banner inside pecore2020 IT

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

Natoura caccia al tesoro
0
Others
Sabato, 19 Set 2020
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Ven 30 Ott 2020

Benvenuti sul Monzoccolo, l'altipiano baciato dal sole adagiato tra Merano e Bolzano. Le località di Avelengo,Verano, Meltina e San Genesio invitano gli amanti della natura a vivere un'avventurosa esperienza di scoperta unica nel suo genere. NaToura è la prima di una serie di cacce al tesoro che vi accompagneranno nei più incantevoli luoghi naturali ed energetici della nostra regione. Vi auguriamo buon divertimento con il vostro tour sull'Altipiano del Salto.

Meltina Meltina, Meltina, BZ
Settimane di specialità culinarie selvaggina e foresta
0
Others
Sabato, 19 Set 2020
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 04 Ott 2020

Per gli amanti di selvaggina e chi la sa apprezzare, consigliamo di non perdere l’autunno culinario della Val d’Ega! L’autunno con i suoi profumi, i suoi frutti maturi, erbe e funghi ci regala tanti gustosi ingredienti per arricchire le nostre pietanze di selvaggina. Quindi, godetevi dal 18 settembre al 04 ottobre 2020 nei ristoranti della Val d'Ega e Aldino i nostri piatti speciali di selvaggina e foresta in un panorama spettacolare sotto le Dolomiti!

10 ristoranti in Val d'Ega e Aldino Via Dolomiti 4, Nova Levante, BZ
WORKOUT RINFORZANTE PRESSO IL LAGHETTO DI FIÈ
0
Formation
Sabato, 19 Set 2020 08:45-10:15 |
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Sab 31 Ott 2020 nei giorni di: Sabato

Leggero allenamento per il vigore e l‘equilibrio! Quando le giornate si accorciano, i boschi si tingono di sfumature dorate e la natura s’immerge nuovamente nella quiete. Il desiderio di fare il pieno di energie per l’inverno diventa sempre più intenso. Un leggero allenamento di jogging presso il Laghetto di Fiè, accompagnato da esercizi di functional fitness per rinforzare il corpo, il suo centro (CORE), dona il vigore e l’equilibrio necessari per affrontare la quotidianità. Il core training contribuisce a incrementare le prestazioni, prevenire lesioni ed evitare dolori alla schiena e posture scorrette.

Fiè allo Sciliar Laghetto di Fiè, Fiè allo Sciliar, BZ
½Mittag 5 - Literatur im Lesehof der Landesbibliothek
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 10:00
L'evento si terrà oggi e ogni 14 giorni fino a Sab 03 Ott 2020

Digital ist besser – der Titel des Erstling-Albums der poetischen Indierockgruppe Tocotronic zieht sich wie ein roter Faden durch die heurigen drei Matineetermine der Veranstaltungsreihe ½Mittag. Die ½Mittag-Veranstalter – SAAV (Südtiroler Autorinnen- und Autorenvereinigung) und die Landesbibliothek Dr. Friedrich Teßmann – feiern im Herbst 2020 nicht nur die fünfte Ausgabe des beliebten Formats, sondern auch das kürzlich abgeschlossene Digitalisierungsprojekt der Landesbibliothek. In diesem wurde die seit einigen Jahren eingestellte Kultur- und Literaturzeitschrift Sturzflüge endlich ins digitale Zeitalter befördert, und damit jedem ermöglicht die Perlen der Südtiroler Literaturgeschichte neu für sich zu entdecken. Zwar muss wegen der Covid-19-Vorsorgemaßnahmen auf das dem halbmittäglichen entsprechende und in den vergangenen Ausgaben gerne angenommene Kaffeetrinken und Briocheessen verzichtet werden – umso geschmackvoller ist das Programm für die geplanten Lesungen und Gespräche: TONANGIB (05.09.20 - 10:00 Uhr) Leah Maria Huber Paolo Crazy Carnevale Daniel Graziadei Moderation: Jörg Zemmler TEXTENTFACH (19.09.20 - 10:00 Uhr) Eleonore Khuen-Belasi Maddalena Fingerle Ludwig Paulmichl Moderation: Martin Hanni WORTVERSPIEL (03.10.20 - 10:00 UHR) Felix Maier Birgit Unterholzner Lene Morgenstern Moderation: Eeva Aichner In der ersten Matinee zeigen die beiden Autoren und die literarische Newcomerin wie unterschiedlich Literatur und Musik im Zusammenspiel den Ton angeben. Am 19. September kann man mit zwei jungen Autorinnen und einem erfahrenen Verleger mitverfolgen, welchen Weg preisgekrönte Erstlinge zurücklegen, bis ihre publikumsgereiften Texte zu Büchern werden. Abgeschlossen wird die Reihe mit einem Knall, der zeigt, wie durch das Spiel mit Sprache lautmalende Wortketten generationsübergreifend Fuß fassen. Das alles ist ½Mittag?. Die verspielte Mischung aus Literatur und Gespräch wird dabei immer von der Frage begleitet, was mit Sprache passiert, sobald im Digitalen Wörter mit Zahlen konkurrieren. Kuratiert wurde ½Mittag? von Eeva Aichner und Martin Hanni im Auftrag der SAAV.

