TOP banner inside AZB corsi estivi

festeMUSICALI - cordes y butons - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Gimpl

Corde e pulsanti
Il nome della formazione cordes y butons è ladino e significa corde e pulsanti, le due caratteristiche più importanti dei loro strumenti. Con le loro voci e i loro strumenti alpini, i tre musicisti altoatesini ci portano in un grande spazio sonoro sperimentale con un programma di ampio respiro. I concerti sono viaggi musicali attraverso le Alpi, l’Irlanda, la Russia, la Polonia e i paesi nordici. L’ascolto evoca immagini da sogno. A prescindere che si tratti di composizioni originali, opere folk, Klezmer o musica popolare, il trio sorprende sempre con arrangiamenti intelligenti.

Tamara Gamper: violino, voce; David Moroder: fisarmonica; Reinhilde Gamper: cetra, voce

Nell’ambito della manifestazione il pubblico si impegna a rispettare le norme di sicurezza in vigore per la tutela della salute.
Il numero di posti è limitato.

Contatti :

Date e orari evento :

Lunedì 13 Lug 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 24 Giu 2021
    Gabriele Muscolino Canzone d’autore Giovedì, 24.06.2021, ore 20:30, Castel Roncolo, Bolzano Gabriele Muscolino: voce, bouzouki Angelika Pedron: voce Lorenzo Barzon: violino Lucia Suchanska: Cello www.gabrielemuscolino.it Il cantautore bolzanino Gabriele Muscolino presenta il suo primo album da solista (Visage Music, 2021): le dieci composizioni inedite convincono per la loro bellezza e freschezza nell’ambito di un originale viaggio musicale nel folk acustico, con nuove storie da raccontare e nuove fantasie da esplorare. I suoni sono ridotti al minimo e avvolgono chi ascolta in una sorta di nuvola musicale che nasce dal canto e dagli strumenti a corda. Sono canzoni in cui c'è molto da scoprire: il filo conduttore va da nord a sud, dal folk anglosassone alla canzone d’autore italiana. A Castel Roncolo il quartetto rilegge anche in piglio intrigante alcuni vecchi brani composti con la band rock-folk “Nachtcafé”. Informazioni e prenotazione biglietti: Südtiroler Kulturinstitut, Tel. 0471 313800, info@kulturinstitut.org, www.klangfeste.org Prenotazione obbligatoria. Con il sostegno di: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano, ripartizione cultura tedesca Patrocinato da: Fondazione Castelli di Bolzano Sponsor culturale: Cassa rurale di Bolzano .-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-. Foto © Franco Silvestri
  • Martedì 22 Giu 2021
    Five Sax: Sax Voyage Martedì, 22.06.2021, ore 20:30, Castel Roncolo, Bolzano Joel Diegert: sassofono soprano, baritono, alto Alvaro Collao: sassofono soprano, baritono Michal Knot: sassofono soprano, alto Damiano Grandesso: sassofono tenore Charles Hon Sun Ng: sassofono alto www.fivesax.com I diversi background dei Five Sax, cinque giovani musicisti provenienti da Italia, Polonia, USA, Cile e Hong Kong, si riflettono nella loro musica: il programma “In Time” esplora la storia della musica da una nuova prospettiva e si concentra su come compositori di epoche e origini diverse hanno portato il “groove” nei loro brani. Nel progetto “Sax Voyage” il gruppo esplora classici intramontabili di Spagna, Italia, Ungheria, Sud America e Balcani. A Bolzano porteranno un mix di entrambi i programmi con opere di Igor Stravinsky, Leonard Bernstein, Astor Piazzolla e Chick Corea. Informazioni e prenotazione biglietti: Südtiroler Kulturinstitut, Tel. 0471 313800, info@kulturinstitut.org, www.klangfeste.org Prenotazione obbligatoria. Con il sostegno di: Dentista Dr. Spinell Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano, ripartizione cultura tedesca Patrocinato da: Fondazione Castelli di Bolzano Sponsor culturale: Cassa rurale di Bolzano Foto © Julia Wesely
  • Sabato 26 Giu 2021
    Il 26 giungo alle ore 21:00 il palco della Rassegna ospiterà una serata di musica con ‘Edo Avi & Band’. Con una carriera da solista, impegnato a partecipare ai più prestigiosi concorsi musicali italiani, in giro per il mondo trasportato dalla sua musica a collaborare e lavorare con artisti dal calibro di Max Marcolini, arrangiatore e produttore di Zucchero, Edo Avi porterà al Centro Don Bosco il suo debole per il rock, per i riff graffianti ma anche per la melodia pop. Ad accompagnarlo nel suo genere canzone d’autore con influenze pope rock Stefano Licio alla chitarra elettrica, Giulia Scordo alla tastiera, Michele Conci al basso e Paolo Faccioni alla batteria.