banner inside pecore2020 IT

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

Amarcord
0
Music
Lunedì, 07 Set 2020 20:30
Lunedì 07 Set 2020

Programma e informazioni Hear The Voice Milhaud: Psaume 121 op. 72 (1921) Poulenc: Laudes de Saint Antoine de Padoue (1957-59) Rossini: Chœur Quelques Mesures de Chant Funèbre Prière Cras: Dans la montagne (1925) Saint-Seans: Saltarelle op. 74 (1885) R.Strauss: Traumlicht (1935) Schubert: Liebe op. 17/2 (1823) Reger: Ich ging durch einen grasgrünen Wald, Liebchens Bote Canzoni folk & spirituals

Chiesa Parrocchiale Alla Chiesa, Scena, BZ
Mahler Ensemble Toblach
0
Music
Martedì, 08 Set 2020 20:00-22:00 |
Martedì 08 Set 2020

Simone Marchesini & Sybille Werner Ensemble da camera Gustav Mahler Dobbiaco Simone Marchesini, baritono Sybille Werner, introduzione Gustav Mahler: Kindertotenlieder – Canti per i bambini defunti (Trascrizione per baritono e quartetto d’archi di Peter Rosenberg) Felix Mendelssohn-Bartholdy: Ottetto per archi in mi bemolle magg. per 4 violini, 2 viole e 2 violoncelli op. 20 20€ | 15€ Sala Gustav Mahler

Euregio Kulturzentrum Gustav Mahler Via Dolomiti 41, Dobbiaco, BZ
Ensemble L'Arpeggiata
0
Music
Martedì, 08 Set 2020 20:30
Martedì 08 Set 2020

Christina Pluhar: liuto Céline Scheen: soprano Vincenzo Capezzuto: contralto Programma e informazioni Teatro d'amore Monteverdi: Toccata Strozzi: Che si può fare Cazzati: Ciaccona Monteverdi: Damigella, tutta bella Improvisation: Tarantella Napoletana Traditionnel: Pizzicarella mia Improvisation: La Dia spagnola Monteverdi: Si dolce e 'l tormento Traditionnel: La Carpinese Improvisation: Canario Monteverdi: Amor, dicea (Lamento della Ninfa) Kapsberger: Toccata L'Arpeggiata Traditional: Silenziu d'amuri Monteverdi: Chiome d'oro Traditionnel: Pizzica di San Vito Mealli: La Vinciolina Sances: Stabat Mater Monteverdi: Laudate Dominum

Kurhaus Corso Libertà 33, Merano, BZ
PIETANZE E LEGGENDE TUTT’INTORNO AL GRANO SARACENO
0
Formation
Mercoledì, 09 Set 2020 14:00-19:30 |
ogni 4 settimane fino a Mer 07 Ott 2020 nei giorni di: Mercoledi

Escursione guidata e menu di un cuoco gourment in una baita! In occasione di un’escursione nella natura autunnale da Compaccio, passando per la Malga Ritsch, fino alla Malga Gostner scoprirete insieme a Martha usanze autunnali, saghe e leggende. Durante il percorso raccoglierete erbe aromatiche di stagione e scoprirete tutto sulle streghe dello Sciliar e lo stregone Hans Kachler, la cui pietanza preferita erano i canederli al grano saraceno. Presso la Malga Gostner vi attende un rifocillante spuntino con le erbe aromatiche raccolte. Successivamente Franz preparerà con voi deliziose ricette a base di grano saraceno, tipico pseudo-cereale altoatesino. Degustando le specialità gastronomiche, comprenderete perché così tante saghe e leggende dell’area vacanze Alpe di Siusi ruotano intorno al grano saraceno.

