corsi e percorsi banner inside GIUSTO

Ricerca per:

3 mesi

Eventi Sport

Eventi

15° Torneo Open di scacchi Bolzano
0
Sport
Venerdì, 31 Gen 2020 09:00-14:30 |
ogni giorno fino a Dom 02 Feb 2020

Il torneo è organizzato dal Circolo ARCI Scacchi Bolzano, con il sostegno del Comune di Bolzano, UISP, Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano, Stahlbau Pichler, Labor Test, FSI–Comitato Regionale Alto Adige e ASD Lega Scacchi Alto Adige. Il torneo assegnerà il titolo di più forte giocatore della Provincia di Bolzano. Iscrizione obbligatoria per i giocatori di scacchi. Ingresso libero per il pubblico e gli organi d'informazione; l’accesso alla sala da gioco è gratuito.

Castel Mareccio Via Claudia-de-Medici 12, Bolzano, BZ
IBU BIATHLON WORLD CHAMPIONSHIPS Anterselva 2020
0
Sport
Mercoledì, 12 Feb 2020 14:15
ogni giorno fino a Dom 23 Feb 2020

Lo stadio del biathlon aprirà le porte ai migliori atleti del mondo di questa disciplina ad Anterselva di Sopra, una delle sedi internazionali più ricche di tradizione nel mondo dello sport e del biathlon. Programma: Mer 12.02. Cerimonia di apertura 20:00h Gio 13.02. Staffetta Mista 14:45h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Ven 14.02. Sprint F 14:45h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Sab 15.02. Sprint M 14:45h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Dom 16.02. Inseguimento F 13:00h Inseguimento M 15:15h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Mar 18.02. Individuale F 14:15h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Mer 19.02. Individuale M 14:15h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Gio 20.02. Staffetta Single-Mixed 15:15h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Sab 22.02. Staffetta F 11:45h Staffetta M 14:45h Medal Ceremony at Medal Plaza 20:00h Dom 23.02. Partenza in linea F 12:30h Partenza in linea M 15:00h Medal Ceremony at the stadium after competitions

Arena Alto Adige Via Anterselva di Sopra 33, Rasun Anterselva, BZ
European Pond Hockey Championship
0
Sport
Venerdì, 14 Feb 2020 08:30
ogni giorno fino a Sab 15 Feb 2020

