banner eventi annullati it

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

Klimahouse Digital Edition
0
Others
Giovedì, 28 Gen 2021 09:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Ven 29 Gen 2021

Klimahouse Digital Edition: l’innovazione fa la differenza Da oggi fino al 29 gennaio incluso va in scena Klimahouse Digital Edition: un’edizione interamente digitale che inaugura un format nuovo, con un totale di 57 ore di live-streaming e 150 esperti su due palchi virtuali. Un’occasione unica di formazione e networking per professionisti del settore e privati che potranno assistere a conferenze, dibattiti e award in modo semplice, comodo e sicuro direttamente da casa. Centrale l’innovazione applicata all’edilizia come elemento fondante per il rilancio della filiera. Con il consueto impegno ambientale proiettato al futuro, Klimahouse Digital Edition, la versione virtuale della fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, offrirà un ampio ventaglio di eventi online con un puntale aggiornamento sulle tematiche più importanti sul fronte della sostenibilità in edilizia grazie alla collaborazione con autorevoli partner: dall’Agenzia CasaClima alle aziende leader di mercato, dal NOI Techpark all’Eurac Research, fino a Anit, HHH Home, Health & Hi-Tech e alla Fondazione Architettura Alto Adige - per citarne solo alcuni. Ampio spazio verrà dato all’innovazione, in primis attraverso il Klimahouse Prize, premio in quattro categorie dedicato a 60 aziende espositrici - e alle 13 startup più promettenti degli ambiti “Costruzioni e Smart Building”, “Green e sostenibilità”, “Cleantech & Energy” e “Economia circolare”. L’obiettivo è quello di riconoscere e premiare le eccellenze in termini di progresso tecnologico-costruttivo (categoria Innovation), di soddisfacimento del mercato (categoria Performance) e di implementazione delle logiche di circolarità e sostenibilità (categoria Circle), oltre alle startup più innovative. Per tre categorie la giuria, presieduta da Niccolò Aste, Professore del Politecnico di Milano, Dept. of Architecture, Built Environment and Construction Engineering ha già identificato i finalisti: per la categoria “Innovation” si tratta di FBP, vincitrice del Klimahouse Future Hub Award 2020, Fröling Srl e Telema; per “Performance” Eurotherm, EXRG e Fermat Design; per “Circle” LIGNA, Tecnosugheri e Holzius. I finalisti della categoria “Startup” verranno invece proclamati in un evento ad hoc, in programma nel pomeriggio di oggi, 27 gennaio. La premiazione finale si terrà invece nel pomeriggio di venerdì 29 gennaio, naturalmente in live streaming. Klimahouse Digital Edition mette inoltre al centro le aziende e le loro novità attraverso un unico spazio virtuale in grado di riunirle: il Klimahouse Marketplace. Al suo interno, in modo gratuito e accessibile a tutti fino a giugno 2021, sarà possibile visionare il nuovo catalogo delle aziende e dei prodotti partecipanti all’evento e candidati al prestigioso Klimahouse Prize. Nel settore dedicato ai prodotti, con ben 100 novità, sarà possibile esplorarli uno ad uno, leggerne la scheda descrittiva con tutti i dettagli e visionarne le foto. Nell’area dedicata alle aziende, oltre alle informazioni relative ai rispettivi prodotti, sarà possibile contattarle direttamente attraverso un modulo di messaggistica diretta. Infine, per far incontrare la domanda e l’offerta anche in tempi di pandemia, Klimahouse Digital Edition, con la collaborazione della Camera di Commercio di Bolzano e EEN - European Enterprise Network, nonché con il supporto di numerosi partner internazionali, ha ideato un tool online in grado di rispondere a questa importante esigenza. Klimahouse Business Match è pensato per professionisti, aziende, istituti di ricerca, pubbliche amministrazioni e altre figure professionali attive nel settore dell’edilizia, con un forte interesse per l’efficienza energetica e la sostenibilità, alla ricerca di nuove opportunità di business, prodotti e soluzioni innovative o partnership. Il 28 e il 29 gennaio 600 aziende e professionisti del settore di tutta Europa prenderanno quindi parte a videochiamate one-to-one, della durata di 20 minuti l’una. Tutti gli eventi all'interno della tre giorni di Klimahouse Digital Edition potranno essere seguiti comodamente e in sicurezza da casa tramite live-streaming: è sufficiente acquistare un unico Digital Pass. Con un Digital Pass valido, i contenuti dei tre giorni rimarranno inoltre disponibili in lingua originale anche dopo la fine della Klimahouse Digital Edition. Klimahouse Digital Edition verrà realizzata grazie all’insostituibile supporto dei tanti partner e delle aziende che hanno deciso di credere nella manifestazione anche in questo anno così complesso. Un ringraziamento particolare va ai Gold Sponsor Riwega, Rockwool, 3therm e Roofrox e ai Bronze Sponsor Kampa, Kanton, Ligna Construct, M.P.E, Re.pack, Roverplastik, Rubner Haus, Scaldaquore, Schwoerer, STP, Tecnosugheri, Tip Top, Vario Haus, Wetech, Wienerberger e Zehnder. Klimahouse Digital Edition in numeri: 3 giorni | 57 ore di live streaming | 150 speaker | 100 novità di prodotto

