CSC top banner inDanza 600x220px

LA GIOIA - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

di e con Pippo Delbono
con Compagnia Delbono: Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Margherita Clemente, Pippo Delbono, Ilaria Distante, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Gianni Parenti, Pepe Robledo, Grazia Spinella
e con la voce di Bobò
musiche Pippo Delbono, Antoine Bataille, Nicola Toscano e autori vari
Produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione
coproduzione Théâtre de Liège, Le Manège Maubeuge – Scène National

Gioia è uno spettacolo sul sentimento più bello e misterioso, frutto di una circostanza unica e di un viaggio attraverso i sentimenti più estremi come l’angoscia, il dolore, la felicità, l’entusiasmo. Un vortice di suoni, immagini, movimenti, balli si fondono con la magia del circo, i colori dei clown e la malinconia del tango, in una girandola caleidoscopica di maschere, storie personali e stati d’animo.

Contatti :

Date e orari evento :

Potrebbe interessarti anche :

  • L'evento si tiene dal 09 Feb 2022 al 10 Feb 2022
    Mitten aus dem Leben, manchmal böse, aber immer irrsinnig komisch, zynisch und zugleich warmherzig. Das sind Attribute, die man mit diesem österreichischen Kabarettisten verbindet. Er lebt heute in Deutschland und sagt von sich nur, er betreibe österreichisches Nörgeln mit deutscher Gründlichkeit. In seinem vierten Soloprogramm läuft er gegen Türen, begegnet Plüschelefanten, antiken Göttern und sich selbst beim Monopoly. Wieder einmal entstehen Geschichten mit verblüffenden Wendungen, tieftraurig und zugleich zum Brüllen komisch, banal und zugleich verblüffend geistreich. Eine Erklärung zu den wirklich wichtigen Dingen, warum es so viel davon gibt und warum wir so wenig davon haben. „Federleicht und geschliffen. Es gibt nur wenige Kabarettisten, die es mit Waghubingers Formulierungskunst aufnehmen können - und es gibt nur ganz wenige Kollegen, bei denen geschliffene Texte so federleicht durch den Saal schweben.” (Allgemeine Zeitung Mainz)
  • Di e con Angelo Pisani e Katia Follesa Per dirne qualcuna, tra ciò che sentirete da Katia Follesa e Angelo Pisani: «Hai mai detto al partner che non va bene che venga a dormire con le calze antiscivolo? Sei mai riuscito a dire che prima di baciarti al mattino dovrebbe lavarsi i denti? Hai mai spiegato alla tua «Lei» che il lavandino non è recipiente per i trucchi?» Ecco il succo di questo divertentissimo spettacolo. Molte coppie convivono non dicendosi le cose, e a lungo andare si va in crisi. Angelo e Katia, insieme sul palco ma anche nella vita, hanno scelto di dirsi tutto, comprese le cose meno belle, con un affiatamento da ammirare: per farlo in questo loro lavoro teatrale si sono affidati a una sottile ironia che smorza i toni, senza sminuire l’importanza di ciò che ci si dice. Tutto parte da una lista di difetti,Katia scrive quelli di Angelo e lui fa lo stesso con quelli di lei. La lista viene mostrata al pubblico, che non solo assisterà allo scambio comico a suon di «amorevoli critiche», ma sarà chiamato a dire la sua attraverso un meccanismo dei bigliettini anonimi e dei social. Come? Possiamo anticiparvi che qualcuno si aggirerà in sala, e che i telefoni, volendo, potranno restare accesi! Un percorso comico a tappe sulla convivenza di coppia, per sottolineare che la bellezza sta nella diversità dei due emisferi: quello maschile, dove calcio, birra e sesso la fanno da padroni, e quello femminile, con le sue incomprensibili (per lui) sfumature. Un percorso interattivo, con Katia Follesa e Angelo Pisani. E che risate!
  • Compagnia Teatrale “Amici del teatro di Pianiga” Pianiga (Ve) Commedia brillante in dialetto veneto Tre atti di Davide Stefanato Regia di Davide Stefanato