39100 Bozen A.-Diaz-Straße 8, Bolzano, BZ
La passione di vedere. Leggere libri fotografici nell'infanz
0
Formation
Sabato, 19 Set 2020 10:00-13:00 | 15:00 - 17:00
Sabato 19 Set 2020

La passione di vedere. Leggere libri fotografici nell’infanzia Incontro di approfondimento su libri fotografici e infanzia a cura di Giulia Mirandola. Questo incontro ha lo scopo di indagare quali libri sanno suscitare e alimentare il piacere di leggere libri fotografici durante l’infanzia. La fotografia è presente tra gli interessi dei bambini, i quali ne afferrano all’istante lo straordinario potere comunicativo, la forza soggettiva, il gioco sorprendente di riprodurre il visibile in modo diverso dal disegno e di sottolineare l’esistenza dell’invisibile e del mai visto, oltre che del già visto. Alcuni fotografi, per questo, si sono adoperati a realizzare libri pieni di fotografie, ciascuno diverso, con poche o nessuna parola. In questi libri che chiamiamo “libri fotografici per l’infanzia”, gli occhi e la mente dei bambini possono spaziare per un tempo indeterminato nel dominio delle immagini fotografiche; compiere la scoperta emozionante di guardare e di vedere con i propri occhi; ascoltare quanto hanno guardato e visto gli occhi di un’altra persona; percepire che una fotografia, come tutte le immagini, è ricca di vuoti, lacune, misteri, ombre, sovrapposizioni temporali. Dai libri fotografici possono sorgere laboratori sperimentali che non si preoccupano di insegnare precocemente ai bambini a fotografare, bensì a guardare e vedere. Al tempo stesso, la padronanza della lettura, in relazione ai libri fotografici, suscita la passione di vedere. Giulia Mirandola, foto forum Bolzano/Bozen (Italy) mattina INCONTRO PER ADULTI L’incontro è suddiviso in tre parti: 1. la fotografia come linguaggio capace di stimolare il ricordo del futuro, invece che la memoria del passato 2. la fotografia come esperienza di avvicinamento (a se stessi, ai luoghi, alle cose, agli altri) in epoca di emergenza sanitaria internazionale e di distanziamento obbligato 3. caso studio pomeriggio LABORATORIO PER BAMBINI E BAMBINE Un laboratorio di lettura di libri fotografici. Si svolge all’aperto, con i bambini. Ha luogo nello spazio pubblico ed è concepito per suscitare interesse verso la lettura dello spazio attraverso i libri fotografici. La scrittrice americana Annie Dillard scrive: «Insisti. Esamina tutte le cose intensamente e incessantemente. Sonda e scandaglia ogni oggetto in un’opera d’arte. Non liquidarla, non scorrerci sopra come fosse già stata capita, seguila invece nel suo svilupparsi finché non la vedi nel mistero della sua stessa specificità e forza. […] Ammira il mondo per il suo non esaurirsi in te» (Bompiani, 2018). Il modo migliore per interpretare il significato dell’attività proposta è seguire la visione di Dillard, la quale senza volerlo né saperlo fa luce sulle opportunità educative date dalla letteratura visiva per l’infanzia. Ad ammirare il mondo per il suo non esaurirsi in noi scopriamo la compagnia del mondo: varia, multiforme, un’alternarsi di regolarità e irregolarità che dà ritmo e sapore a tutto. Il legame tra lettura “dentro i libri” e lettura “fuori dai libri” sarà tenuto in alta considerazione all’interno di questo percorso. La capacità di collegare le storie che abitano all’interno di queste due cornici – quella del libro con immagini e quella del mondo con immagini – permette di coltivare un interesse particolare per ciò che vive e avviene fuori da sé. Daremo luogo a una attività che pone al centro l’osservazione diretta, individuale e collettiva, secondo un metodo di lavoro basato sulla partecipazione, la collaborazione, la relazione di scambio tra bambini di diversa età. Chi è Giulia Mirandola? Giulia Mirandola (1979) si occupa di educazione visiva, letteratura per l’infanzia, progettazione culturale. Lavora in ambito editoriale dal 2004. Nel 2019 si trasferisce a Berlino grazie a “MoVE 2019-2020??, un programma di mobilità transnazionale che le permette di collaborare con la libreria berlinese Dante Connection. Scrive di editoria, librerie e biblioteche berlinesi per la rubrica “Finestra su Berlino” del magazine culturale di Goethe-Institut Italia. Collabora con “Il Mitte-Quotidiano per italofoni” di Berlino. Nel 2020 esce in Italia Libere e sovrane. Le donne che hanno fatto la Costituzione (Settenove edizioni) di cui è coautrice. Per il suo lavoro di progettazione culturale nell’ambito di “Il Masetto” le viene conferito il “Premio Triennale Fare Paesaggio-edizione 2020”. Tiene laboratori di educazione visiva per bambini, corsi di formazione per adulti di educazione alla lettura visiva, è curatrice indipendente di progetti culturali che mettono al centro la lettura visiva, la narrazione visiva del paesaggio e la mediazione delle letterature, in particolare quella visiva. > Destinatari Adulti. Educatrici, insegnanti, bibliotecari, genitori. > Partecipazione Massimo n. 7 > Orario mattina 10-13 adulti (Costo 20€) pomeriggio 15-17 bambine*i (Gratuito) > Iscrizione info@foto-forum.it

