, selezionati tra più di 2500 candidati in audizioni organizzate in oltre 25 città. L’alto livello artistico hanno ha motivato grandi direttori e solisti ad esibirsi con la GMJO, da Claudio Abbado a Franz Welser-Möst e da Martha Argerich a Frank Peter Zimmermann. Viene regolarmente invitata dai festival prestigiosi tra cui i Salzburger Festspiele, Elbphilharmonie, Concertgebouw, Teatro alla Scala, BBC Proms. Che sia come direttore d'orchestra, di festival o autore di libri: Ingo Metzmacher si impegna costantemente per la musica del XX e XXI secolo. La sua passione: rendere udibile il nuovo e rendere sorprendete il conosciuto.
  • Programma: George Enescu: Ottetto per archi in do maggiore op.7 (1900) I. Andante moderato Hans Pfitzner: Quartetto per archi in do diesis minore op.35 (1904) II. Molto veloce Anton Webern: Cinque movimenti per quartetto d'archi op. (1909) I. Agitato II. Molto lento III. Molto mosso IV. Molto lento V. Con delicatezza Johannes Brahms: Quintetto per clarinetto in si minore op. 115 (1891) I. Allegro Franz Schubert / Gustav Mahler: Quartetto per archi in re minore D. 810 La morte e la fanciulla, arrangiamento orchestrale (1894) I. Allegro II. Andante con moto III. Scherzo. Allegro molto – Trio IV. Presto Come anteprima alla prima mondiale della Quinta Sinfonia di Gustav Mahler su strumenti originali (vedi concerto dell'08 09 2024), l'Orchestra dell'Accademia Mahler presenta un programma accattivante che rievoca la musica e lo spirito della Vienna di fine secolo: Il mitico Sir John Eliot Gardiner, uno dei pionieri del movimento del suono originale, dirige gli studenti dell'Accademia Gustav Mahler che, su corde di budello, suonano l'arrangiamento orchestrale fatto da Mahler della "Morte e la fanciulla" di Schubert. "Raccontare la morte per rimandarla" fu “un chiodo fisso” sia per Schubert che per Mahler, e qui si apre un cerchio che si chiuderà con la Quinta Sinfonia. La prima parte del concerto presenta musica da camera dell'ultimo periodo della monarchia austroungarica eseguita su strumenti originali viennesi del 1900: un'immagine di un'epoca che segna contemporaneamente la fine di un'epoca e l'inizio della modernità. Gli studenti dell'Accademia Gustav Mahler interpreteranno questo medley fin-de-siècle insieme ai professionisti della Mahler Academy Orchestra. Il progetto sulle sonorità originali della Mahler Academy Orchestra è una coproduzione tra la Fondazione Busoni-Mahler di Bolzano e la Fondazione Euregio Centro Culturale Gustav Mahler Dobbiaco e Festival Dolomites

Inserisci i tuoi eventi sul primo e più amato calendario di eventi dell'Alto Adige!

HAI GIÀ UN ACCOUNT?

ACCEDI

NON HAI ANCORA UN ACCOUNT?

Non perderti i migliori eventi in Alto Adige!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE

Vuoi vedere i tuoi eventi pubblicati sul nostro magazine?

RICEVI UN AVVISO AL MESE PER LA CHIUSURA REDAZIONALE

Vuoi promuovere i tuoi eventi o la tua attività? Siamo il tuo partner ideale e possiamo proporti soluzioni e pacchetti su misura per tutte le tue esigenze.

VAI ALLA SEZIONE PUBBLICITÀ

CONTATTACI DIRETTAMENTE

INSIDE EVENTS & CULTURE

Magazine mensile gratuito di cultura, eventi e manifestazioni in Alto Adige-Südtirol, Trentino e Tirolo.
Testata iscritta al registro stampe del Tribunale di Bolzano al n. 25/2002 del 09.12.2002 | Iscrizione al R.O.C. al n. 12.446.
Editore: InSide Società Cooperativa Sociale ETS | Via Louis Braille, 4 | 39100 Bolzano | 0471 052121 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..