Malga Gostner Compatsch 18, Alpe di Siusi, Castelrotto, BZ
Serata informativa: Social Media & Community Manager
0
Formation
Mercoledì, 09 Set 2020 20:00-21:00 |
Mercoledì 09 Set 2020

Il corso di formazione "Social Media & Community Manager" inizia il 18.09.20 e termina il 07.11.2020. Durante la serata informativa la docente Tatjana Finger presenterà i contenuti, gli obiettivi e il calendario del corso ecc. Verranno inoltre fornite informazioni in merito alle modalità di richiesta di contribuito individuale ai costi di iscrizione che per gli aventi diritto è di max. 80% del prezzo. Meran, urania-Haus, B-Raum Dozent: Finger, Tatjana

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Transart OPENING
0
Theatre
Giovedì, 10 Set 2020 19:00
Giovedì 10 Set 2020

Programma - Ore 19.00 > IN VAIN (70`) by George Friedrich Haas - KLANGFORUM WIEN - Ore 20.45 > TANK (60`)* by Doris Uhlich - Ore 22.00 > HYPEROPIA (40’) by KLANGFORUM WIEN & DORIAN CONCEPT Prezzo per una performance > 10€ Biglietto intero > 20€ Come si può aprire un festival di cultura contemporanea per la ventesima volta e per lo più dopo una pandemia? Come sempre e magari un po’ più in piccolo? NO! Noi apriamo Transart 20 in grande, con un opening in tre atti che suona come una monumentale dimostrazione di forza della nostra cultura contemporanea. Vent’anni di Transart ci hanno insegnato che di fronte alla stessa rappresentazione il pubblico torna a casa con impressioni ed esperienze molto diverse. Ma quest’anno l’impressione che vogliamo comunicare a tutti è solo una: il QUI ed ORA nell’arte ci riguarda e coinvolge tutti. Per questo vi offriamo tre diversi progetti tra cui potrete scegliere: 1) IN VAIN des Komponisten Georg Friedrich Haas zählt schon heute zu den großen Meisterwerken der Neuen Musik - das Klangforum Wien projiziert das Werk zum ersten Mal in eine verräumlichte Dimension – Musik als 3D Erfahrung. 2) TANK di Doris Uhlich che fa implodere la performance in una cisterna trasparente, dove la danzatrice si ritira nella propria nudità 3) Il concerto del virtuoso tastierista Dorian Concept, artista al confine tra elettronica, jazz e musica da club, che supera i suoi stessi limiti lasciandosi accerchiare dal Klangforum Wien. Potete scegliere una parte oppure arrischiarvi a vivere i tre atti come un tutto. A voi la scelta!

Edison Park Via Thomas Alva Edison, Bolzano, BZ
Baltic Sea Philharmonic
0
Music
Giovedì, 10 Set 2020 20:30
Giovedì 10 Set 2020

Kristjan Järvi: direttore Nordic Pulse Beethoven: Sinfonia n° 5 (estratti: 1°, 2° e 4° movimento) Gelgotas: To the Skies Grieg: Peer Gynt Suite n° 1 (1° movimento Midnight Mood remix e 4° movimento) Helbig: Bell Sound Falling Like Snow Järvi: Aurora for Orchestra Järvi: Midnight Snow from White Dragon Nielsen: Aladdin Suite (2° movimento Aladdin's Dream - Intro with Strings only) Pärt: Fratres for String and Percussion orchestra (selections as transitions) Koch: Liquid Sibelius: Swanwhite - VII. Song of Praise Stenhammar: Mellanspel Tchaikovsky (arr. K.Järvi): Sleeping Beauty Dramatic Symphony - Garland Waltz and Pas d'Action: Desire Sees Aurora Tchaikovsky (arr. K.Järvi): Swan Lake - Finale Vasks: Vientulais engelis (Lonely Angel). Meditation für Violine und Streichorchester (small selections as transitions)

Kurhaus Corso Libertà 33, Merano, BZ
Venerdì della funivia a Verano
0
Others
Venerdì, 11 Set 2020 09:00
Venerdì 11 Set 2020

Nel corso di due speciali giornate estive, i ristoranti di Verano si fanno teatro di cucine in fermento e tavole imbandite. Durante i "Venerdì della funivia" di Verano, i piatti si riempiono, i calici si colmano e le domande trovano risposta. Nel corso di tre speciali serate estive, i ristoranti della zona si fanno teatro di cucine in fermento e tavole imbandite. Protagonisti dell'evento sono prodotti naturali di prima qualità frutto di una lavorazione artigianale. Speck, salumi e affettati, carne, miele, erbe, succo di mele e pane di ogni sorta sono gli ingredienti di base per l'elaborazione di manicaretti dal sapore a un tempo alpino e mediterraneo. Date 2020: 21.08. + 11.09.

