TOP banner inside AZB corsi estivi

Un peep show per Cenerentola - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Circuito Arte della Diversità in Regione
in collaborazione con FUORI!2021
presenta
UN PEEP SHOW per CENERENTOLA

Di Paola Guerra e Antonio Viganò

Regia: Antonio Viganò

Scrittura coreografica: Michela Lucenti
Scene: Roberto Banci
Costumi: Elena Beccaro
Attori e danzatori: Jason De Majo, Paolo Grossi, Maria Magdolna Johannes, Mirenia Lonardi, Stefania Mazzilli Muratori, Sara Menestrina, Michael Untertrifaller, Rocco Ventura
Produzione: Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt
Coproduzione: Oriente Occidente Dance Festival con il sostegno di EBA Europe Beyond Access co-funded by the Creative Europe Programme of the European Union

“Un peep show per Cenerentola” è prima di tutto uno spazio drammaturgico, una scenografia parlante, una creazione di teatro-danza immaginata e pensata proprio per quel Luogo che si nutre di sguardi, di occhi nascosti che guardano senza essere visti. Lo spazio crea una relazione intima, quasi segreta, tra attore e spettatore. Negli anni ’20 del ‘900 utilizzato come luogo di giochi di seduzione e sensualità, il Peep Show ha oggi un’altra occasione: Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt ha deciso di farne lo spazio scenico adeguato al momento che stiamo attraversando, garantendo così il distanziamento fisico, senza perdere l’unicità dello spettacolo dal vivo né rinunciare alla socialità. Cenerentola è un pretesto, una suggestione, che porta ai temi del desiderio, dell’apparire e della bellezza. La bellezza come cultura della visione che non è solo armonia tra simmetrie e proporzioni.

Prenotazione cabina singola obbligatoria
Ingresso con GreenPass
info@teatrolaribalta.it
T. 0471 324943, M. 333 6784450(Martina)

Contatti :

Date e orari evento :

ogni giorno fino a Gio 13 Mag 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 24 Giu 2021
    di Dario Fo regia e interpretazione Ugo Dighero produzione Teatro Nazionale di Genova “Mistero buffo” è l’opera che ha reso celebre Dario Fo in tutto il mondo: uno spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare sulla satira politica e sull’attualità. Ugo Dighero rivisita due brani tratti dal patrimonio letterario di Fo e fonde comicità trascinante e contenuti forti senza mai perdere la leggerezza e la poesia che caratterizzano il teatro di Dario Fo.
  • ogni giorno fino a Mer 30 Giu 2021
    di Paolo Rossi da William Shakespeare collaborazione drammaturgica Roberto Cavosi traduzione dei brani di “Amleto” Loredana Ottomano con Paolo Rossi, Renato Avallone, Laura Bussani, Caterina Gabanella, Marco Ripoldi, Chiara Tomei musiche Emanuele Dell'Aquila, Stefano Bembi, Alex Orciari produzione Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile del Veneto, Estate Teatrale Veronese Shakespeare è la fonte di ispirazione del nuovo spettacolo che Paolo Rossi ha scritto con la collaborazione drammaturgica di Roberto Cavosi: “L’Amleto”, frutto della consolidata sinergia tra Teatro Stabile di Bolzano, Stabile del Veneto e Estate Teatrale Veronese, vede Rossi affiancato da una compagnia di otto attori e musicisti.
  • ogni giorno fino a Sab 12 Giu 2021
    di Rocco Papaleo e Valter Lupo con Rocco Papaleo e con Arturo Valiante (pianoforte e altri tasti), Guerino Rondolone (bassi e contrabbasso), Davide Savarese (Tamburi e Suoni), Giorgio Tebaldi (trombone e ukulele) produzione Carlo Pontesilli e Rocco Papaleo Uno spettacolo che nasce dalla volontà di creare un teatro “a portata di mano”, capace di diverti re e al tempo stesso emozionare. Un esperimento riuscito di teatro-canzone, con un occhio a Gaber e uno alla Basilicata in un viaggio straordinario in cui le parole incontrano la musica, tra canzoni, racconti monologhi e gag surreali.