banner inside 01 it

ALPS MOVE 2021 - MISURA + EQUINOX + SUGAR - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

MISURA
Santija Bieza_IT

video+performance

La performer Santija Bieza da anni si interroga sul rapporto tra le esigenze individuali e i condizionamenti sociali e culturali. Con la sua produzione affida agli strumenti del teatro sperimentale e della performance artistica una riflessione sul concetto di “senso della misura”.

Concetto e regia: Santija Bieza

Con il sostegno di Abteilung für deutsche Kultur der Autonomen Provinz Bozen


EQUINOX
Marion Sparber & idea-tanztheaterperformance_IT/DE

performance

Nel lavoro di Marion Sparber riemerge costantemente il tema delle somiglianze e delle differenze tra le cose e le persone. Questa performance si esprime nella fisicità come in un lavoro artigianale, una poesia del corpo, con tutta la sua carica espressiva. Un gioco di luci e ombre, silenzio e suoni, differenze e somiglianze.

Concetto e regia: Marion Sparber Produzione: idea – tanztheaterperformance

con il sostegno di Abteilung für Deutsche Kultur der Autonomen Provinz Bozen, Region Trentino Südtirol, Stiftung Südtiroler Sparkasse


SUGAR
Elisabeth Ramoser_IT

video+performance

Attraverso la fusione della danza e della video-arte Elisabeth Ramoser mette in scena la ricerca spasmodica della più vera essenza delle cose. Guidata dal respiro la danza diventa un viaggio alla ricerca di sé stessi.

Concetto, coreografia, regia : Elisabeth Ramoser

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 16 Ott 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Domenica 14 Nov 2021
    Compagnia Luci della Ribalta (Bolzano) di John Graham regia Alessandro Di Spazio Sally Hills approfitta della mancanza del marito Leonard per passare un pomeriggio con il neoamante Peter Raven, famoso presentatore televisivo. Il loro progetto è però destinato a esplodere in una serie di contrattempi e impegni, fraintendimenti che colpiranno gli altri personaggi come un’onda d’urto di intricatissime bugie. Peter è infatti colpito dal famigerato colpo della strega, rimanendo bloccato nella troppo corta vasca da bagno (voluta ovviamente da Leonard, che ha così la sua inconsapevole vendetta)… La farsa si snoda, con ritmo incessante, in una serie di continui colpi di scena e travolgenti equivoci fino al tourbillon finale ed è solo grazie a paradossali malintesi che l’equilibrio sarà mantenuto sino all’ultimo minuto. Rassegna Buona Domenica a Teatro - UILT Biglietto intero: 10 euro Biglietto ridotto con Cristallo Card: 7 euro I biglietti per questo spettacolo si possono acquistare online qui https://ticket.midaticket.it/teatrocristallo/Events
  • Domenica 21 Nov 2021
    Un evento organizzato da Unicef Bolzano, nato per raccogliere fondi per i bambini siriani. Due serate piene di allegria e spensieratezza con un folto pubblico e tanti partecipanti. Ma soprattutto per creare rete insieme ad altre associazioni che hanno partecipato: Club della Visitazione, Gruppo Arcobaleno, i ballerini della Scuola Danza Alester e The Rolling Wheels UILDM. Diversi gli ospiti, fra cui i sempreverdi Franz & Bepi. Un grande impegno nel voler portare a termine il progetto, certamente importante per chi tanto si è impegnato a partecipare. L'obiettivo principale della Corrida solidale è di portare avanti temi cui teniamo molto: inclusione, diritti dei bambini e accoglienza. Ingresso gratuito, prenotazione in cassa o via email: prenotazioni@teatrocristallo.it Green Pass obbligatorio
  • Domenica 14 Nov 2021
    scritto e diretto da Fausto Paravidino regia Fausto Paravidino scene Laura Benzi costumi Sandra Cardini luci Gerry Buzzanca musiche Enrico Melozzi maschere Stefano Ciammitti video Opificio Ciclope con Rocco Papaleo, Fausto Paravidino e con (in ordine alfabetico) Federico Brugnone, Romina Colbasso, Marianna Folli, Iris Fusetti, Daniele Natali Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile di Torino- Teatro Nazionale Un nuovo spettacolo dedicato all’antieroe Peachum, il re dei mendicanti dell’Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht. «Peachum è una figura del nostro tempo più ancora che del tempo di Brecht» sostiene Paravidino, autore del testo «Dipende dal denaro senza neanche prendersi la briga di esserne appassionato. Non è avido. Non ambisce a governare il denaro, è governato dal denaro.»