banner inside 01 it

Caffè delle lingue - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Deutsch, Italiano, English, Español, Português

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Martedì 12 Nov 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 10 Dic 2019
    con LUISELLA VEROLI (amica e prima biografa) moderazione di Franca Carol letture di Sandra Passarello LA CONFERENZA Nel decennale della morte della più profonda voce poetica del secondo Novecento (1 novembre 2009), un doveroso omaggio ad Alda Merini. Un’occasione per conoscere più da vicino la poetica che ha caratterizzato la sua produzione ed avere delle testimonianze di prima mano, da parte dell’amica e prima biografa Luisella Veroli. Il tutto intercalato dalla lettura di alcuni testi significativi LA RELATRICE Archeologa dell’immaginario – così la definisce Silvia Vegetti Finzi – ha fondato a Milano l’Associazione culturale Melusine, di cui coordina le attività, cura la collana editoriale e l’archivio iconografico.Al centro della sua ricerca gli archetipi del femminile, oggetto di numerose pubblicazioni e mostre.Prima biografa di Alda Merini, ne ha curato "Reato di vita – autobiografia e poesia" (1994 e 2009) e "Ridevamo come matte" (2011).
  • Lunedì 16 Dic 2019
    La percezione del paesaggio come sinonimo di poesia La Galleria L’ANGOLO di Bolzano presenta dal 17 al 23 dicembre “Around Me”, la mostra personale dell’artista bolzanina Laura Benaglia Nones.  Con questo lavoro l’artista prosegue il lavoro e la ricerca sulla percezione dei valori ultrasensibili e l’eliminazione delle barriere, soprattutto mentali e spaziali. In mostra infatti, oltre ad opere pittoriche bidimensionali, è presente un’installazione, un polittico di sedie dipinte che, in un incrocio di citazioni artistiche, richiama la concezione di nuova ricostruzione dell’universo di Depero, la visione di arte-design e l’arte concettuale di Kosuth. La mostra sarà presentata dallo storico e curatore d’arte dott. Federico Castellani. L’artista sarà presente al vernissage che si terrà lunedì 16 dicembre 18.30. La Galleria L’ANGOLO si trova in via Fago 30. Orari: da martedì 17 dicembre a lunedì 23 dicembre dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. INFO: 339 4629713
  • Martedì 10 Dic 2019
    Incontro con MEET Centro Internazionale per la Cultura Digitale - Milano. La creatività entra in dialogo con scienza e tecnologia, esplora modalità di comunicazione e interazione tra umani e macchine e s’interroga sull’impatto sociale dei cambiamenti in corso. La Digital Transformation letta con gli occhi degli artisti è una storia ancora da scrivere. Intervengono: Maria Grazia Mattei, fondatore e presidente di MEET Centro Internazionale per la Cultura Digitale - Milano (www.meetcenter.it/en/home) Mattia Carretti, media artist, *fuse Modena (www.fusefactory.it) *** L'incontro fa parte dell'iniziativa “LEONARDO500 - L’innovazione geniale”, con la quale la Ripartizione Cultura italiana della Provincia autonoma di Bolzano aderisce al progetto coordinato a livello nazionale dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo MiBACT al fine celebrare la figura di Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla morte (1519-2019). Lo spirito innovativo e la sensibilità artistica di Leonardo da Vinci sono indagati attraverso una mostra e un ciclo di incontri tematici ospitati presso la sede centrale della Libera Università di Bolzano e gli spazi di Academy – Sparkasse. La mostra espone trenta tavole del Codice Atlantico nell'edizione Hoepli 1894-1904 curata dall'Accademia dei Lincei, affiancandole a pannelli illustrativi e modelli in legno realizzati secondo i disegni di Leonardo. L’aspetto innovatore dei progetti leonardeschi si rispecchia e trova inoltre richiamo negli esempi di innovazione moderna esposti: dalla bicicletta Colnago Ferrari, accostata a un modello costruito sul disegno di Leonardo, alla tecnologia sviluppata da Microtec Bressanone. Gli incontri di approfondimento che accompagnano la mostra si confrontano con la ricerca scientifica, l’innovazione, le nuove tecnologie e i loro sviluppi, presentando esperienze locali e internazionali con un focus sui temi ambientali. *** Possibili variazioni al programma Ingresso gratuito