banner inside 01 it

Südtirol Filarmonica - Pubblicato da kulturzentrumtoblach

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Direttore: Michael Pichler

Johann Rufinatscha: Ouverture in do minore
Igor Stravinsky: “L’uccello di fuoco“ suite 1919
Antonín Dvo?ák: Sinfonia n.9 in mi minore “Dal nuovo mondo” op. 95

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Venerdì 24 Set 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Domenica 28 Nov 2021
    "O Magnum Mysterium"
  • Giovedì 04 Nov 2021
    L’Accademia d’Archi Bolzano è stata fondata dal Südtiroler Musikverein nel 1987, sotto la direzione artistica di Georg Egger. È composta prevalentemente da musicisti sudtirolesi con ampia esperienza orchestrale e cameristica cimentata in importanti complessi, sia nazionali che esteri, trapassando la loro profonda esperienza alle nuove leve della musica. L’Accademia d’Archi, oltre alla serie di concerti che esegue ogni anno in proprio, viene invitata regolarmente alla partecipazione ad altre manifestazioni musicali, quali la Mozartwoche di Salisburgo, le settimane musicali Gustav Mahler a Dobbiaco, quelle dell’Engadina e quelle ad Ascona. Tra i numerosi solisti che hanno collaborato con l’Accademia d’Archi si possono citare Sergio Azzolini, Eduard Brunner, Giuliano Carmignola, Mirijam Contzen, Ingeborg Danz, Christian Gerhaher, Alexander Gilman, Viviane Hagner, Dietrich Henschel, Heinz Holliger, Diethelm Jonas, Louis Lortie, Antonio Meneses, Johannes Moser, Sabine e Wolfgang Meyer, Thomas Quasthoff, Birgit Remmert, Sybilla Rubens, Andràs Schiff, Letitzia Scherrer, Wen-Sinn Yang, Ruth Ziesak e Frank Peter Zimmermann. Inoltre ha collaborato con direttori come Hansjörg Albrecht, Frieder Bernius, Daniel Beyer, Jörg Faerber, Helmuth Rilling, Ola Rudner, Andràs Schiff e Kaspar Zehnder. L’Accademia d’Archi Bolzano ha inciso diversi cd con musiche di Ph. E. Bach, Rossini, Stuppner, Boccherini, Schönberg, Strauss, Mendelssohn, W. A. Mozart e Michael Haydn.
  • Domenica 28 Nov 2021
    Concerto: Vocalensemble AllaBreve „O Magnum Mysterium”