Fiera Bolzano Piazza Fiera 1, Bolzano, BZ
Kommunikationstechniken für Videokonferenzen
0
Formation
Giovedì, 28 Gen 2021 09:00-12:00 |
Giovedì 28 Gen 2021

Online Kurs Wie kann ich gut und effizient kommunizieren, auch vor der Webcam? Was braucht man für technische Hilfsmittel, wie kann man Körpersprache und Mimik richtig einsetzen, um professionell und authentisch zu wirken? Die digitale Kommunikation hat eigene Regeln, wenn Sie diese kennen, wird jede Videokonferenz ein Erfolg. Nach diesem Kurs beherrschen Sie die Kommunikationstechniken für die virtuelle Welt und wissen genau, was Sie bei der nächsten Videokonferenz beachten müssen und wie Sie auch schwierige Gespräche gut meistern können. Meran, urania meran - Online Dozent: von Bruchhausen, Katharina Gesamtgebühr: 60,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Visita guidata
0
Art & Culture
Giovedì, 28 Gen 2021 18:00-19:00 |
Giovedì 28 Gen 2021

Museion invita all’appuntamento online con le visite guidate del giovedì sulla piattaforma Zoom. Giovedì 21 gennaio e giovedì 28 dalle ore 18 alle 19 le mediatrici di Museion saranno infatti a disposizione del pubblico per un tour in diretta alla scoperta della mostra in corso “Walking. Movements North of Bolzano” sulla collezione privata del celebre esploratore Erling Kagge. La mostra presenta una selezione di oltre sessanta lavori tra dipinti, disegni, fotografie e sculture e traccia un affascinante percorso da Oslo a Bolzano tra artiste e artisti più e meno conosciuti al grande pubblico. Una speciale sezione della mostra, dedicata a Raymond Pettibon, mette in dialogo le opere dalle Collezioni Kagge e Museion. La partecipazione alla visita, che si svolge in lingua italiana e tedesca, è libera. Non occorre prenotazione, basta collegarsi al seguente link https://bit.ly/2LGjlbD per la visita in italiano alle 18 (codice di accesso: 045932) e al link https://bit.ly/3sIhRy8 per la visita in tedesco alle 18:30 (codice di accesso: 225230). La visita guidata si svolge in forma dialogica e, grazie al supporto tecnico di uno speciale cavalletto, le mediatrici potranno mostrare al pubblico collegato le opere presentate a Museion.

Museion Piero Siena Platz 1, Bolzano, BZ
A parte il Covid, come stai?
0
Art & Culture
Giovedì, 28 Gen 2021 18:00
Giovedì 28 Gen 2021

Salute e benessere, parliamone. Questione di sguardi - Talk presenta: "Apparte il Covid, Come stai?" è un dialogo che porrà l’accento sul tema della salute e della cura. Quali sono i confini del benessere? Molti sono ormai i segnali che evidenziano un malessere diffuso, specie nelle fasce giovanili d’età, rispetto all’isolamento ed alla solitudine imposte dalla sindemia. Quali sono le conseguenze ed alcune possibilità concrete di azione al riguardo? Ne parleremo con rappresentanti di: Sportello "Ti Ascolto" Bolzano, Tavolo di Quartiere - Centro Rovereto e Sportello "Parla che ti passa" Rovereto A moderare il dialogo: Jon Muccogllava Questione di Sguardi Talk è un format di dialogo nato dalla collaborazione fra Punto d’Incontro La Vispa - OfficineVispa di Bolzano e Officine Comune di Rovereto con l'obiettivo di indagare e porre l’accento su alcuni aspetti della contemporaneità mettendo a confronto giovani, esperti ed esperte e realtà del territorio.