Rorhof Via Cadorna 5a, Bolzano, BZ
MIMESI
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 10:00-12:00 |
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Sab 26 Set 2020 nei giorni di: Venerdi Sabato

Mostra collettiva che raccoglie il lavoro di quattro fotografi residenti in Trentino - Alto Adige attraverso 40 scatti che testimoniano la loro personale visione dell’abitare la montagna. Una riflessione su una convivenza serena e adeguata tra uomo e natura.  Fotografie di Elisa Bessega, Matteo Zanvettor, Mattia Dori, Nicola Cagol. Ingresso libero. Dal 18 al 26 settembre 2020, Biblioteca di Ora, Via Nazionale, 23, Ora (BZ). ______ In ottemperanza alle normative di sicurezza in materia di Covid-19, sarà obbligatorio l’utilizzo delle mascherine, nonché il rispetto del distanziamento.

Biblioteca di Ora (BZ) Via Nazionale, 23, Ora, BZ
Familienführungen am Wochenende: Ötzis Welt – ganz nah!
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 11:00-11:50 |
L'evento si terrà oggi, domani e ogni settimana fino a Dom 27 Dic 2020 nei giorni di: Sabato Domenica

Bei den Familienführungen erfahren Eltern und Kinder von 6 bis 11 Jahren auf spannende und spielerische Weise mehr über das Leben des berühmten Mannes aus dem Eis. Die Kinder entdecken den Alltag in der Kupferzeit, Materialien und die Funktion von Ötzis Werkzeugen, Gerätschaften und Kleidern selbst. Reservierung nicht nötig, Anmeldung direkt am Ticketschalter des Museums. Teilnahmegebühr: 2,50 Euro pro Person (zusätzlich zum Eintrittspreis)

Südtiroler Archäologiemuseum Museumstraße 43, Bolzano, BZ
Escursione nel centro storico di Cadipietra
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 11:00
L'evento si terrà oggi e ogni settimana fino a Dom 08 Nov 2020 nei giorni di: Martedi Sabato

Il tour inizia nel "granaio" di Cadipietra, l'ex magazzino della società mineraria. In seguito le nostre guide vi condurranno attraverso il centro storico di Cadipietra, che è unico in Alto Adige per il suo aspetto, e deve le sue origini all'attività mineraria. Gli imponenti edifici dal caratteristico colore rosso, tra cui la casa del fattore, la tenuta Gassegg e la chiesa di Maria Loreto, nonché le fonderie, sono spiegati in dettaglio. Una passeggiata attraverso la storia secolare del commercio della Valle Aurina. Prenotazione necessaria a causa del numero limitato di partecipanti: tel 0474/651043, cadipietra@museiprovinciali.it.

