inside 200

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

La corazzata Potëmkin
0
Cinema
Mercoledì, 04 Set 2019 20:30
Mercoledì 04 Set 2019

di Sergej ?jzenštejn - URSS 1925 - 70’ Il capolavoro di Ejzenstejn del 1925 è indubbiamente una delle pietre miliari del cinema mondiale, punto di riferimento per generazioni di registi. Finanziato dal governo sovietico in quanto straordinario strumento di propaganda rivoluzionaria il film è una sorta di colossal che impressiona per i mezzi utilizzati a partire dall’incredibile numero di comparse. È considerato uno dei migliori film del secolo scorso, apprezzato ancora oggi per i suoi valori estetici e tecnici, a partire dall’uso magistrale del montaggio, fino alle inquadrature mai banali o fini a se stesse, ma sempre pronte a cogliere elementi chiave del corso narrativo, e alle varie scelte di luci che conferiscono uno straordinario effetto visivo. Con una introduzione a cura di Tatiana Tchouvileva, regista e già docente di Estetica presso l´Istituto Statale di Cinematografia di Mosca. Nell´ambito della rassegna-seminario ”Mercoledì Cinema - La forza dello sguardo. Quattro frammenti di cinema russo”. Entrata libera

Centro per la cultura Via Cavour 1, Merano, BZ
Parole e musica con i libri di Francesco Guccini
0
Art & Culture
Mercoledì, 04 Set 2019 21:00
Mercoledì 04 Set 2019

Sono tantissimi i libri scritti dal cantautore modenese: Francesco Guccini. Molto apprezzati i suoi romanzi gialli, ma, la sua biografia, conta anche diversi racconti divertenti, come sentiremo dalle parole di Fabio Zamboni e l'attrice Diletta La Rosa. La musica è affidata al gruppo bolzanino B-Folk, ovvero: Domenico Laratta, Luca Dall'Asta, Francesco Basciu ed Erica Rizzo.

Mc2 c/o Centro Don Bosco Via Kennedy 94, Laives, BZ
ECOdolomites 2019
0
Others
Giovedì, 05 Set 2019 08:00
ogni giorno fino a Dom 08 Set 2019

Il 2019 è un anno davvero importante per le montagne più belle del mondo: si celebrano infatti, i 10 anni dal riconoscimento delle Dolomiti come patrimonio mondiale Unesco. Forse non è un caso che quest’anno cada il 10º compleanno di una manifestazione che valorizza e desidera preservare il valore estetico e paesaggistico di queste stesse cime. Sono passati, infatti, 10 anni esatti anche da quando Daniel Campisi, Maximilian Costa e Janpaul Clara organizzarono il loro primo evento nel 2010. La prima ECOdolomites nasce con l’idea di voler riunire appassionati di montagna e soprattutto di veicoli elettrici per coniugare il piacere di guidare in montagna con il rispetto dell‘ambiente. La visione di allora è valida anche oggi: valli e monti senza gas di scarico e rumore di motori assordanti. "Per 4 giorni interi, dal 5 al 8 settembre, ci dedicheremo alla mobilità sostenibile in mezzo alle montagne più belle del mondo", dichiara Daniel Campisi, presidente dell'Associazione altoatesina per la tutela dell'ambiente ECOmove. L‘ECOdolomites ospiterà per la sua decima edizione anche l’ECOdolomites GT: test-drive competitivo di regolarità e consumo valevole per il Campionato Italiano Green Endurance 2019 e candidata per il 2020 al FIA E-Rally Regularity Cup (ERRC), nell’ambito del FIA Electric and New Energy Championship (ENEC). Le giornate di gara dell’ECOdolomites GT iniziano ad Ortisei venerdì 7.9.19 e si concludono domenica mattina 8.9.19 a Primiero. La giornata clou dell’evento e l‘effettiva ECOdolomites – „Discovering Destination Chargers“ Trophy CAP si terrà sabato 7.9.19: i partecipanti saranno immersi nel cuore del patrimonio mondiale dell'UNESCO per testare i loro veicoli elettrici a quattro, tre e due ruote. La grande sfida consiste nel percorrere circa 220 km, 9 passi con la minor energia possibile, identificare il maggior numero possibile di stazioni di ricarica e fotografarle. Sostanzialmente si tratta di una caccia al tesoro in cui bisogna ritrovare il maggior numero di colonnine di ricarica lungo il percorso per incamerare più punti possibili utilizzando meno energia. Il percorso inizia a Ortisei e conduce attraverso l'Alpe di Siusi nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio fino a Funes nel Parco Naturale Puez-Odle, per poi tornare in Val Gardena passando per la Val Badia e il Sella.