Sprachlounge@home
0
Art & Culture
Giovedì, 28 Gen 2021 19:00-20:00 |
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Gio 28 Gen 2021 nei giorni di: Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi

Sicuro – semplice – efficiente! Seguendo questo motto, il Caffè delle lingue nelle prossime settimane verrà offerto in versione virtuale! Accedi semplicemente DA CASA a tutte le 8 lingue! Basta iscriversi e collegarsi attraverso internet ai seguenti appuntamenti per partecipare, come al solito, gratuitamente. Gli incontri si terranno sempre da lunedì a giovedì nel periodo dal 9 novembre fino al 17 dicembre 2020. Quindi cosa devo fare? Per saperne di più basta iscriversi alla newsletter gratuita del Caffè delle lingue che viene inviata una volta la settimana. Manda una mail a caffedellelingue@papperla.net Per ogni incontro sarà accettato un massimo di 8 partecipanti. L´iscrizione è sempre possibile per la rispettiva settimana a venire. Il moderatore/la moderatrice seguirà come al solito la conversazione del tavolo virtuale. Deutsch martedì, ore 19.00 – 20.00 English martedì, ore 19.00 – 20.00 giovedì, ore 19.00 – 20.00 Español martedì, ore 19.00 – 20.00 Français mercoledì, ore 19.00 – 20.00 Italiano mercoledì, ore 19.00 – 20.00 Ladin lunedì, ore 19.00 – 20.00 Português lunedì, ore 19.00 – 20.00 Südtirolerisch (ogni 15 giorni!) giovedì, ore 19.00 – 20.00

Jugendzentrum papperlapapp Piazza Parrocchia 24, Bolzano, BZ
Gott
0
Theatre
Giovedì, 28 Gen 2021 20:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni settimana fino a Sab 30 Gen 2021 nei giorni di: Giovedi Venerdi Sabato Domenica

von Ferdinand von Schirach Koproduktion mit dem Theater an der Effingerstrasse Bern Wem gehört unser Leben? Und wem gehört unser Sterben? Der Ethikrat tagt, um über den Fall des 78-jährigen Richard Gärtner abzustimmen. Er sucht ärztliche Hilfe, um sich selbst zu töten. Er hat weder Schmerzen, noch ist er unheilbar krank, doch der Tod seiner Frau vor drei Jahren hat für ihn alles verändert. Richard Gärtner will schlicht und einfach nicht mehr leben. Er könnte Hand an sich legen, doch er möchte, dass sein Tod selbstbestimmt und friedlich ist und niemanden erschreckt. Soll ein Arzt oder eine Ärztin einem Menschen dabei helfen, sich selbst zu töten? Das im September 2019 gefällte Urteil des italienischen Verfassungsgerichts erklärt Beihilfe zum Suizid in einigen bestimmten Fällen für straffrei. Damit ist zumindest die rechtliche Frage, ob er*sie es darf, geklärt. Nach wie vor fehlt jedoch in Italien seitens der Politik eine umfassende Regelung zu diesem Thema, umso mehr rückt damit die ethische Frage in den Fokus. Ferdinand von Schirach holt mit „Gott“ einen seit langem in Europa divers und emotional geführten Diskurs ins Theater. Er verhandelt Fragen der menschlichen Autonomie und Selbstbestimmung inmitten des Spannungsfeldes von persönlicher Moral, christlichem Glauben und Politik. Im Stück fallen die Stellungnahmen der Expert*innen aus Recht und Medizin sowie des Bischofs Thiel deutlich aus – doch am Ende müssen Sie selbst zu einem Urteil kommen. Ferdinand von Schirach *1964 in München, arbeitete 20 Jahre als Strafverteidiger. Mit 45 Jahren veröffentlichte er sein erstes Buch. Es folgten zahlreiche Erzählungen, Romane und Essays, die als internationale Bestseller in mehr als 35 Ländern erschienen. Sein Theaterstück „Terror“ (2015) wurde ein großer Erfolg und wie weitere seiner Werke verfilmt. Schirach erhielt mehrere – auch internationale – Literaturpreise, u.a. den Kleist-Preis.