Die Pilze: Workshop für Kinder (in deutscher Sprache)
0
Kids
Sabato, 19 Set 2020 14:00-15:30 |
Sabato 19 Set 2020

Workshop für Kinder zwischen 8 bis 11 Jahren (in deutscher Sprache) Pilze sind eine eigene Welt. In unserem Labor finden wir heraus, woraus Pilze bestehen. Dann gehen wir den Pilzfäden nach – unterirdisch – das Leben der Pilze sehen wir nur so. Was wir sammeln und essen, ist der oberirdische Fruchtkörper. Wir lernen die grö?ten Pilze kennen, die es gibt, die gefrä?igsten, die giftigsten…und machen unser eigenes Pilzbuch dazu. Begrenzte Teilnehmerzahl, Anmeldung notwendig! Tel: 0471 41 29 64, Di – So, 10 – 18 Uhr 6,50 € pro Kopf

Naturmuseum Südtirol Bindergasse 1, Bolzano, BZ
Mina und die Traumzauberer
0
Kids
Sabato, 19 Set 2020 14:15
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Set 2020

DK 2020, 81 Min. Regie: Kim Hagen Jensen Die fröhliche Mina, ihr Vater und Hamster Viggo haben viel Spaß miteinander, bis die neue Freundin des Vaters mit ihrer gleichaltrigen Tochter Jenny einzieht. Die neue Stiefschwester entpuppt sich als handysüchtige, miesepetrige Instagram-Zicke, die Viggo in einen Käfig sperren will. Empfohlen ab 6 Jahren.

Filmclub Dr.-Streiter-Gasse 6, Bolzano, BZ
A tu per tu con Ötzi e il suo mondo
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 15:30-16:20 |
L'evento si terrà oggi, domani e ogni settimana fino a Dom 27 Dic 2020 nei giorni di: Sabato Domenica

Rivolte ai genitori con bambini tra i 6 e gli 11 anni, queste visite rappresentano un’occasione particolare per scoprire il mondo dell’Uomo venuto dal ghiaccio. Attraverso un approccio ludico e coinvolgente, i piccoli visitatori impareranno a conoscere la vita quotidiana nell’età del Rame, come pure i materiali e la funzione dei vari oggetti e indumenti ritrovati con Ötzi. Prenotazione direttamente alla biglietteria del Museo. Quota di partecipazione: 2,50 Euro a persona (oltre al costo del biglietto d’ingresso).

Museo Archeologico dell'Alto Adige Via Museo 43, Bolzano, BZ
Il meglio deve ancora venire
0
Cinema
Sabato, 19 Set 2020 15:3018:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Set 2020

FR 2019, 118 min. regia: Alexandre de la Patellière, Matthieu Delaporte con: Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Martina Garcia, Thierry Godard, Pascale Arbillot, André Marcon, Zineb Triki, Jean-Marie Winling Un inno all’amicizia che diverte e commuove. Fabrice Luchini e Patrick Bruel sono due grandi amici di vecchia data, dai caratteri decisamente diversi. A seguito di un colossale malinteso entrambi si convincono che l’altro abbia una grave malattia: decidono così di riprendersi il tempo perduto e godersi insieme i giorni che verranno, tra i ricordi del passato e nuove avventure che lasceranno un segno profondo.

Filmclub Via Dr. Streiter 6, Bolzano, BZ
Jean Seberg - Against all Enemies
0
Cinema
Sabato, 19 Set 2020 15:4520:00
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Set 2020

GB/USA 2019, 102 Min. Regie: Benedict Andrews mit: Kristen Stewart, Jack O’Connell, Margaret Qualley, Gabriel Sky, Vince Vaughn, Anthony Mackie, Stephen Root Ende der 1960er-Jahre: Die US-amerikanische Schauspielerin Jean Seberg wird mit AUSSER ATEM von Jean-Luc Godard zum Star der Novuelle Vague und zur Stil-Ikone für Frauen auf der ganzen Welt. Bei ihrer Rückkehr in die USA lernt die offen bekennende Unterstützerin der Black-Power-Bewegung noch im Flugzeug den Aktivisten Hakim Jamal kennen. Noch auf dem Rollfeld lässt sie sich gemeinsam fotografieren. Sie beginnt eine Affäre mit ihm, die ihr allerdings zum Verhängnis wird: Sie gerät dadurch ins Visier des FBI. Der Überwachungsspezialist Jack wird speziell auf sie angesetzt und setzt alles daran, ihre Karriere zu zerstören. In dem mitreißenden Biopic und Spionagethriller JEAN SEBERG wirft der australische Regisseur Benedict Andrews ein Schlaglicht auf die turbulenteste Zeit im Leben von Starschauspielerin Jean Seberg, die sich öffentlich zu ihrem politischen Engagement bekannte. Kristen Stewart (TWILIGHT) spielt die Leinwandlegende als sensible und kämpferische Frau. "Ein authentischer Blick auf eine vergangene Ära" (programmkino.de)