Un record di partecipanti con 51 team iscritti, un programma di contorno leggendario e un torneo dedicato ai ragazzi che nei prossimi anni sarà sviluppato ulteriormente: nell’appuntamento con i media di martedì gli organizzatori dell’European Pond Hockey Championship sul Renon hanno raccontato nuovamente di temi molto interessanti. Il torneo internazionale nella forma originaria dell’hockey su ghiaccio con squadre provenienti da sette diversi Paesi si svolgerà tra un mese, da venerdì 14 a sabato 15 febbraio alla Ritten Arena. Il Pond Hockey è giocato ormai da decenni sull’altipiano del Renon. Soprattutto sul lago di Costalovara, quando è ghiacciato, gli hockeisti si contendono da generazioni il dischetto. Cinque anni fa un gruppo di amici ha organizzato un primo torneo, che si è svolto a gennaio 2017 come primo campionato europeo non ufficiale. Da allora l’evento all’insegna del puck si è via via sviluppato. Tra un mesetto sarà fischiato il via della quarta edizione dell‘European Pond Hockey Championship sul celebre anello del ghiaccio del Renon. E sarà un’edizione superlativa, dato che con i 51 team iscritti finora il comitato organizzatore ha raggiunto per la prima volta quota 50. ”In febbraio accoglieremo sul Renon tra 350 e 360 giocatrici e giocatori. Molti team arrivano dall’Alto Adige, ma ci sono partecipanti provenienti anche dalla Germania, dalla Repubblica Ceca, gli Stati Uniti, il Canada, la Svizzera, il Liechtenstein e l’Austria. Atlete e atleti che dormiranno almeno due notti sul Renon e alcuni di loro porteranno la propria famiglia con sé. Soltanto per questo il torneo è di grandissima importanza per il turismo sul Renon”, ha sottolineato Wolfgang Holzner, responsabile del comitato organizzatore e presidente dell’Associazione turistica del Renon, in occasione dell’appuntamento con i media di martedì. Gli Huskies saranno la squadra da battere Con gli “Huskies” tra i partecipanti ci saranno i campioni in carica, una squadra composta da leggende locali dell’hockey su ghiaccio Roland Ramoser, Alexander Egger, Günther Hell o Christian Walcher. „Non posso dire come sarà il nostro team, non voglio fare rivelazioni. In quanto vincitori di tre edizioni del torneo saremo sicuramente, come negli scorsi anni, la squadra da battere. Difendere con successo il nostro titolo sarà molto difficile. Da un lato il livello cresce ogni anno e dall’altro noi non ringiovaniamo”, ha spiegato Egger nel corso della conferenza stampa. Le argomentazioni del vecchio compagno di squadra nell’HC Bolzano non sono condivise da Stefan Zisser, presidente del Comitato provinciale della Federazione Italiana Sport su Ghiaccio FISG e giocatore in gara agli Europei di Pond Hockey. “Gli Huskies sono troppo forti, noi degli altri team ci contenderemo i posti alle loro spalle”, ha osservato Zisser. “La cosa che mi rallegra molto è che nell’ambito della competizione si svolgerà un torneo giovanile. Quest’anno ci saranno un’ottantina di giovane leve, nei prossimi anni il torneo crescerà ancora di più. Le iniziative come questa sono importanti. Con tornei come questo abbiamo la possibilità di mostrare ai bambini il gioco dell’hockey su ghiaccio senza che questi debbano comprare tutta l’attrezzatura e forse possiamo attirare qualche nuovo talento a praticare questo sport”, ha proseguito Zisser. Il programma di contorno esaudirà tutti i desideri Sul Renon anche l’intrattenimento avrà una parte importante. Venerdì sera i giocatori, gli accompagnatori e i fan saranno scaldati prima dalla rockband locale “Last Chance”, poi si rivivranno gli anni 50 con William T e la sua band. Durante tutta la giornata di sabato ci saranno molte sorprese per i più piccoli, di sera infine l’evento di Pond Hockey Event si concluderà con il leggendario party “Eule” con dj Peter. Gli organizzatori possono fare affidamento sul sostegno dell’economia locale del Renon, come hanno evidenziato l’assessore comunale Kurt Prast e Peter Göller, membro del consiglio di amministrazione della Raiffeisenkasse Ritten. “La coesione è grande e tutte le aziende del Renon sostengono questa iniziativa”, ha sottolineato Prast, mentre Göller ha raccontato che nel consiglio di amministrazione della banca non ci sono mai stati dubbi per quanto riguarda la sponsorizzazione dell’evento sportivo. “è un’interessante manifestazione che combina in modo unico lo sport e l’intrattenimento. Siamo felici di poterla sostenere.“ Le iscrizioni sono ancora aperte Parole di elogio per il comitato organizzatore sono arrivate anche da parte di Georg Eisath, responsabile della sezione hockey dell’associazione Ritten Sport. “L’evento è realizzato in modo molto professionale. É un progetto orientato al futuro, lo dimostra già solo la crescita, costante e imponente, del numero dei partecipanti negli ultimi anni. Sono convinto che l’European Pond Hockey Championship può crescere ancora e lo farà”. Alla quarta edizione dell’European Pond Hockey Championship del 14 e 15 febbraio 2020 possono partecipare al massimo 64 team, un contingente limitato dal comitato organizzatore capitanato da Wolfgang Holzner. Le iscrizioni sono possibili sul sito ufficiale www.europondhockey.com entro il 31 gennaio 2020. La quota di iscrizione è di 250 euro Come si giocherà a Pond Hockey sul Renon Le regole del Pond Hockey sono molto semplici. Le squadre sono composte da un massimo di otto giocatori, tre dei quali entrano in campo contro altrettanti avversari in ciascuna partita. Non ci sono portieri a proteggere le due piccole porte in cui bisogna segnare. Il tempo a disposizione è di 12 minuti per match nei primi incontri, di 20 minuti dalla semifinale in poi.

