corsi e percorsi banner inside GIUSTO

Murx - Giochi circensi - Pubblicato da gianni_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

LEZIONE DI PROVA GRATUITA IL 16 DICEMBRE 2019 DALLE ORE 17:45 - 18: 45; si richiede l’iscrizione!

L’attività dei giochi circensi offre ai bambini la possibilità di sperimentare le proprie capacità motorie e di affinarne le potenzialità espressivo – relazionali, attingendo alla fantasia ed alla creatività. Attraverso un condizionamento imitativo iniziale, finalizzato alla conquista di tecniche di base, si propone un lavoro di ricerca individuale e di gruppo. Lo stimolo della coordinazione oculo-manuale, condotto in forma ludica e coinvolgente, porta a una maggiore consapevolezza dei propri mezzi motori, in quanto incentrata sull’affinamento e miglioramento dei riflessi, oltre che sulla coordinazione psicomotoria. I bambini impareranno gli elementi di base della giocoleria: palline, cerchi, piatti cinesi, clave, fazzoletti e certamente i cerchi di Hula Hoop.

La rinomata docente Claudia Daniels ha una fama internazionale nell’arte del Hula Hoop!

INIZIO CORSO 13.01.2020 - per bambini dai 6 - 12 anni

Tags

Contatti :

  • Organizzatore : MurX Academy
  • Location : MurX Theater & Academy
  • Indirizzo : Via Bolzano, 8, Appiano s.s.d.v, BZ
  • Telefono : 331 781 9907
  • Email : info@murx.it
  • Sito Web : murx.it

Date e orari evento :

Lunedì 16 Dic 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 23 Gen 2020
    Convegno internazionale Chi ci spiega il mondo oggi? UNESCO e OCSE offrono risposte 23 gennaio 2020 Auditorium di Eurac Research ore 15.00 - 19.30 Negli ultimi anni il mondo è diventato più complesso presentando sempre più sfaccettature. Per poterlo capire meglio, dobbiamo prima di tutto individuarne le forze motrici e i meccanismi per poi proiettarli nel futuro. Un’attenzione particolare verrà data al tema dell’educazione sul futuro (Futures Literacy). La capacità di interpretare il futuro è infatti la scienza dell’anticipare. Questa funzione è svolta da due dei think tank più importanti del mondo: UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura e OCSE, l‘Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Entrambi si occupano principalmente di cooperazione globale e sviluppo. L’obiettivo del Center for Advanced Studies di Eurac Research è quello di riunire le due organizzazioni a Bolzano per un processo congiunto di previsione relativo alle seguenti domande: cosa ci aspetta negli anni a venire? Quali sono i trend più importanti? E che significato possono avere per l’Europa e l’Alto Adige in particolare? UNESCO e OCSE forniranno risposte in base a dati non ancora pubblicati, a strategie politiche ed economiche delle principali potenze mondiali e al processo di previsione di entrambe le organizzazioni. In maniera chiara, accessibile e orientata alla pratica UNESCO e OCSE ci spiegheranno il mondo che abbiamo di fronte, in modo che anche l’Alto Adige possa trarre le sue conclusioni. Videoconferenza di Yves Leterme, ex Primo Ministro del Belgio 2009 - 2011 ore 18.30-19.30 Con: Riel Miller, Edgar Göll, Epaminondas Christofilopoulos, Hanns-Fred Rathenow, Sergio Arzeni, Barbara Ischinger, Nicola Brandt, Yves Leterme, Roland Benedikter, Harald Pechlaner, Ingrid Kofler. Lingue: tedesco, italiano, inglese (con traduzione simultanea) Entrata libera. Non è richiesta la registrazione.
  • Giovedì 29 Ott 2020
    Inhalt Konflikte gehören zum Familienleben dazu. Wenn diese eskalieren, können sie aber unter Umständen zu Gewalt führen, die immer mit Ohnmacht, Schmerz und Leid verbunden ist. Uns allen stehen viele Wege offen, um Konflikte konstruktiv auszutragen und Gewalt in der Familie vorzubeugen. Im Mittelpunkt der Abendveranstaltung stehen folgende Themenbereiche: ›› Formen körperlicher und emotionaler Gewalt in der Familie ›› Umgang mit aggressiven Verhaltensweisen ›› Wie können Konflikte in der Familie konstruktiv ausgetragen werden? ›› Konkrete Möglichkeiten von Gewaltvorbeugung in der Familie Referent | Dr. Lukas Schwienbacher Bildungs- und Erziehungswissenschaftler, Mediator und Konfliktberater. Er koordiniert die Fachstelle Gewaltprävention im Forum Prävention – Bozen
  • Lunedì 24 Feb 2020
    Neue Energie gewinnen Typisch für Burn-out ist die emotionale Erschöpfung: Der Mangel an Energie bringt ständige Müdigkeit, Niedergeschlagenheit und Anspan-nung. Betroffene fühlen sich psychisch und körperlich ausgelaugt. Ihre Belastbarkeit sinkt, sie ziehen sich zurück, leiden unter Ängsten und verzweifeln. Das Problem wird unterschätzt. Immer öfters trifft es junge Menschen. Dr. Alexander Angerer Facharzt für Komplementärmedizin Arztpraxis, Naturns, T. +39 0473 667 014