Kalterer Weintage
0
Others
Giovedì, 05 Set 2019 18:00
ogni giorno fino a Ven 06 Set 2019

Durante le giornate del vino Caldaro vive all’insegna del motivo conduttore “Un paese da degustare” presentando e offrendo a visitatori e presenti una raffinata selezione di vini locali. Giovedì 5 e venerdì 6 settembre, dalle ore 18 alle 23, si potranno infatti degustare all’incirca 150 tra vini bianchi, rosé e rossi. Il tutto accompagnato da un variegato programma di contorno.

Stopgap Dance Company - Frock + Frippery
0
Theatre
Giovedì, 05 Set 2019 18:00
Giovedì 05 Set 2019

PRIMA NAZIONALE Compagnia britannica inclusiva, Stopgap si impegna in produzioni in cui l’interdipendenza, la forza e la vulnerabilità umane si intrecciano con il realismo poetico. In Frock sei danzatori rivendicano la propria libertà e identità di genere attraverso una danza virtuosa esaltata dalla colonna sonora di Hannah Miller del gruppo Art rock inglese Moulettes. In Frippery si confrontano invece con un gruppo di amatori con diverse abilità scelti sul territorio per dar vita a una performance unica. Frock Ideazione e coreografia: Lucy Bennett Danzatori Christian Brinklow, Jannick Moth, KJ Mortimer, Nadenh Poan, Hannah Sampson, Alice Shepperson Produttore esecutivo: Sho Shibata Prodotto da: Dougie Evans Con il supporto di Without Walls, Arts Council England, and Salisbury Festival, Hat Fair Festival and Stockton International Riverside Festival. Durata 20’ Frippery Ideazione e coreografia: Lucy Bennett Danzatori: Christian Brinklow, Jannick Moth, KJ Mortimer, Nadenh Poan, Hannah Sampson, Alice Shepperson, Amelia Clark Produttore esecutivo: Sho Shibata Prodotto da: Dougie Evans Durata 25’

Piazza Urban City Corso Antonio Rosmini 58, Rovereto, TN
Kalterer Weintage - Le giornate del vino
0
Others
Giovedì, 05 Set 2019 18:00-23:00 |
ogni giorno fino a Ven 06 Set 2019

Inizio di settembre all'insegna dei vini di Caldaro. Il 5 e 6 settembre 2019 si svolgeranno le giornate Caldaresi del Vino "I Kalterer Weintage" sotto forma di una presentazione nella storica piazza Principale. Visitatori e amanti dei vini caldaresi potranno degustare le specialità presso gli stand di vari produttori, maestri cantinieri ed esperti di enologia intrattendendosi in piacevole atmosfera. La manifestazione sarà accompagnata da un ricco e invitante programma di contorno incentrato sui vini e i territori di Caldaro.

Der König der Löwen
0
Cinema
Giovedì, 05 Set 2019 18:00
Giovedì 05 Set 2019

USA 2019, 118 Min. Regie: Jon Favreau Die Tiere Afrikas sind überglücklich, als dem weisen Herrscherpaar Mufasa und Sarabi ein Thronfolger geboren wird. Löwenjunge Simba verbringt mit seiner Freundin Nala eine glückliche Kindheit, die jäh beendet wird, als Simbas machthungriger Onkel Scar eine böse Intrige gegen die Königsfamilie spinnt. Simba ist gezwungen, seine Heimat zu verlassen. Im Dschungel findet er ein neues Zuhause und neue Freunde: Erdmännchen Timon und Warzenschwein Pumbaa. Aber seine Vergangenheit lässt ihn nicht los und als junger Löwenmann erkennt Simba, dass er in die Steppe zurückkehren und den Kampf mit Scar aufnehmen muß, um seinen rechtmässigen Platz auf dem Thron zurückzuerobern.

