TOP banner inside AZB corsi estivi

Nils Mönkemeyer, Maximilian Hornung, William Youn - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Nils Mönkemeyer (Viola), Maximilian Hornung (Violoncello), William Youn (pianoforte)

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Sabato 15 Mag 2021

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 29 Giu 2021
    Rusanda Panfili & Christian Bakanic Classici, progressivi, contemporanei Martedì, 29.06.2021, ore 20:30, Castel Roncolo, Bolzano Mercoledì, 30.06.2021, ore 20:30, Castello di Castelbello Rusanda Panfili: violino Christian Bakanic: fisarmonica www.rusandapanfili.com - www.christianbakanic.com Questo straordinario duetto composto da un’aggraziata violinista e un creativo fisarmonicista, conferisce ad opere ben note un fascino tutto nuovo. Essere progressisti nel mondo della musica classica ha un significato importante per Rusanda Panfili e Christian Bakanic che con entusiasmo e la voglia di fare musica, attraverso l’improvvisazione coinvolgono il pubblico in un emozionante viaggio musicale. Prima di intraprendere la loro carriera internazionale, già in giovane età i due musicisti sono stati insigniti di numerosi premi entrando nel novero dei migliori solisti del loro genere. Il concerto di questo insolito duo include opere di Fritz Kreisler, Astor Piazzolla e Carlos Gardel, nonché composizioni originali di Christian Bakanic. Informazioni e prenotazione biglietti: Südtiroler Kulturinstitut, Tel. 0471 313800, info@kulturinstitut.org, www.klangfeste.org Prenotazione obbligatoria. Con il sostegno di: rothoblaas Promosso da: Provincia Autonoma di Bolzano, ripartizione cultura tedesca Patrocinato da: Fondazione Castelli di Bolzano In collaborazione con: Curatorio Castello di Castelbello Sponsor culturale: Cassa rurale di Bolzano .-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-. Foto Panfili: Foto © Stefan Panfili Foto Bakanic: Foto © Julia Wesely
  • Domenica 20 Giu 2021
    L'Obiettivo - racconti di musica Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza, libero pensatore e spensierato musicista come sa essere chi nasce sul finire degli anni 90, lucido, cinico e poetico come i cantautori degli anni ‘70. Il concerto nell’ambito di FUORI! lo vede accompagnato dalla sua band composta da cinque musicisti. Fulminacci esiste da vent’anni ma non è nessuno, suona da dieci, fuma da tre, ha sonno da giorni e non ricorda se ha messo il sale nel sugo. Classe 1997, arriva dalla periferia romana.
  • Mercoledì 23 Giu 2021
    con Monika Callegaro (voce), Federico Dezorzi (chitarra), Fiorenzo Zeni (sax) La musica è l’arte dell’incontro: partendo dalla musica italiana, arrivando al jazz, passando dal Brasile, costeggiando il pop. Ingresso gratuito con prenotazione