CSC top banner inDanza 600x220px

Improtheater Carambolage: “Love Stories“ - Pubblicato da martin_inside

0

Informazioni evento

Santo cielo… i cuori si spezzano, chi non lo sa? Non importa come, ma devi sempre rimediare tutto solo ai casini dell’amore. A meno che non riversi sul palco il tuo cuore e i ricordi più dolci, amari o eccitanti.

Improtheater Carambolage vi insegnerà: i cuori sono come il lego - puoi sempre costruire qualcosa di nuovo!

Tags

Contatti :

Il prossimo evento si terrà tra :

00

giorni

00

ore

00

minuti

00

Date e orari evento :

  • Lun 14 Febbraio, 202220:00

Potrebbe interessarti anche :

  • L'ultima festa prima della fine del mondo. Una commedia rumorosa e danzante, un valzer in cui si mescolano sacro e profano, letteratura e canzonetta, barocco siciliano e pop scatenato. Questo spettacolo è stato commissionato da Antonio Latella per la Biennale Teatro 2020, il cui tema di indagine era la censura.
  • L'evento si tiene dal 25 Gen 2022 al 29 Gen 2022
    Regia: Antonio Viganò Scrittura coreografica: Michela Lucenti Scene: Roberto Banci Costumi: Elena Beccaro Attori e danzatori: Jason De Majo, Paolo Grossi, Maria Magdolna Johannes, Mirenia Lonardi, Stefania Mazzilli Muratori, Sara Menestrina, Michael Untertrifaller, Rocco Ventura Produzione: Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt “Un peep show per Cenerentola” è prima di tutto uno spazio drammaturgico, una scenografia parlante, una creazione di teatro-danza immaginata e pensata proprio per quel Luogo che si nutre di sguardi, di occhi nascosti che guardano senza essere visti. Lo spazio crea una relazione intima, quasi segreta, tra attore e spettatore. Negli anni ’20 del ‘900 utilizzato come luogo di giochi di seduzione e sensualità, il Peep Show ha oggi un’altra occasione: Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt ha deciso di farne lo spazio scenico adeguato al momento che stiamo attraversando, garantendo così il distanziamento fisico, senza perdere l’unicità dello spettacolo dal vivo né rinunciare alla socialità. Cenerentola è un pretesto, una suggestione, che porta ai temi del desiderio, dell’apparire e della bellezza. La bellezza come cultura della visione che non è solo armonia tra simmetrie e proporzioni. Ingresso con CoronaPass Ingresso: 15 euro Students & Senior over 65: 10 euro
  • E dopo la magia del circo, la Stagione di inDanza.22 proseguirà martedì 29 marzo ancora a Bolzano, al Teatro Comunale, con la Daniele Cipriani Entertainment, altra realtà di punta del balletto italiano, impegnata con un intramontabile classico come la “Carmen” nella versione firmata dal celebre coreografo e regista Amedeo Amodio e tratto dal racconto di Prosper Merimée. Sulle ammalianti note di Georges Bizet (con adattamento e interventi musicali originali di Giuseppe Calì), Amodio presenta una Carmen profondamente consapevole dell’ineluttabilità del momento finale, ma capace di condurre il gioco trasgressivo ed eversivo, in un impossibile tentativo di sfuggire alla sua sorte. La scena, come la musica, si svuota durante lo svolgimento del racconto, fino a rimanere nel momento finale completamente scarna, desolata ad esprimere la “solitudine tragica e selvaggia” di una donna che cerca di affermare il proprio diritto all’incostanza.