Stadttheater Verdiplatz 40, Bolzano, BZ
Trio Busch
0
Music
Giovedì, 28 Gen 2021 20:00
Giovedì 28 Gen 2021

Trio Busch Gregor Sigl, viola Rick Stotijn, contrabbasso Johannes Brahms?: Quartetto per pianoforte e archi in la magg. op. 26 Franz Schubert?: Quintetto per pianoforte e archi in la maggiore op. 114 D 667 ‹?La trota› Ospite due anni fa della Società dei Concerti di Bolzano, il giovane Trio olandese Busch ritornerà il 28 gennaio con una viola e un contrabbasso aggiunti per eseguire il Quartetto per pianoforte n.2 di Brahms e il Quintetto della “Trota” di Schubert. Dopo l’incisione dei Trii per pianoforte, dei Quartetti e del Quintetto di Dvo?ák, ha fatto seguito la registrazione integrale dei Trii per pianoforte di Schubert e del Quintetto della “Trota”. € 25 ridotto € 5-10* * 26 anni, 4Family (vedi servizi)

Conservatorio C. Monteverdi Piazza Domenicani 19, Bolzano, BZ
L'origine dell'idea di immanenza nello stoicismo
0
Formation
Giovedì, 28 Gen 2021 20:00-22:00 |
Giovedì 28 Gen 2021

Proseguono gli incontri di filosofia in modalità online che Upad propone per tutti coloro che intendono approfondire il pensiero filosofico di grandi pensatori e affrontare i problemi filosofici che hanno affrontato e come hanno provato a risolverli, in compagnia di Martin Calamari. In questo ciclo di incontri si affronterà il concetto di immanenza e la sua origine legata allo stoicismo antico. Martin Calamari è docente di filosofia presso UPAD e ricercatore indipendente. La sua ricerca si focalizza sulla filosofia moderna e contemporanea (in particolare, Leibniz, Kant, Nietzsche, Bergson, Deleuze, Simondon, Serres, Foucault, post-strutturalismo, process philosophy), sulla storia e filosofia della scienza (in particolare, Riemann, Klein, Einstein, Weyl, Cartan, Lautman, Koyré, Chatelet, naturalismo, metafisica della scienza) e sulla storia e filosofia della fisica (filosofia dello spaziotempo, cosmologia, gravità quantistica). Ha pubblicato sui Deleuze and Guattari Studies e ha partecipato a vari convegni internazionali

UPAD Via Firenze 51, Bolzano, BZ
La notte dell'innominato
0
Theatre
Giovedì, 28 Gen 2021 20:30
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 31 Gen 2021

da Alessandro Manzoni regia e adattamento di Daniele Salvo con Eros Pagni CENTRO TEATRALE BRESCIANO E TEATRO DEGLI INCAMMINATI Eros Pagni dà corpo e voce a una delle figure più significative dei Promessi Sposi, l’Innominato e interpreta le pagine del dramma manzoniano dedicate all’arrivo di Lucia al suo castello e alla notte tormentata in cui la giovane, preda della disperazione, pronuncia il voto di verginità alla Madonna, mentre l’uomo vive l’angoscia e i rimorsi, assillato da scrupoli mai provati. «Oh la notte! No, no! La notte!» il grido dell’Innominato lacera una notte densa e impenetrabile di rimorsi, incubi, pentimenti, visioni oniriche, ansie irrimediabili. Notte infinita, interminabile, indecifrabile mala notte. I protagonisti di questo straordinario viaggio mentale, ideato dal Manzoni nel suo capolavoro e riscritto oggi per la scena, si muovono in questa notte che sembra perenne. Una notte in cui si può cogliere il percorso che compie la coscienza dell’uomo, prima verso il basso, in un’atmosfera di incubo e di prostrazione, e poi di risalita verso la liberazione dal tormento: «La vertiginosa e tormentata parabola notturna dell’Innominato - scrive il regista Daniele Salvo nelle note di regia - ha le caratteristiche dell’allucinazione gotica, della fiaba nera: e dunque la realtà scenica dello spettacolo sarà regolata dalle leggi del sogno. Poiché nella notte tutto può accadere: si imboccano vie sconosciute e tortuose, ed è facilissimo ritrovarsi in situazioni illogiche ed impossibili».

