banner inside 01 it

Clempanei (IT) – Transalpine Chansons - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Georg Clementi: voice
Ossy Pardeller: guitar

Contatti :

Date e orari evento :

Potrebbe interessarti anche :

  • ArchEvento Andrea Mairhofer, flauto Sylvia Lanz, viola & violino Birgit Profanter, fagotto Roland Mitterer, violoncello Marcello Fera: Studietto per 4 Astor Piazzolla: Tango Ballet Enrique Francini: La vi llegar Astor Piazzolla: Jacinto Chiclana Carlos Gardel: Por Una Cabeza Marcello Fera: Cuatro Astor Piazzolla: Milonga del Angel Astor Piazzolla: La Muerte del Angel Hector Varela & Alberto Nero: EL 58 Astor Piazzolla: Libertango Altezze ariose e suoni di archi creano, insieme, un evento musicale particolare. L'Arca rappresenta il punto di partenza di un incontro mutevole di fiati e archi. Un laboratorio sonoro di tipo speciale. ArchEvento crea una serata ricca di ritmi inebrianti con opere di Piazzolla, Francini, Gardel e del compositore meranese Marcello Fera, tra cui il suo lavoro ”Cuatro” (commissionato dall'Associazione Artisti Sudtirolesi) - ritmi pulsanti guidati dall'idea di intendere la danza come origine dell'arte sonor. Prenotazioni biglietti all'indirizzo mail: organisation@musikbrixen.it
  • “Grande cinema per le orecchie”. - Wiener Zeitung Il pianista David Helbock, celebre per gli oltre 25 album e le numerose tournée mondiali, si è saldamente posizionato nella scena jazz internazionale. Durante questa serata, eseguirà brani tratti dal suo ultimo album per pianoforte solo, dedicato alla musica del compositore hollywoodiano John Williams. Con 53 candidature agli Oscar (e 5 premi), Williams è il compositore cinematografico di maggior successo di tutti i tempi, e Helbock declina le sue opere più note al formato jazzistico del pianoforte solo. Ne sono nati arrangiamenti di E.T., Harry Potter o Schindler's List, per citarne alcuni. “David Helbock strips John Williams’s iconic film music of bombast”, scrive il The Times. Tuttavia, durante la serata, Helbock presenterà anche composizioni originali, standard jazz e cover di noti musicisti che spaziano da Thelonious Monk a Prince.
  • Nils Schweckendiek, direzione Sergej Rachmaninov: Liturgia Chrystostomos, op. 31 Quest’anno, in occasione del concerto di apertura di Musik & Kirche il primo giorno della Settimana Santa, il coro da camera Helsinki Chamber Choir e il suo direttore artistico Nils Schweckendiek por-teranno Liturgia Chrysostomos di Sergei Rachmaninov al Duomo di Bressanone. La musica sacra ortodossa ha la capacità di coinvolgere emotivamente chi ascolta, esercitando l’invito ad abbando-narsi a uno stato meditativo che spesso fa cadere in una sorta di trance. Gli ascoltatori slavi prova-no anche un profondo, quasi malinconico ricordo del paese natìo quando ascoltano queste opere, mentre per un pubblico occidentale la musica sembra arcaica e familiare allo stesso tempo.