Ariston Rennweg 25, Merano, BZ
Yoga Aperitivo
0
Sport
Giovedì, 05 Set 2019 18:30-19:30 | 18:30 - 19:30
ogni 5 settimane fino a Gio 05 Set 2019 nei giorni di: Giovedi

Concediti un giorno fuori dalla settimana per concederti un Appertivo Yoga PRIVATO, goditi il ??frutteto biologico e l'ambiente magico al Bistro Am Wiesl. Per 5 settimane ogni giovedì alle 18:30, ti impegnerai in questo giorno in cui puoi risvegliare il tuo potere all'interno con un corso intensivo di 1 ora di Crea e un rigoroso corso di yoga Hatha rivolto ai principianti - Intermedio. I principianti e i professionisti avanzati sono i benvenuti. Durante questo corso imparerai una breve introduzione allo yoga Kundalini e sarai una sfida non solo con posture che aiuteranno a rafforzare la colonna vertebrale e creare flessibilità, ma imparerai anche a prendere tempo per essere presente per te stesso. Esci dalla tua zona di comfort, esci dalla città, entra nella vigna incontaminata del Bistro Am Wiesl e muoviti con il respiro! Tutto corsi in Inglese**

Bistro am Wiesl Via Bivio 49A, Bolzano, BZ
Balletto Civile - Madre
0
Theatre
Giovedì, 05 Set 2019 20:30
Giovedì 05 Set 2019

PRIMA ASSOLUTA Collettivo nomade di performer, Balletto Civile rappresenta un unicum nel panorama della scena italiana. Più volte ospitato a Oriente Occidente torna quest’anno con due nuovi lavori: Madre, per dieci interpreti, spettacolo visionario nel quale si mettono in discussione forza dei legami ancestrali e capacità di districarsi nel rapporto magmatico con la propria origine e Concerto Fisico. Ideazione e coreografia Michela Lucenti Danzatori: Alessandro Pallecchi Arena, Monica Bianchi, Faustino Blanchut, Maurizio Camilli, Ambra Chiarello, Demian Troiano Hackman, Michela Lucenti, Filippo Porro, Emanuela Serra, Giulia Spattini Prodotto da: Balletto Civile, Festival Resistere e Creare-Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, Fondazione TPE Teatro Piemonte Europa In collaborazione con Dialoghi - Residenze delle arti performative a Villa Manin, Teatro LaCucina-Olinda Onlus, Festival Oriente Occidente-Rovereto Durata 65’

Auditorium Melotti Corso Bettini 43, Rovereto, TN
Il Re Leone
0
Cinema
Giovedì, 05 Set 2019 20:30
Giovedì 05 Set 2019

USA 2019, 118 Min. Regie: Jon Favreau Nella Terra del Branco si festeggia la nascita del leoncino Simba, figlio di Mufasa e Sarabi, futuro erede di tutto il regno. Questo scatena la gelosia dello zio Scar che mesi dopo pianifica la sua vendetta: con uno stratagemma mette Simba in pericolo e quando il padre accorre per salvarlo, sacrifica il fratello dando poi la colpa al piccolo cucciolo di leone. Simba scappa così dalla sua terra ed incontra Timon e Pumbaa, due simpatici animali con i quali cresce nella natura selvaggia finché il suo destino non lo richiamerà a casa.

Ariston Via delle Corse 25, Merano, BZ
Festa della città Bolzano 2019 - Alla corte di Re Laurino
0
Partyzone
Venerdì, 06 Set 2019 11:00-22:00 |
ogni giorno fino a Dom 08 Set 2019

Ogni due anni le Associazioni bolzanine organizzano la festa della città “Alla corte di Re Laurino”. Sono associazioni di volontariato che operano nel campo dello sport, del tempo libero, della cultura e delle tradizioni e costumi. Il loro obiettivo è quello di utilizzare i proventi della festa per realizzare nel corso dell’anno utili iniziative e progetti rivolti a giovani e anziani. Per garantire il successo dell’iniziativa prestano servizio alla festa più di 850 volontari.

