antichi egizi trevilab

Spotifai Teatrale - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Spotifai Teatrale è la nuova produzione del TSB scritta e diretta da Roberto Cavosi e ideata per una diffusione capillare sull’intero territorio e basata sulla rivisitazione dei classici e sull’offerta al pubblico di pillole teatrali “a richiesta”. Da William Shakespeare a Moliére, da Carlo Goldoni ad Anton Cechov il progetto di Cavosi prevede un format teatrale breve e interattivo per una rilettura dei classici che raggiunga tutti. Spotifai Teatrale prevede una serie di spettacoli in versione agile, proposti da Giancarlo Ratti, Maria Giulia Scarcella, Marco Brinzi e Salvatore Cutrì per favorire il coinvolgimento diretto del pubblico.

scritto e diretto da Roberto Cavosi
con Marco Brinzi, Salvatore Cutrì, Giancarlo Ratti, Maria Giulia Scarcella
produzione Teatro Stabile di Bolzano

Contatti :

Date e orari evento :

Potrebbe interessarti anche :

  • Sono 1.000 le pagine che compongono l’intera opera letteraria di Norbert Conrad Kaser: 1.000 pagine dense di dolore, struggimento e accuse. Pagine che, nonostante i quattro decenni trascorsi dalla morte dell’autore, continuano ancora oggi a sviscerare le contraddizioni sociali con precisione tagliente e a raccontare una storia senza tempo sui disordini dell’esistenza. Nel tentativo di raggruppare la sua opera omnia—poesia, prosa e lettere—il regista Andrea Bernard trasformerà il maso Taber di Valas nel purgatorium kaser in un’esperienza immersiva della durata di 12 ore. Una performance per attraversare l’universo letterario di Kaser, tra letture, installazioni sceniche e interventi musicali-attoriali. La vibrante condensazione di una lacerazione ribelle. Performers Patrizia Pfeifer, Sebastian Malfer, Freddy Redavid With Choirs, theatre groups and Musikkapellen from Flaas / Vallas and local area Composition and sound design Martenot Light design Melissa Pircali Director Andrea Bernard Dramaturg Matthias Vieider Thanks to Birgit & Gabriela Oberkofler, Bildungsausschuss Jenesien Prima assoluta In lingua tedesca e italiana Info L’accesso al Maso Taber è libero durante tutta la durata della performance. All’esterno sarà inoltre possibile consumare cibo e bevande preparati per l’occasione.
  • IMAGO Elena Molinaro_IT Action - Work in progress Lo cantava John Lennon negli anni ‘70 nella sua Imagine, un mondo senza guerre e diseguaglianze, ma dopo più di cinquant’anni stiamo ancora aspettando che questo sogno si manifesti. Pensare alla parola "pace" può far sorgere in noi un senso di impossibilità e speranza vana. Tant’è che oggi sono in poch? a prenderla come una risoluzione possibile ai molteplici conflitti che continuano ad uccidere e affamare milioni di persone. Per contrastare questo senso di impotenza, e per dare a questo sogno una possibilità, Imago diventa un momento dove mettere al lavoro la nostra immaginazione e creare insieme il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo. Svincolato dallo spazio teatrale, l’incontro si svolge per le strade di Bolzano in un breve cammino circolare. La camminata prevede delle pause immaginative in luoghi significativi dove poter evocare, e scambiare immagini di pace. L’Alto Adige è una terra che ha lottato, non solo per l’indipendenza, ma anche per la pace e la convivenza e dove il sogno sembra, alla fine, essere diventato realtà. Memore di questa nostra storia comune, la performance si pone come momento commemorativo, e al tempo stesso immaginativo, per rievocare in noi quel senso di pace interiore destinato a manifestarsi. Elena Molinaro is a performer working between Italy and the UK. Since 2010 she has developed a rigorous body-based practice at the interface between live art and performance. Her work has been seen both in the UK and across Europe. She has lectured for the MA programme The Body in Performance at Laban, and manages art projects across different educational and community settings. Concetto, coreografia, regia: Elena Molinaro
  • > testo e regia di Mario Cagol > con Nonna Nunzia (Mario Cagol), Andrea Cortelletti, Alfredo Stolf, Camillo Caresia > disegni Marcello Plotegher “Marplo” > scenografie a cura di Andrea Coppi > produzione esecutiva Teatro E - Teatro di Villazzano > musiche originali Andrea Lelli e Rebel Rootz > in collaborazione col Centro Servizi Culturali Santa Chiara e con la Cooperativa Sociale Abilnova durata: 120' Nuovo spettacolo teatrale con la vulcanica nonna Nunzia che sta ottenendo SOLD OUT in tutti i teatri della Regione! Questa volta la nonna più amata della regione è coinvolta in una storia spassosissima che la vede protagonista assoluta. Un mix fra thriller e comicità che fa l’occhiolino alle più conosciute serie televisive da The Walking Dead a La casa di Carta, a film comici americani e qualche citazione di opere della commedia italiana... Insomma ci sono tutti gli ingredienti per far divertire grandi e piccini! La storia racconta le vicissitudini di nonna Nunzia e delle sue battaglie quotidiane. Andrea, il nipote, vive con lei ormai da qualche anno, inizialmente si doveva trattare di un alloggio “temporaneo” per iniziare l’università a Trento, poi avrebbe dovuto cercarsi una stanza in affitto. Nessuna università è mai stata nemmeno visitata dal nipote che in realtà ha tutt’altre ambizioni, spera di diventare un famoso youtuber dilettandosi negli unboxing. La convivenza non è sempre delle migliori, lei mal sopporta la pigrizia del nipote e prova a spronarlo con scarsi risultati. Ad un certo punto una telefonata cambierà completamente le sorti della vita dei due protagonisti... Da qui il racconto prende una strada inaspettata, ma naturalmente i fatti che accadono in scena non ve li raccontiamo per non rovinarvi la sorpresa! La sigla originale è stata realizzate dai Rebel Rootz, band di ispirazione reggae, nata a Trento nel febbraio 2010. Ad Andrea Lelli cantautore/compositore e storico amico di Mario, il compito di creare i brani d’atmosfera per sottolineare i momenti salienti dello show. Festa dei nonni - Teatro Cristallo Biglietti: 17 € intero / 12 € Cristallo Card / 7 € Cristallo Card young I biglietti per questo spettacolo saranno acquistabili a partire dal 1° settembre 2023 presso la cassa del Teatro Cristallo, sull'app Teatro Cristallo Bolzano, dal totem automatico posizionato fuori dal Teatro Cristallo oppure online direttamente qui https://ticket.midaticket.it/teatrocristallo/Events