Teatro Comunale Piazza Giuseppe Verdi 40, Bolzano, BZ
Erste Hilfe Kurs
0
Formation
Venerdì, 29 Gen 2021 14:00-18:00 |
Venerdì 29 Gen 2021

In diesem Kurs erfahren Sie, wie man mit Notfallsituationen in der Familie, bei der Arbeit und im täglichen Leben besser umgehen kann. Sie lernen die wichtigsten Notfallmaßnahmen kennen und üben ihre Anwendung. Inhalte: Rettungskette, Krampfanfälle, Fieberkrampf, Nasenbluten, Schock, Hitzschlag, Verbrennungen, Vergiftungen, Insektenstiche, Bisswunden, allergische Reaktionen, Herzinfarkt, Schlaganfall, Lagerungsarten, Wundversorgung und Stillung starker Blutungen, Herz-Kreislauf-Wiederbelebung, Verschlucken von Fremdkörpern, Knochenbrüche und Schädeltrauma Meran, urania-Haus, Alton-Saal Dozent: Hofer, David Gesamtgebühr: 45,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
In ricordo di Ada Gobetti
0
Art & Culture
Venerdì, 29 Gen 2021 18:00
Venerdì 29 Gen 2021

Interverranno Giovanna Frisoli Amerigo Sallusti Sara Martinello Il secondo appuntamento legato alla Giornata della Memoria è dedicato al ricordo di Ada Gobetti, giornalista, giovane partigiana della Resistenza ed attivista politica. Antifascista della prima ora e tra le fondatrici del Partito d’Azione, si unisce alla Resistenza nel 1943. Insignita della medaglia d’argento al valore militare, dopo la guerra si dedicò a politica, letteratura e pedagogia. Interverranno Giovanna Frisoli e Amerigo Sallusti, che si sono occupati della sua storia nel libro “Sinfonia al femminile”. A dialogare con loro sarà Sara Martinello, redattrice del quotidiano Alto Adige.

Centro per la Pace Piazza Gries 18, Bolzano, BZ
Intercultural Cafè: RaccontiamoCi
0
Art & Culture
Venerdì, 29 Gen 2021 18:00-19:30 |
Venerdì 29 Gen 2021

A volte basta poco per rendere un quartiere e una città un luogo più accogliente in cui le diversità culturali siano una ricchezza e non un ostacolo, a volte basta incontrarsi e scambiare alcune parole, conoscersi a vicenda e scoprire quanto abbiamo in comune, cosa ci rende unici e rende unici gli altri, quali siano i valori condivisi, e quali le speranze e magari fare anche qualche risata. Per questo nasce la serie di incontri RaccontiamoCi gestiti con il metodo dei "gruppi di narrazione". La partecipazione è aperta a tutti. La partecipazione è aperta a tutti. Il primo incontro si terrà presso l’urania meran il 29.01.21 alle 18.00. Altri incontri seguiranno e a richiesta anche nei quartieri della città.

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Campo invernale per padri e figli
0
Kids
Sabato, 30 Gen 2021 09:00 - 17:00
Sabato 30 Gen 2021

Per padri e bambini dagli 8 anni in su Costruiremo le ciaspole da neve con materiali naturali e costruiremo una grotta di neve per la notte. Praticare ad accendere il fuoco e cuciniamo insieme vicino al fuoco. Godetevi il silenzio durante un’escursione notturna con le ciaspole da neve. Leggeremo e seguiremo le tracce degli animali, giocheremo e passeremo un bel tempo insieme. Da portare: Vestiti caldi, guanti, scarpe buone, lampada frontale, coltello con lama fissa, materassino, sacco a pelo, beverino, tazza, piatto, posate (per favore, si prega di non usare stoviglie usa e getta), prodotto per lavare gli oggetti, pena e carta per eventuali note. Relatori: Elmar Baldauf (trainer selvaggia) Quota di partecipazione: 90 Euro padre+figlio, ogni bambino in più 15 Euro ulteriori 35 €uro a persona (colazione, 2x pranzi, cena) Registrazione: info@papa-attivi.it oppure 350 075 2030 Scadenza registrazione: 25 gennaio Numero minimo di partecipanti: 6 persone