Balletto Civile - Concerto Fisico
0
Theatre
Venerdì, 06 Set 2019 17:0020:00
Venerdì 06 Set 2019

PRIMA ASSOLUTA CREAZIONE SITE SPECIFIC Collettivo nomade di performer, Balletto Civile rappresenta un unicum nel panorama della scena italiana. Più volte ospitato a Oriente Occidente torna quest’anno con due nuovi lavori: Madre e Concerto Fisico, solo interpretato da Michela Lucenti, indagine per corpo e voce. Un furioso racconto musicale nel quale vengono ripercorsi quindici anni di storia di Balletto Civile. Ideazione e coreografia: Michela Lucenti Performer: Michela Lucenti Prodotto da: Balletto Civile e Festival Resistere e Creare Con il supporto di UFO – RESIDENZE D’ARTE NON IDENTIFICATE e di MIBACT Durata 35’

MART Corso Bettini 43, Rovereto, TN
Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto - Dreamers
0
Theatre
Venerdì, 06 Set 2019 20:30
Venerdì 06 Set 2019

PRIMA ASSOLUTA COPRODUZIONE ORIENTE OCCIDENTE, LES HALLES DE SCHAERBEEK, MALRAUX SCÈNE NATIONALE CHAMBÉRY SAVOIE Compagnia punta di diamante del panorama coreutico italiano, Fondazione nazionale della Danza / Aterballetto presenta in prima assoluta a Oriente Occidente Dreamers, la sua ultima produzione. Si tratta di un trittico che porta le illustri firme di Ohad Naharin, Rihoko Sato e del sempre più promettente coreografo interno alla compagnia Philippe Kratz. L’occasione è ghiotta per vedere all’opera questi straordinari danzatori in tre diverse cifre stilistiche: dall’approccio materico di Philippe Kratz, all’impalpabile come l’aria stile della giapponese Rihoko Sato fino al viscerale Gaga di Ohad Naharin. cloud | materia è sostenuto da Bayer Culture Engagement - Leverkusen Philippe Kratz è membro di stARTacademy of Bayer Arts & Culture *Lo spettacolo contiene scene di nudo* CLOUD | MATERIA Durata 28' TRACES Durata 20’ SECUS Durata 30’

Teatro Zandonai Corso Bettini 78, Rovereto, TN
Desmontegada a Trodena nel Parco Naturale
0
Others
Sabato, 07 Set 2019 10:00
Sabato 07 Set 2019

Cultura e tradizione in paese! Come ogni anno i contadini organizzano la "desmontegada" a Trodena nel Parco Naturale Monte Corno, che rispecchia una tradizione tramandata nel tempo. Ore 10.15 sfilata delle bande musicali e inizio festa in Piazza. ore 11 esibizione dei "Goaßlschneller" e "Schuhplattler" Ore 12.15 ca. arrivo dellle mucche e cavalli in paese. La festa prosegue con musica e ballo.

Der König der Löwen
0
Cinema
Sabato, 07 Set 2019 15:30
Sabato 07 Set 2019

USA 2019, 118 Min. Regie: Jon Favreau Die Tiere Afrikas sind überglücklich, als dem weisen Herrscherpaar Mufasa und Sarabi ein Thronfolger geboren wird. Löwenjunge Simba verbringt mit seiner Freundin Nala eine glückliche Kindheit, die jäh beendet wird, als Simbas machthungriger Onkel Scar eine böse Intrige gegen die Königsfamilie spinnt. Simba ist gezwungen, seine Heimat zu verlassen. Im Dschungel findet er ein neues Zuhause und neue Freunde: Erdmännchen Timon und Warzenschwein Pumbaa. Aber seine Vergangenheit lässt ihn nicht los und als junger Löwenmann erkennt Simba, dass er in die Steppe zurückkehren und den Kampf mit Scar aufnehmen muß, um seinen rechtmässigen Platz auf dem Thron zurückzuerobern.

Ariston Rennweg 25, Merano, BZ
Festa Campestre - Vasco Day
0
Partyzone
Sabato, 07 Set 2019 18:00
Sabato 07 Set 2019

Festa concerto organizzata dall’associazione Gruppo Giovani Flowers di Bronzolo giunta alla sua settima edizione dove si esibirà a partire dalle 21.30 la tribute band di Vasco Rossi, Rock Star Vasco Tribute Band con la special guest Andrea Braido, chitarrista di Vasco Rossi. L’ingresso è libero e c’è la possibilità di mangiare e bere. Il successo delle altre edizioni fa si che i giovani di Bronzolo ripropongano anche quest’anno l’evento come conclusione dell’estate. Gli altri anni si sono contate oltre 1000 persone.