Arena Ritten Via Zaberbach 15, Renon, BZ
Giornata Euregio degli sport invernali
0
Sport
Sabato, 15 Feb 2020 10:00-16:30 |
Sabato 15 Feb 2020

-Evento, al quale si potranno conoscere gratuitamente gli sport su ghiaccio dell'Olympiaworld Innsbruck ed eventualmente approfondire le conoscenze. -Gara di abilità di Hockey su ghiaccio -Birilli su ghiaccio -Slittino su pista artificiale -Pattinaggio di velocità su ghiaccio -Stazione degli sport di tendenza dell‘associazione sportiva ASVÖ Tirol -Assistenza professionale degli sport di allenatori esperti e responsabili bilingue -Grande consegna e sorteggio dei premi alla fine dell‘evento, tutti possono vincere! -Pasti compresi(pranzo e pocket lunch per il ritorno) -Assistenza giornaliera dei partecipanti garantita -I pattini possono essere presi in prestito gratuitamente in loco -Partecipazione per giovani, di età compresa tra10 e 14 anni, provenienti dalle regioni del Trentino, Alto Adige e Tirolo -Numero massimo di partecipanti: 500 (firstcome, firstserve) -Arrivo individuale o possibile anche tramite pullman/treno. I pullman saranno organizzati dagli organizzatori della rispettiva regione. -Link per l‘iscrizione: https://www.sportkalender-tirol.at/Giornata_degli_sport -Chiusura delle iscrizioni: 20.12.2019

Gran Fondo Val Casies
0
Sport
Sabato, 15 Feb 2020 10:00
ogni giorno fino a Dom 16 Feb 2020

Già da 37 anni in Val Casies, nella regione turistica altoatesina di Plan de Corones, ha luogo questa maratona di sci particolarmente amata. Dalla sua nascita nel lontano 1984, questa gara non è mai stata cancellata. Addirittura nel 2015, in cui per la prima volta dacchè l' uomo ha memoria non è caduta neve naturale, la GranFondoValCasies si è potuta svolgere grazie al perfetto innevamento tecnico, garantito lungo tutto il percorso di 42 km. Sin dalla prima edizione, quest’evento sportivo con un totale di 64.131 “finisher” è diventato una delle gare più famose e popolari dell’intero arco alpino. La partecipazione è sentita a livello internazionale tanto che, ogni anno, alla linea di partenza si contano sciatori provenienti da 30 paesi, pronti a percorrere 30 o 42 km in stile classico (sabato alle ore 10.10) e pattinato (domenica alle ore 10.10). Il programma di cornice della giornata di sabato alle ore 15.30 prevede anche la 26a edizione MINI Val Casies.

Associazione dilettanistica Gsieser-Tal-Lauf S. Martino 10b, Valle di Casies, BZ
Adrenalina pura - calarsi dalla cascata di Parcines
0
Sport
Martedì, 31 Mar 2020 10:00-12:30 |
ogni settimana fino a Mar 03 Nov 2020 nei giorni di: Martedi

Lo scroscio costante della cascata ha effetti positivi anche sul benessere psicofisico. Ritrovare l’equilibrio interiore con un approccio rispettoso della persona e una sensazione di serenità. Grazie all’esperienza e alla professionalità della guida alpina Michl Tschöll potrete letteralmente “lasciarvi cadere”. Perfettamente attrezzati ci si cala in corda doppia in tutta sicurezza a destra della cascata di Parcines da un’altezza di quasi 100 metri. Nell’ultimo tratto si ha la sensazione di librarsi in aria. Liberi da pensieri e preoccupazioni si torna a sentire la leggerezza dell’essere. Equipaggiamento: Abbigliamento da montagna e scarpe resistenti In marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre inizia alle ore 10.00. In luglio e agosto inizia alle ore 13.30. Durata: ca. 2,5 ore Iscrizione: Entro la giornata precedente presso l'ufficio turistico di Parcines o Rablà Punto d'incontro: Fermata dell'autobus "cascata", Parcines Per arrivare: Con il autobus 265 o con la macchina fino il parcheggio "Birkenwald". Il punto d'incontro è raggiungibile a piedi da Birkenwald in circa 15 minuti.

cascata di Parcines cascata di Parcines, Parcines, BZ
Fondazione Provincia

I migliori eventi Sport!

Scopri i migliori eventi Sport per sapere cosa fare oggi, domani o nel fine settimana!
Risultati 1 - 13 di 13