Kochkurs: Insekten - das Superfood von Morgen
0
Formation
Lunedì, 01 Feb 2021 19:00-23:00 |
Lunedì 01 Feb 2021

Immer mit neuen Rezepten Es gibt über 2000 essbare Insekten, welche bereits in vielen Ländern zu den Grundnahrungsmitteln gehören. Sie haben in den Bereichen Nährwert und Nachhaltigkeit enormes Potenzial und sind in ganzer Form, getrocknet und als Mehl sehr vielfältig einsetzbar. Wir beschäftigen uns damit wie Mehlwürmer, Grillen und Heuschrecken zum einen als eigenständige Zutat in der Küche einsetzbar sind. Aber auch wie man bereits bekannte Gerichte durch die Ergänzung von Insekten als Superfood in Bezug auf Nährwert und Nachhaltigkeit aufwerten kann. An jedem Abend werden neue Rezepte ausprobiert. Meran, urania-Haus, Alton-Saal Dozent: Kuntner, Daniel Schürze bzw. weißes T-Shirt Gesamtgebühr: 40,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Incontro per padri in crisi e crisi dopo la separazione
0
Others
Lunedì, 01 Feb 2021 19:30-21:30 |
ogni mese fino a Ven 30 Lug 2021 la prima settimana nei giorni di: Lunedì

Le persone colpite si scambiano esperienze, si raccontano a vicenda come sta andando con i bambini, l'ex partner, il tribunale o i centri di consulenza. Questo scambio con altri padri è un "pronto soccorso" e un orientamento importante per i passi successivi. Moderazione e registrazione: Alfred Niederstätter Tel.: 3459015778 Entrata: libera Lunedì: 07/10 "La mia esperienza di padre part-time" (Matthias Oberbacher) Lunedì: 02/12 "Mediazione: superflua o utile" (Elisabeth Kuppelwieser)

La notte dell'innominato
0
Theatre
Lunedì, 01 Feb 2021 20:30
Lunedì 01 Feb 2021

da Alessandro Manzoni regia e adattamento di Daniele Salvo con Eros Pagni CENTRO TEATRALE BRESCIANO E TEATRO DEGLI INCAMMINATI Eros Pagni dà corpo e voce a una delle figure più significative dei Promessi Sposi, l’Innominato e interpreta le pagine del dramma manzoniano dedicate all’arrivo di Lucia al suo castello e alla notte tormentata in cui la giovane, preda della disperazione, pronuncia il voto di verginità alla Madonna, mentre l’uomo vive l’angoscia e i rimorsi, assillato da scrupoli mai provati. «Oh la notte! No, no! La notte!» il grido dell’Innominato lacera una notte densa e impenetrabile di rimorsi, incubi, pentimenti, visioni oniriche, ansie irrimediabili. Notte infinita, interminabile, indecifrabile mala notte. I protagonisti di questo straordinario viaggio mentale, ideato dal Manzoni nel suo capolavoro e riscritto oggi per la scena, si muovono in questa notte che sembra perenne. Una notte in cui si può cogliere il percorso che compie la coscienza dell’uomo, prima verso il basso, in un’atmosfera di incubo e di prostrazione, e poi di risalita verso la liberazione dal tormento: «La vertiginosa e tormentata parabola notturna dell’Innominato - scrive il regista Daniele Salvo nelle note di regia - ha le caratteristiche dell’allucinazione gotica, della fiaba nera: e dunque la realtà scenica dello spettacolo sarà regolata dalle leggi del sogno. Poiché nella notte tutto può accadere: si imboccano vie sconosciute e tortuose, ed è facilissimo ritrovarsi in situazioni illogiche ed impossibili».