Pinara Thomsen Via Nazionale, Bronzolo, BZ
Vernissage: Simon Terzer - Forward to the Roots
0
Art & Culture
Sabato, 07 Set 2019 20:00
Sabato 07 Set 2019

Il Kunstforum Unterland presenta la mostra “Forward to the Roots” del fotografo Simon Terzer, residente a Magrè. Attualmente frequenta la “Ostkreuzschule” per fotografia e configurazione a Berlino. Il docente Enno Kaufhold scrive: “Senza alcun dubbio le immagini di Simon Terzer, dalla cromia omogenea, rimandano ai dipinti astratto-espressionisti di Barnett Newman e alla pittura a campi colorati di Mark Rothko. Ma, a differenza della cifra stilistica di questi ultimi, impegnata innanzitutto a raffigurare la pittura stessa, intesa come materialità e non come riproducibilità, i suoi dipinti incarnano la materialità della moderna tecnica digitale. Il titolo „Forward to the Roots“ va inteso sia come paradosso, sia come gioco di parole. Ad uno sguardo più attento, tuttavia, esso si rivela anche espressione di una precisa strategia artistica. L‘atto dell’avanzare, in questo caso, è inteso come il guardare indietro, alle proprie radici, in questo caso a quelle squisitamente fotografiche. „Roots“ indica anche il genere delle radici, cioè le verdure. E Simon Terzer, e qui è evidente la prima, grande differenza rispetto ai pittori appena citati, lavora effettivamente con carote, barbabietola rossa, pastinaca e altri vegetali. L’artista applica su una lastra di vetro, a seconda dei differenti colori e densità, le emulsioni - come possono essere chiamate in analogia alla terminologia fotografica - ricavate dalle radici vegetali, dapprima cotte e poi minuziosamente ridotte a puré. Un’illuminazione diffusa dello sfondo le mette prontamente in risalto, costituendo così di fatto la superficie del quadro, riprodotto successivamente tramite una fotocamera digitale. Analogamente a quanto accade con il colore nel caso della pittura, a scomparire in questo procedimento di passaggio alla digitalizzazione è il solo puré vegetale: acquisizione, conversione mediante computer, espressione tramite stampa digitale. Il risultato è un quadro di grande formato, riprodotto su una superficie cartacea opaca. Che esso non sveli ad un primo sguardo la sua vera materialità, poiché si potrebbe ipotizzare anche un’effettiva superficie dipinta, è parte integrante del concetto di fondo, ovvero l’oscillazione voluta tra l’impressione della pittura convenzionale e l’immagine digitale prodotta tecnicamente. Non meno irritante è la questione di quanto le sue opere siano da considerarsi astratte oppure concrete. Con la radice vegetale come materiale di partenza cui fare riferimento, le opere rimandano ad elementi residuali indubbiamente legati all’astratto ma, nella loro impressione estetica, essi vanno nella direzione dell’arte concreta, così come intesa da Simon Terzer. In conclusione le immagini forniscono all’artista una risposta alla domanda sulle radici della fotografia, mentre lo sguardo cade sull'opacità di questo medium, poiché le fotografie, al giorno d’oggi, non sono più messe in discussione esclusivamente per la loro qualità pittorica, ma sempre più per la loro materialità fisica, e quindi opaca. Come in passato, anche in questo puré vegetale - utilizzato qui al posto delle classiche emulsioni fotografiche - questa materialità è fortemente presente, proprio come nella moderna espressione digitale. Metaforicamente parlando, siamo al cospetto di una sostanza ecologicamente originaria che, nel corso della digitalizzazione, si evolve assumendo una nuova forma, materiale e allo stesso tempo estetica. Ciò ci mostra il futuro che si è sviluppato dal passato, reso visibile in immagini concrete in cui i colori, ottenuti organicamente nelle loro diverse applicazioni cromatiche, salgono alla ribalta come oggetti estetici autonomi.”