Meran beWegt: Der Wert der Promenaden und der Grünanlagen
0
Art & Culture
Venerdì, 11 Set 2020 15:00-17:00 |
Venerdì 11 Set 2020

Die Promenaden und Grünanlagen bilden einen wichtigen und unverzichtbaren Baustein in der Entwicklung Merans zur Weltkurstadt. Dabei wurde das gesamte Potenzial, das sich in Meran auf äußerst knapper Fläche bot, raffiniert ausgereizt. Dazu gehören die passende Bepflanzung und die Aussicht in die umgebende Landschaft genauso wie die Positionierung in zentraler Lage und die Nutzung durch gesundheitsfördernde Bewegung. In einem Spaziergang werden die stadtplanerischen Aspekte, die Typologie der Promenaden und die botanischen Besonderheiten erläutert. Meran Dozent: Schmidt, Magdalene Gesamtgebühr: 15,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Transart 20 - Filomena Boccaccio Reloaded
0
Theatre
Venerdì, 11 Set 2020 17:00
Venerdì 11 Set 2020

Mentre nell‘Europa del 14° secolo infuriava la peste, lo scrittore italiano Giovanni Boccaccio scrisse una delle opere più importanti della letteratura universale: il Decamerone. Nel romanzo dieci giovani scappano in campagna per trovare rifugio dal contagio e qui riescono grazie all’arte di raccontare storie a trovare svago e gioia nel bel mezzo della crisi. In Boccaccio Reloaded otto scrittori sudtirolesi commentano la situazione attuale, evidenziando gli squilibri e le ingiustizie che la crisi ha esasperato. In collaborazione con le Vereinigte Bühnen Bozen dopo il lockdown scendiamo nelle strade e vi portiamo direttamente a casa una performance teatrale con due attrici, due elevatori e beats tanto delicati quanto travolgenti. Testi di: Gianluca Battistel, Roberta Dapunt, Maddalena Fingerle, Wolfgang Nöckler, Maxi Obexer, Sandro Ottoni, Sepp Mall, Anna Gschnitzer Interpreti: Marianna Folli, Anna Unterberger Regia: Nicola Bremer Percussioni: Francesco Cigana Sceneggiatura: Friederike Wrobel Un progetto di VBB e Transart

Schule des Wandels: Im Garten mit Robert
0
Formation
Venerdì, 11 Set 2020 18:00-21:00 |
ogni settimana fino a Ven 18 Set 2020 nei giorni di: Venerdi

Robert Piesch ist ein Garten-Freak, Autodidakt, experimentierfreudiger Pflanzenfreund und seit über 10 Jahren in der Gemeinschaftsgartenbewegung engagiert. Er führt in diesem Einsteigerseminar in die Arbeit im Hausgarten ein und vermittelt Grundkenntnisse im Ackerbau. In den zwei Theorie-Einheiten geht es um Begriffe wie Bodengare, Humus, Bodenbildung, um verschiedene Anbausysteme und Gartenplanung. Anfang März 2021 erfolgt dann die Praxis-Einheit im Garten, der genau Termin wird mit den TeilnehmerInnen vereinbart. Die SCHULE DES WANDELS unterstützt mittelfristig den Aufbau einer GARTEN-Gruppe, das Seminar bietet einen guten Einstieg dazu. Meran, urania-Haus, Alton-Saal Dozent: Piesch, Robert Gesamtgebühr: 60,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Transart 20 - Filomena Boccaccio Reloaded
0
Theatre
Venerdì, 11 Set 2020 19:00
Venerdì 11 Set 2020

