banner inside 01 it

Introduction to Robotics Pt. 1 and Pt. 2 - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Come see computing come alive!

A lot of mini-experiments coupled with some theory will teach you how to build small systems that can interact with the world.

Pt. 1 - Sensors and actuators
In this first part of the course we will deal with the key elements of a robotic system and of microcontroller-based devices.
After attending this course participants will possess basic notions of:
— Common robotics sensors and actuators
— Microcontroller systems and interfacing

Pt. 2 - Vision, signals, controls
In this second part of the course we will deal with vision, signals, and controls.
After attending this course participants will possess basic notions of:
— Computer vision
— Robot controls and kinematics

Prerequisites:
Basic knowledge of the C/C++ languages.
It may be helpful to have a pre-existing familiarity with basic analog and digital electronics, as well as with the MatLab and Arduino environments, but it is not required.

Registration:
Limited places (20) – register a soon as possible!
By 21 January 2019, send an e-mail to
computer.science@unibz.it including:
(1) a presentation of yourself
(2) the detail of your skills in computer science
(3) your motivation for attending the course

Contatti :

  • Organizzatore : Bitz - unibz fablab
  • Location : Bitz - unibz fablab
  • Indirizzo : Via Rosmini 9, Bolzano, BZ
  • Telefono : 0471 015337
  • Email : bitzfablab@unibz.it

Date e orari evento :

Venerdì 15 Feb 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 07 Mag 2019
    Secondo le stime più recenti, ogni stella dell’universo ha in orbita intorno a sé almeno un pianeta. Significa che nell’universo potrebbero esistere miliardi di miliardi di pianeti. Che cosa sappiamo di quelli già scoperti? Possiamo dire qualche cosa di quelli che scopriremo nei prossimi anni? Con Stefano Sandrelli, responsabile dell’Ufficio di Didattica e Divulgazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Astrofisico di formazione, per oltre 15 anni ha collaborato come giornalista scientifico con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Nel 2017 ha vinto il Premio “G. Dosi” per la divulgazione scientifica. In lingua italiana. Ingresso libero. Riconosciuto come corso di aggiornamento nel PPA.
  • Martedì 28 Mag 2019
    Nel 2015 meduse d'acqua dolce sono state avvistate nel lago Grande di Monticolo. Si parlerà della sua particolare biologia e delle vie di introduzione della specie. Nell’agosto del 2015 meduse d’acqua dolce sono state avvistate, per la prima volta in Provincia di Bolzano, nel lago Grande di Monticolo. Nei tre anni successivi, da luglio a settembre, le meduse sono ricomparse nel lago. Ci saranno anche questa estate? Si tratta di una specie di piccole dimensioni, al massimo 2 cm di diametro, poco urticante e quindi non pericolosa per l’uomo. Originaria della Cina, questa medusa si è diffusa, grazie alle attività antropiche, in tutti i continenti ad eccezione dell’Antartide. Nell’arco della serata si parlerà della sua particolare biologia e delle vie di introduzione della specie. Con Massimo Morpurgo. Massimo Morpurgo, biologo, è curatore degli acquari del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige. In lingua italiana. Ingresso libero
  • Mercoledì 15 Mag 2019
    Referent/in: Eva Maria Spehn Vor einigen Monaten ging eine beunruhigende Meldung durch Europa. Wissenschaftler hatten in einem Naturschutzgebiet in Deutschland einen verheerenden Rückgang der Insektenpopulationen festgestellt: Seit den letzten Erhebungen im Jahr 1989 sind rund 76% des Insektenbestandes verschwunden. Das ist nur ein Beispiel, das aufzeigt, wie verheerend es sein kann, wenn der Mensch in Ökosysteme eingreift. Immer wieder hört man davon, dass die Bio-Diversität dramatisch abnimmt und dass wir uns der Folgen dieses Umstandes nicht ausreichend bewusst sind.