Kunstforum Unterland Via Portici 26, Egna, BZ
Zero Visibility Corp - Frozen Songs
0
Theatre
Sabato, 07 Set 2019 20:30
Sabato 07 Set 2019

Ina Christel Johannessen è artista di riferimento della scena norvegese da quando nel 1996 ha fondato Zero Visibility Corp. Irrequieta, impegnata, ambigua - nel senso che ama portare in scena gli opposti per mettere in discussione tematiche ed esseri umani -, in Frozen Songs riflette sulla fragilità dell’ecosistema terrestre. Una parete di sacchi di cellophane, immagini naturali e ciminiere fumanti scorrono alle spalle dei sei danzatori impegnati in una sopravvivenza affettiva e biologica sulla musica battente del duo belga Stray Dogs. Coreografia: Ina Christel Johannessen Danzatori: Line Tørmoen, Pia Elton Hammer, Ole Kristian Tangen, Valtteri Raekallio, Fan Luo, Anton Borgström. Produttore esecutivo: Kirsti Ulvestad Produzione: Kirsti Ulvestad, Inger Buresund, Fabrizio Massini Idea originale: Inger Buresund, Artistic director, The Arctic Theatre Prodotto da Zero Visibility Corp, The Arctic Theatre, Ibsen International Coprodotto da Dansens Hus, Oslo, La Briqueterie, Paris, Arts Printing House, Vilnius Zero Visibility Corp è supportato dal Norwegian Arts Council Durata 90’

Auditorium Melotti Corso Bettini 43, Rovereto, TN
Compagnie Retouramont - Les Ondes Gravitationnelles
0
Theatre
Sabato, 07 Set 2019 22:30
Sabato 07 Set 2019

PRIMA NAZIONALE CREAZIONE SITE SPECIFIC Fabrice Guillot - indiscusso pioniere della danza verticale - allestisce per Progetto Manifattura uno dei suoi spettacoli più avveniristici: Les Ondes Gravitationnelles, un quartetto in cui la coreografia aerea, il suono delle evoluzioni registrato in tempo reale e le immagini proiettate diventano un tutt’uno. Grazie a una grande scultura fatta di aste che si intersecano sospesa davanti alla facciata, lo spazio architettonico preesistente si ridefinisce con magia. Ideazione e coreografia: Fabrice Guillot Danzatori: Magdalena Bahamondes, Olivia Cubero, Cybille Soulier Coprodotto da Stockton International Riverside Festival/UK, Abattoir / CNAR in Chalon-sur-Saône, Espace des Arts/SN of Chalon, Atelier 231 / CNAR in Sotteville-lès-Rouen, La Paperie / CNAR in Angers, Citron Jaune / CNAR in Port St Louis du Rhône, La Boyauderie de Poitiers/ Usines Boinot / CNAR in Niort, Theatre of Cachan, with the support of Ferme du Buisson/Noisiel and Historical Service of Defence. Durata 40’

Progetto Manifattura Piazza della Manifattura 1, Rovereto, TN
XVIII. Escursione da baita a baita Re Laurino
0
Others
Domenica, 08 Set 2019 10:00
Domenica 08 Set 2019

Escursione da baita a baita a Carezza. Dalle ore 10.00 del mattino le Associazioni del luogo offriranno specialità gastronomiche e bevande presso diverse baite e per l’intrattenimento degli escursionisti suoneranno diversi gruppi musicali. Non mancheranno giochi per grandi e piccoli.

Carezza Carezza, Nova Levante, BZ
Il Re Leone
0
Cinema
Domenica, 08 Set 2019 15:30
Domenica 08 Set 2019

USA 2019, 118 Min. Regie: Jon Favreau Nella Terra del Branco si festeggia la nascita del leoncino Simba, figlio di Mufasa e Sarabi, futuro erede di tutto il regno. Questo scatena la gelosia dello zio Scar che mesi dopo pianifica la sua vendetta: con uno stratagemma mette Simba in pericolo e quando il padre accorre per salvarlo, sacrifica il fratello dando poi la colpa al piccolo cucciolo di leone. Simba scappa così dalla sua terra ed incontra Timon e Pumbaa, due simpatici animali con i quali cresce nella natura selvaggia finché il suo destino non lo richiamerà a casa.

Ariston Via delle Corse 25, Merano, BZ
Fondazione Provincia
Risultati 226 - 250 di 381