Mentre nell‘Europa del 14° secolo infuriava la peste, lo scrittore italiano Giovanni Boccaccio scrisse una delle opere più importanti della letteratura universale: il Decamerone. Nel romanzo dieci giovani scappano in campagna per trovare rifugio dal contagio e qui riescono grazie all’arte di raccontare storie a trovare svago e gioia nel bel mezzo della crisi. In Boccaccio Reloaded otto scrittori sudtirolesi commentano la situazione attuale, evidenziando gli squilibri e le ingiustizie che la crisi ha esasperato. In collaborazione con le Vereinigte Bühnen Bozen dopo il lockdown scendiamo nelle strade e vi portiamo direttamente a casa una performance teatrale con due attrici, due elevatori e beats tanto delicati quanto travolgenti. Testi di: Gianluca Battistel, Roberta Dapunt, Maddalena Fingerle, Wolfgang Nöckler, Maxi Obexer, Sandro Ottoni, Sepp Mall, Anna Gschnitzer Interpreti: Marianna Folli, Anna Unterberger Regia: Nicola Bremer Percussioni: Francesco Cigana Sceneggiatura: Friederike Wrobel Un progetto di VBB e Transart

23° Südtirol Drei Zinnen Alpine Run
0
Sport
Sabato, 12 Set 2020 09:00
Sabato 12 Set 2020

Il comitato "ALV Sextner Dolomiten", con presidente Gottfried Hofer, ha elaborato un concetto con misure di sicurezza per consentire la realizzazione della tradizionale corsa in montagna nelle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità UNESCO. La Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è unanimemente riconosciuta come una delle corse in montagna più belle al mondo. La caratteristica che rende l’evento tanto rinomato e che porta 800 corridori, appassionati di corsa in montagna, ad affrontare questa sfida è certamente il contesto in cui esso si svolge. Si corre infatti nel cuore delle Dolomiti di Sesto, patrimonio mondiale UNESCO, in una cornice unica al mondo, che quest'anno porta i partecipanti ad affrontare un’ascesa di 14,7 km, con un dislivello di 1333 metri. Le iscrizioni per la 23° Südtirol Drei Zinnen Alpine Run sono aperte! Termine ultimo per le iscrizioni Giovedì 10 settembre 2020, ore 20:00

Haus Sexten Via Dolomiti 45, Sesto, BZ
Transart 20 - Filomena Boccaccio Reloaded
0
Theatre
Sabato, 12 Set 2020 17:00
Sabato 12 Set 2020

Mentre nell‘Europa del 14° secolo infuriava la peste, lo scrittore italiano Giovanni Boccaccio scrisse una delle opere più importanti della letteratura universale: il Decamerone. Nel romanzo dieci giovani scappano in campagna per trovare rifugio dal contagio e qui riescono grazie all’arte di raccontare storie a trovare svago e gioia nel bel mezzo della crisi. In Boccaccio Reloaded otto scrittori sudtirolesi commentano la situazione attuale, evidenziando gli squilibri e le ingiustizie che la crisi ha esasperato. In collaborazione con le Vereinigte Bühnen Bozen dopo il lockdown scendiamo nelle strade e vi portiamo direttamente a casa una performance teatrale con due attrici, due elevatori e beats tanto delicati quanto travolgenti. Testi di: Gianluca Battistel, Roberta Dapunt, Maddalena Fingerle, Wolfgang Nöckler, Maxi Obexer, Sandro Ottoni, Sepp Mall, Anna Gschnitzer Interpreti: Marianna Folli, Anna Unterberger Regia: Nicola Bremer Percussioni: Francesco Cigana Sceneggiatura: Friederike Wrobel Un progetto di VBB e Transart

PRISMA: Poliedric Music Festival 2020 - Green Light
0
Music
Sabato, 12 Set 2020 17:30-20:00 |
Sabato 12 Set 2020

L’evento prevede un viaggio nella natura incantata delle Passeggiate del Guncina, con una guida esperta in botanica che illustrerà le varietà floreali del giardino. A seguire ci sarà una visita guidata alla Chiesa Parrocchiale vecchia di Gries, con particolare attenzione al pregio dell’altare di Michael Pacher, nella quale si terrà il concerto del Duo Savino/Olivieri. Il particolare tipo di ensemble, che mescola i suoni del flauto e della chitarra, si fonde nella meravigliosa acustica della chiesa e ne esalta le caratteristiche architettoniche. Il duo eseguirà un programma di ampio respiro, che partirà dalla musica del XVII secolo per arrivare fino alla canzone moderna.