Filmclub Dr.-Streiter-Gasse 6, Bolzano, BZ
I funghi: laboratorio per bambine e bambini (in lingua ital)
0
Kids
Sabato, 19 Set 2020 16:00-17:30 |
Sabato 19 Set 2020

Workshop per bambine e bambini dagli 8 agli 11 anni in lingua tedesca I funghi sono un mondo a sé stante. Durante il laboratorio scopriremo di cosa sono fatti i funghi. Per scoprire la loro vita segreta seguiremo i loro filamenti sottoterra. I funghi che raccogliamo e mangiamo sono solo una piccola parte dell’intero organismo: il corpo fruttifero. Conosceremo i funghi più grandi che esistono al mondo, i più ingordi, i più velenosi…per creare alla fine il nostro speciale libro sui funghi. Posti limitati, prenotazione obbligatoria al numero 0471 41 29 64, mar – dom, ore 10 – 18 6,50 € a testa

Notturno
0
Cinema
Sabato, 19 Set 2020 16:0018:15
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Set 2020

IT/FR/DE 2020, 101 min. regia: Gianfranco Rosi Original version [sottotit. italiani] Girato nel corso di tre anni in Medio Oriente sui confini fra Iraq, Kurdistan, Siria e Libano, NOTTURNO racconta la quotidianità che sta dietro la tragedia continua di guerre civili, dittature feroci, invasioni e ingerenze straniere, sino all’apocalisse omicida dell’ISIS. Storie diverse, alle quali la narrazione conferisce un’unità che va al di là delle divisioni geografiche. Tutt’intorno, e dentro le coscienze, segni di violenza e distruzione: ma in primo piano è l’umanità che si ridesta ogni giorno da un NOTTURNO che pare infinito. Notturno è un film di luce dai materiali oscuri della storia. In concorso al festival di Venezia 2020.

Filmclub Via Dr. Streiter 6, Bolzano, BZ
Marie Curie - Elemente des Lebens
0
Cinema
Sabato, 19 Set 2020 17:45
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Mer 23 Set 2020

GB/HU 2019, 110 Min. Regie: Marjane Satrapi mit: Rosamund Pike, Sam Riley, Jonathan Aris, Anya Taylor-Joy, Aneurin Barnard, Simon Russell Beale, Corey Johnson, Tim Woodward, Demetri Goritsas, Mirjam Novak Frankreich im späten 19. Jahrhundert: Die Polin Marie Curie studiert in Paris an der Sorbonne. In ihrem Heimatland durfte sie als Frau nicht studieren. Die junge Physikerin erfährt kaum Unterstützung und Förderung. In ihrem späteren Ehemann Pierre Curie findet Marie einen Partner. Gemeinsam entdecken sie die Radioaktivität, Marie wird mit dem Nobelpreis ausgezeichnet. Doch die Radioaktivität birgt auch Gefahren, die noch nicht absehbar waren. Es ist ein ungewöhnliches Projekt, das Marjane Satrapi mit MARIE CURIE - ELEMENTE DES LEBENS aufbietet. Einerseits ist es ein echtes Leben, das sie porträtiert, andererseits die Umsetzung einer experimentellen Graphic Novel. Die Vorlage stammt anders als bei Satrapis vorherigen Filmen PERSEPOLIS und HUHN MIT PFLAUMEN nicht von ihr selbst, die Geschichte der Frau, die die Radioaktivität entdeckt hat, sprach sie aber wohl an. (www.programmkino.de)

Filmclub Dr.-Streiter-Gasse 6, Bolzano, BZ
Ravises
0
Art & Culture
Sabato, 19 Set 2020 18:00
Sabato 19 Set 2020

Introduzione: Carlo Mussner Musica: Marion Moroder La mostra “Ravises” (radici), realizzata in occasione del 100' anniversario della fondazione dell'associazione Circolo artistico e culturale di Ortisei e nasce dalla volontà di raccogliere in una mostra le opere dei numerosi artisti che hanno donato un’opera d’arte all'associazione. Infatti, in questa mostra sono esposte opere dell’archivio dell’associazione, opere che rappresentano la storia del Circolo. Opere…Origini… Memoria… Identità…essi sono come le radici di un albero, fondamentali, danno sostegno e nutrimento. Sono la conoscenza di sé stessi, l’attaccamento ai principi, la volontà di costruire qualcosa di duraturo. Per questo è importante conoscerle e tramandarle, insieme all'orgoglio di possederle. “– Che cosa sono le radici? …. le radici. Affondano in terra, ma ti permettono di toccare il cielo.” (Fabrizio Caramagna)

