banner inside 01 it

SYMPHONIC WINDS 2021 & Rubén Simeó - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Oltre 120 spettacoli con più di 60.000 spettatori – questa è la storia trentennale di Symphonic Winds, orchestra straordinaria composta da circa 50 musicisti.
Symphonic Winds, sotto la direzione artistica di Alexander Veit, si esibisce quest'anno insieme allo spagnolo Rubén Simeó, virtuoso della tromba, a Varna (Haus Voitsberg), Bolzano (Auditorium) e Merano (Kursaal).
Tecnica brillante, leggerezza naturale, bravura musicale: il 29enne spagnolo Rubén Simeó, uno dei migliori trombettisti del mondo, arriva il 18, 19 e 26 dicembre in Alto Adige.
Già nella sua prima infanzia si esibisce di fronte al grande pubblico. Già allora la sua maturità, musicalità e straordinaria abilità erano apprezzate ed elogiate da tutti.
Ha ricevuto numerosi premi in molte rinomate competizioni internazionali come YAMAHA Madrid, Ciudad de Benidorm (patronato da Maurice André), Porcia Italia, la Maurice André in Francia, Selmer Paris, Philipp Jones, Gewillter, Theo Charlier, Belgium e altri.
Vanta registrazioni televisive e radiofoniche internazionali su canali come TVE, Antenne 3, Quattro, TV France, Radio France, TV Italiana, Radio Clásica, TV Tokyo e TV Beijing.
All'età di 12 anni Rubén Simeó ha registrato il suo primo CD e ha iniziato la sua carriera concertistica, all'epoca in Spagna e Portogallo. Ben presto ha ampliato notevolmente la sua attività concertistica internazionale. Da allora molte grandi orchestre internazionali hanno accompagnato le esibizioni da solista del giovane spagnolo.
Nel luglio 2005, all'età di 13 anni, è stato invitato da Maurice André come solista ospite alle Giornate internazionali della tromba a Bordeaux, guadagnando tanti plausi dalla stampa e dal pubblico.
Nel 2008 è stato insignito del Premio Europeo della Cultura a Stoccarda per la sua incredibile carriera. Durante le sue tournée, che lo hanno portato in Francia, Germania, Italia, Inghilterra, Estonia, Turchia, Cina, Giappone, Corea, Perù, Costa Rica, Colombia, Ecuador, Venezuela e negli USA, è un ricercato docente di corsi di perfezionamento.

PREVENDITA
Per i concerti a Bolzano e Merano:
Ven 10.12. e Ven 17.12. dalle 15:00 alle 17:30 presso l’ufficio prevendita biglietti a Merano, Corso Libertà 29 al numero 0473 496045 o sotto www.symphonicwinds.it

Contatti :

Date e orari evento :

Potrebbe interessarti anche :

  • CORDES Y BOUTONS „VIVANDA“ (I) Tamara Gamper violin, voice David Moroder styrian accordion Reinhilde Gamper zither, voice Corde e bottoni sono le caratteristiche degli strumenti del trio altoatesino che spazia con originalità tra folk, klezmer e pop in un viaggio che va dalle Alpi all'Irlanda, dalla Russia ai paesi nordici.
  • Davide Van De Sfroos durata: 75' Davide Van De Sfroos, pseudonimo di Davide Enrico Bernasconi, è un cantautore, chitarrista e scrittore italiano. Lo pseudonimo Van De Sfroos restituisce foneticamente in lingua lombarda l’espressione “vanno di frodo”, “vanno di contrabbando”. In diciassette anni di carriera musicale ha pubblicato sei album di inediti, ha ricevuto il Premio Maria Carta, ha vinto due volte il Premio Tenco (“Miglior autore emergente” nel 1999 e come “Migliore album in dialetto” nel 2002) e ha pubblicato cinque romanzi editi da La Nave di Teseo e Bompiani. Sta girando l’Italia con “Maader Tour”, registrando ottimi successi di pubblico. Racconti di musica - Associazione L’Obiettivo
  • Legenda musicale del Oboe - Heinz Holliger viene ad Appiano con il suo trio Mercoledì 30 marzo – Ansitz Thalegg,via Madernedo 11, ore 20 KulturKontakt Eppan Heinz Holliger è considerato uno dei più grandi oboisti viventi. Il compositore svizzero ha celebrato trionfi in tutto il mondo e ha ispirato milioni di persone. Holliger è considerato una leggenda dell'oboe. Numerose opere sono state scritte appositamente per lui. Kulturkontakt ha l’onore di presentare Heinz Holliger ad Appiano. Per questa serata di concerti, l'Ansitz Thalegg di Maderneid ha aperto ancora una volta le sue porte e offre un ambiente unico con il suo ambiente storico. Holliger si esibirà in un trio - con Anita Leuzinger al violoncello e Anton Kernjak al pianoforte. Il programma include opere di Robert Schumann, Maurice Ravel e Ludwig van Beethoven. Inoltre, ci saranno due composizioni originali di Heinz Holliger. Holliger ha iniziato la sua carriera professionale nel 1959 come oboista principale della Basler Orchester. Nel 1965 è stato nominato professore all'Accademia Statale di Musica di Friburgo in Brisgovia Inoltre, Heinz Holliger ha lavorato anche come direttore d'orchestra, per esempio con l'Orchestra da Camera di Basilea e la Filarmonica di Basilea e e l'Orchestre de Chambre de Lausanne. Insieme al pianista András Schiff, ha fondato i "Concerti di Pentecoste di Ittingen". Avviso: possibilità di parcheggio pubblico Tetter Orari biglietteria MAR/ DI-VEN/ FR: 11 - 14 / 17.00 - 19:00 - SAB/SA: 11.00 - 14:00 Tel. 0471/053800 - info@ticket.bz.it