Forum Via Roma 9, Bressanone, BZ
Online-Kurs: Tipps und Tricks für deinen Instagram Account
0
Formation
Martedì, 02 Feb 2021 09:00-12:00 |
Martedì 02 Feb 2021

In diesem Seminar sehen wir uns gemeinsam einige Möglichkeiten an, wie du dein Instagram- Konto kreativ nutzen kannst. Von Feed-Spielen über Face Filter zeige ich dir neue Content Ideen. Aber auch Tipps zur Steigerung der Interaktionen oder das Planen von Instagram Posts über das Facebook Creator Studio. Natürlich werden wir uns in diesem Seminar auch Instagram TV und neue Möglichkeiten zur Ideen-Findung anschauen. Meran, urania meran - Online Dozent: Finger, Tatjana Gesamtgebühr: 60,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Schenken Sie eine gute Rückmeldung!
0
Formation
Martedì, 02 Feb 2021 09:15-12:00 |
Martedì 02 Feb 2021

Ziel und Inhalt: Gute Rückmeldungen dienen dazu, unbewusste oder unangebrachte Handlungsweisen aufzuzeigen, voneinander zu lernen und positives Verhalten zu fördern. Sie sind in allen Lebensbereichen wichtig, sei es bei der Arbeit, in der Schule, in der Jugendeinrichtung, im Beratungskontext, in der Familie, in Beziehungen usw. Die Kunst, gute Rückmeldungen zu schenken, ist wenigen in die Wiege gelegt – es ist ein Balanceakt. Ein konstruktives Feedback zu geben und zu nehmen muss gelernt und eingeübt werden – so werden kleine Probleme gelöst, bevor sie zu einer großen Belastung werden. Inhalt: - Erkenntnisse aus der Neurokommunikation - Emotionale Intelligenz – Daniel Goleman - Gehirngerecht und psycho-logisch kommunizieren - Feedback versus „Feedforward“ - Wozu Feedback: Das Johari Fenster - Die Sprache der Wertschätzung - Feedbackgeber – Feedbacknehmer – was ist zu beachten - 3-2-1 „Feedforward“ - Gewaltfreie Kommunikation nach M. Rosenberg Es wird das Videokonferenzprogramm zoom verwendet. Zielgruppe: Mitarbeiter/innen der Jugend-, Sozial- und Kulturarbeit sowie Erwachsenenbildung, (Sozial)Pädagog/innen, Erzieher/innen, Eltern, Lehrpersonen, Führungskräfte, Mitarbeiter/innen von Teams und alle persönlich Interessierten Teilnehmerzahl: 8 – 12 Ort: Online – über PC / Laptop / Handy von Ihrem Standort aus Zeiten: Dienstag, 2. Februar 21 und Dienstag, 9. Februar 21 Jeweils 9.15 – 9.30 Uhr: Technik-Check 9.30 – 12.00 Uhr: Online Seminar Beitrag: 135,00 Euro Referentin: Helga Niederstätter, Bozen. Akademisch geprüfte Erwachsenenbildnerin. Seit über 20 Jahren selbständige Trainerin und Organisationsberaterin, Gestaltpädagogin, Gesundheits- und Mentaltrainerin, Kontextualcoach nach Prof. Warschawski; Mitglied der Akademie für neurowissenschaftliches Bildungsmanagement Anmeldeschluss: Freitag, 29. Jänner 21

Jugendhaus Kassianeum Brunogasse 2, Bressanone, BZ
L'onore perduto Katharina Blum
0
Theatre
Martedì, 02 Feb 2021 20:30
Martedì 02 Feb 2021