Passeggiate del Guncina - Vecchia parrocchiale di Gries Via Michael Pacher, 22, 39100 Bolzano, Bolzano, BZ
Transart 20 - Filomena Boccaccio Reloaded
0
Theatre
Sabato, 12 Set 2020 19:00
Sabato 12 Set 2020

Mentre nell‘Europa del 14° secolo infuriava la peste, lo scrittore italiano Giovanni Boccaccio scrisse una delle opere più importanti della letteratura universale: il Decamerone. Nel romanzo dieci giovani scappano in campagna per trovare rifugio dal contagio e qui riescono grazie all’arte di raccontare storie a trovare svago e gioia nel bel mezzo della crisi. In Boccaccio Reloaded otto scrittori sudtirolesi commentano la situazione attuale, evidenziando gli squilibri e le ingiustizie che la crisi ha esasperato. In collaborazione con le Vereinigte Bühnen Bozen dopo il lockdown scendiamo nelle strade e vi portiamo direttamente a casa una performance teatrale con due attrici, due elevatori e beats tanto delicati quanto travolgenti. Testi di: Gianluca Battistel, Roberta Dapunt, Maddalena Fingerle, Wolfgang Nöckler, Maxi Obexer, Sandro Ottoni, Sepp Mall, Anna Gschnitzer Interpreti: Marianna Folli, Anna Unterberger Regia: Nicola Bremer Percussioni: Francesco Cigana Sceneggiatura: Friederike Wrobel Un progetto di VBB e Transart

Transart 20 - Aron Demetz: Making of Iceman Ötzi
0
Art & Culture
Sabato, 12 Set 2020 19:00
Sabato 12 Set 2020

Lo svettante profilo di una montagna scolpita nel marmo di Covelano, la cui consistenza cristallina rappresenta il puro candore e la solidità, viene interrotto da una parete liscia quasi perpendicolare in cui è raffigurata una figura umana. La silhouette del corpo sopravvissuto, a grandezza naturale, attraversa completamente la montagna in tutto il suo spessore ricordando nella posa e nella forma il ritrovamento dell’uomo venuto dal ghiaccio. Ha resistito lungo i millenni fino allo sciogliersi del ghiaccio che finalmente ce lo ha restituito. Lo scultore sudtirolese Aron Demetz è stato invitato dal collezionista e mecenate Heinrich Gasser a rappresentare questo momento epocale in una scultura pensata esclusivamente per l’Alto Adige come icona della sua storia. Nella sua attività plastica Demetz indaga l’intimità dei materiali utilizzati: alla roccia, al legno e persino al materiale di fusione conferisce simbolicamente la possibilità di continuare a crescere. Così la resina trabocca dalle aperture, il legno è lavorato fino a diventare una massa lanuginosa che invita a lambire i contorni dei corpi, morbidi rami di rose si arrampicano alla mistura di chamotte del getto di bronzo. Tanto più persuasiva diventa dunque l’illusione con cui il marmo si trasforma nella rappresentazione del ghiaccio che si scioglie ed il corpo, fattosi sopravvivenza storica, che irrevocabilmente viene scavato fuori dalla sua segretezza millenaria. Così la scultura diventa simbolo della sopravvivenza dell’uomo, che comprende in sé anche la consapevolezza della transitorietà di questo momento effimero. Perciò non è importante attribuirgli per forza il nome datogli dal luogo del suo ritrovamento. (Karin Pernegger) La mostra rimarrà in esposizone fino al 26 settembre.

EOS Solutions Via G. D. Vittorio 23, Bolzano, BZ
Banner Laives Estate 320x320
Fondazione Provincia
Risultati 226 - 250 di 323