TOP banner inside AZB corsi estivi

STORIE DI COVID - Pubblicato da martin_inside

0

Informazioni evento

Storie di Covid è un'attività creativo/teatrale che vuole andare un po‘ oltre.
Nei primi incontri, insieme a Thomas Rizzoli, cercheremo di creare dinamiche di gruppo grazie a giochi ed esercizi.
Poi i partecipanti potranno dar vita alle proprie idee scrivendo e/o raccontando aneddoti, emozioni e punti di vista sulla situazione attuale e sull’anno da poco concluso.
In una successiva fase del corso si passerà alla messa in scena ed alle prove. Prendendo spunto dai testi scritti dai ragazzi verranno montate varie scenette di breve durate, per raccontare con sincerità (e perché no, anche con un po‘ di umorismo) come i giovani e giovanissimi vivono questo periodo storico così particolare.
La restituzione sarà caratterizzata da piccole peace itineranti, in cui i ragazzi presenteranno il proprio lavoro in varie piazze e rioni popolari della città.
Il progetto si svolgerà rispettando pienamente le norme di sicurezza anti-covid in vigore e se non possibilitati al farlo al chiuso, ci armeremo di giacche e maglioni e il cortile sarà il nostro palcoscenico.

Dove: cortile Vintola18 e Teatro
A chi è rivolto: dai 10 ai 15 anni
Iscrizioni: info@centrogiovanivintola.it
Costi: 30€
Periodo: ogni sabato dalle 10.00 alle 12.00
*20 marzo
*27 marzo
*10 aprile
*17 aprile
*24 aprile
*8 maggio
*15 maggio
*22 maggio
Un progetto INTRAlab con il sostegno delle Politiche giovanili Alto Adige

Contatti :

Il prossimo evento si terrà tra :

00

giorni

00

ore

00

minuti

00

Date e orari evento :

L'evento si terrà domani e ogni settimana fino a Sab 22 Mag 2021 nei giorni di: Sabato
  • Sab 15 Maggio, 202110:00-12:00 |
  • Sab 22 Maggio, 202110:00-12:00 |

Note sugli orari :

Iscrizioni: info@centrogiovanivintola.it

Potrebbe interessarti anche :

  • ogni giorno fino a Ven 02 Lug 2021
    di Antonio Viganò con gli attori del Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt: Rodrigo Scaggiante, Mirenia Lonardi, Matteo Celiento, Maria Magdolna Johannes, Jason De Majo, Michael Untertrifaller, Rocco Ventura con l’Orchestra Allegromoderato con i cantanti Paolo Cauteruccio (tenore), Filippo Rotondi (baritono), Francesca Pacileo (soprano) scene e regia Antonio Viganò collaborazione artistica Antonella Bertoni costumi Roberto Banci - Sartoria teatrale Tirelli disegno luci Michelangelo Campanale produzione Teatro La Ribalta - Kunst del Vielfalt in collaborazione con Residenze artistiche “Olinda” - Festival “Da vicino nessuno è normale” Milano con il sostegno della Fondazione Allianz UMANAmente “Otello Circus” è un’opera lirico-teatrale ispirata alle opere di Giuseppe Verdi e William Shakespeare ambientata in un vecchio Circo dove tutto sembra appassito ed Otello è costretto a rappresentare la sua personale tragedia. E’ la sua condanna, la pena che deve scontare per il suo gesto efferato ed omicida. In quel Circo, girano invisibili i fantasmi delle vittime di femminicidio, per cercare, invano, di interrompere quella giostra e per ricordare, a chi guarda, che l’amore che uccide è contro natura
  • Martedì 15 Giu 2021
    dal testo "La Vie Devant a soi" di Roman Gary (Emile Ajar) riduzione e regia di Silvio Orlando con Silvio Orlando produzione Cardellino srl Silvio Orlando, in scena con una band di quattro musicisti, conduce il pubblico dentro le pagine del romanzo “La vita davanti a sé” di Romain Gary che narra la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville. Orlando ci guida dentro le pagine del libro con la leggerezza e l’ironia di Momò diventando, con naturalezza, quel bambino.
  • Martedì 01 Giu 2021
    Descrizione Con Hommage à Klaus Nomi – Ein Songplay, Olga Neuwirth esprime la propria ammirazione per il vocalista cross over morto nel 1983 e diventato famoso nella New York degli anni Settanta con il suo repertorio ampio e diversificato. Con l’apporto ad arte della musica elettronica, privo di qualsivoglia pathos falso, con il suo «Hommage» Neuwirth mette in luce le varie sfaccettature di questo cantante eccentrico. Il secondo protagonista della serata, dopo Nomi, è Kurt Weill. Non c’è compositore che, al pari di Weill, si sia occupato della musica popolare, sino ad allora poco apprezzata, con tanta scioltezza e intensità. Spaziava con disinvoltura dall’opera al musical, dal balletto alla musica da camera, dalle chansons al jazz. Una serata concerto in chiave contemporanea a dimostrazione di quanto possa essere versatile la Nuova Musica. Buon divertimento! Programma Kurt Weill: Song-Suite Olga Neuwirth: Hommage à Klaus Nomi, Prima Italiana Cast Direttore D'orchestra Timothy Redmond Violino Marco Mandolini Controtenore Andrew Watts Orchestra Orchestra Haydn di Bolzano e Trento Info biglietti 15€/10€/6€ Dall’11 maggio potete acquistare i biglietti online o alla biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano. L’accesso al concerto sarà consentito solo con presentazione del CoronaPass. +39 0471 053800 / info@ticket.bz.it