dal romanzo di Heinrich Böll adattamento Letizia Russo regia Franco Però scene Domenico Franchi luci Pasquale Mari con Elena Radonicich, Peppino Mazzotta e con Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Riccardo Maranzana,Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, TEATRO STABILE DI NAPOLI - TEATRO NAZIONALE, TEATRO STABILE DI CATANIA L’irreprensibile segretaria Katharina Blum incontra a un ballo di carnevale Ludwig Götten, un piccolo criminale, sospetto terrorista. Trascorre la notte con lui e l’indomani, non del tutto consapevole della situazione, ne facilita la fuga. Katharina viene brutalmente interrogata dalla polizia con la quale collabora solo in parte. Nel frattempo la stampa scandalistica, attraverso lo spietato giornalista Werner Tötges, violando ripetutamente la privacy di Katharina e manipolando le informazioni raccolte, ne fa prima una complice del bandito e poi una vera e propria estremista. La vita della donna ne è sconvolta: riceve minacce e offese, i suoi conoscenti vengono emarginati, il suo onore viene definitivamente compromesso. Sopraffatta dalla disperazione, Katharina Blum compirà un atto estremo. Il tema è drammatico, ma la struttura costruita dal premio Nobel per la letteratura Heinrich Böll è lieve, piena di simpatia per il personaggio ed ironica. Lo scrittore, con straordinaria abilità, non fa che parodiare il linguaggio della stampa scandalistica, con i suoi luoghi comuni e le moralizzazioni spicciole. Böll scrisse il romanzo negli anni Settanta, ma la sua critica è perfetta per la deriva dell’attuale mondo della comunicazione. La forma del romanzo è quella del giallo: parte dal fatto già avvenuto e si snoda a ritroso per rendere appieno l’incubo mediatico che avvolge la protagonista, con le menzogne che ne distruggono le relazioni e la conducono al gesto irreparabile. Protagonisti dello spettacolo - dopo le loro felici esperienze cinematografiche e televisive - i bravissimi Peppino Mazzotta ed Elena Radonicich diretti da Franco Però.

Teatro Comunale Piazza Johann Wolfgang von Goethe 1, Vipiteno, BZ
Il veliero sul tetto. Appunti per una clausura
0
Art & Culture
Martedì, 02 Feb 2021 20:30
Martedì 02 Feb 2021

Paolo Rumiz, scrittore e viaggiatore modera Paolo Mazzucato La quarantena sta per finire e io ho già paura del mondo. Paura di uscire, paura che non cambi nulla. Che la gente, invece di rallentare, acceleri ulteriormente per recuperare il tempo perduto. Paura che tutto resti come prima, anzi peggio. Ma se non cambiamo pelle, che senso avrà avuto tutto questo? Con “Il veliero sul tetto” (Feltrinelli, 2020) Paolo Rumiz tiene un diario della clausura che entra sotto la pelle della cronaca, per restituirci il cuore di una grande mutazione, «al termine della quale non saremo più gli stessi». Nel vuoto della quarantena, la bora pulisce l'aria, il mondo è sfebbrato, respira. La casa miagola, geme, rimbomba come un pianoforte pieno di vento mentre la città stessa vibra come un sismografo su linee di faglia. E un mattino l'autore sale per una botola fin sul tetto, che diventa il suo veliero. Lì il suo sguardo si fa aeronautico, gli spalanca la visione della catastrofe e allo stesso tempo del potenziale di intelligenza e solidarietà che può ancora evitarla. Gli svela un'Europa col fiato sospeso, dai villaggi irlandesi alle isole estreme delle Cicladi, dalle valli più segrete dei Carpazi al lento fluire della Neva a Pietroburgo. Milioni di persone che vegliano, incerte sul loro futuro. Gli affetti veri sono resi più vicini dalla forzata lontananza, e si scrive a chi si ama come soldati in trincea, mentre il virus accelera la presa d'atto di un processo che obbliga a riprogettare il proprio ruolo di cittadini in un mondo diverso.

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
Online-Kurs: Social Media Basic - Eine Einführung
0
Formation
Mercoledì, 03 Feb 2021 09:00-12:00 |
ogni settimana fino a Mer 10 Feb 2021 nei giorni di: Mercoledi

Dieser Kurs ist für Anfänger und Einsteiger geeignet, die sich bisher nur wenig oder gar nicht mit dem Thema Social Media beschäftigt haben und sich nun mit dem Thema intensiver beschäftigen möchten. In diesem Kurs erhalten Sie einen Überblick, die Funktionsweise und Anwendung der bekanntesten Plattformen wie z.B. Facebook, Instagram, Twitter... Für Fragen und Tipps bleibt genügend Zeit. Meran, urania meran - Online Dozent: Finger, Tatjana Gesamtgebühr: 85,00 €

Meran Ortweinstraße 6, Merano, BZ
Fondazione Provincia
Risultati 1 - 25 di 91