Circolo Culturale e Artistico Piazza S. Antonio 102, Ortisei, BZ
Concerto d'autunno, dove la musica accarezza l'anina
0
Music
Sabato, 19 Set 2020 20:30-23:00 |
Sabato 19 Set 2020

Quest’anno una nuova esperienza ci coinvolge, il concerto al Parco delle Semirurali a Bolzano, la manifestazione, patrocinata dal comune di Bolzano, integrata nella rassegna della Bolzano Estate. L‘intento delle varie associazioni partecipanti e la valorizzazione delle Semirurali Social Parck nel suo insieme. Aderendo con entusiasmo alla manifestazione, il Coro Lirico G. Verdi Bolzano, si propone in una selezione di brani operistici e popolari italiani del ‘800 e ‘900, con la partecipazione dei solisti Victoria Burneo Sanchez, soprano e Walter Franceschini, baritono diretti dal Maestro Claudio Vadagnini accompagnati al pianoforte dal Prof. Luca Schinai vi caleremo nelle poesia del canto Lirico in tutte le sue sfaccettature e colori armonici dei Maestri compositori quali Verdi, Rossini, Puccini ecc. Buon ascolto.

39100 Bolzano Parco delle Semirurali Via Alessandria, Bolzano, BZ
FUORI ! Microteatro on the road
0
Theatre
Sabato, 19 Set 2020 20:30
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 20 Set 2020

drammaturgia Roberto Cavosi con Paolo Rossi e con Renato Avallone, Stefano Bembi, Emanuele Dell’Aquila, Marianna Folli, Caterina Gabanella, Alex Orciari, Marco Ripoldi, Chiara Tomei una produzione TEATRO STABILE DI BOLZANO Dal 14 settembre all’11 ottobre le celebrazioni per i 70 anni di attività del Teatro Stabile di Bolzano prendono il via con un evento senza precedenti. Per l’occasione lo Stabile porterà in tour la compagnia capitanata da Paolo Rossi e composta da otto tra attori e musicisti che assieme al menestrello del teatro italiano, porteranno in numerosi centri dell’Alto Adige la difficile e sottile arte dei contastorie. Come gli antichi commedianti dell’arte che si muovevano da una città all’altra con un carro che fungeva da camerino/attrezzeria o come le rock band di oggi, il cui concerto è preceduto dall’arrivo dei tir per l’allestimento del palco, la presenza della Compagnia di Microteatro on the Road sarà anticipata dall’arrivo di un container colorato che fungerà da retropalco o meglio - da backstage - durante lo spettacolo. Questi “bivacchi teatrali” sono ideati per avvicinare il più possibile gli spettatori ad attori e musicisti. Ancora una volta lo Stabile di Bolzano, principale istituzione teatrale della regione, si propone di uscire dai perimetri consolidati degli edifici culturali per irrompere in maniera sperimentale nelle città. Sera dopo sera, piazza dopo piazza, città dopo città, la compagnia proporrà una serie di plot narrativi elaborati da Roberto Cavosi sulla base di brani teatrali appartenenti al repertorio storico dello Stabile. Ancora una volta un format inedito, capitanato da un maestro dell’improvvisazione e dell’affabulazione comica e poetica. La partecipazione è gratuita. (in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al Teatro Comunale di Piazza Verdi - sala prove al 7° piano)

Francesca Michielin: Spazi Sonori
0
Music
Sabato, 19 Set 2020 21:00
Sabato 19 Set 2020

Al via con la cantautrice veneta vincitrice di X Factor La musica non si ferma. Francesca Michielin lo ripete in ogni occasione fin dall’inizio di questi tempi difficili, e lo ribadisce anche quest’estate con il nuovo progetto Spazi Sonori, una serie di appuntamenti esclusivi che la vedranno solo per i prossimi mesi sui palchi allestiti, in piena sicurezza e nel rispetto delle disposizioni governative, in alcune tra le più particolari location del nostro Paese. Il nuovo viaggio live, prodotto da Vivo Concerti, arriverà il 19 settembre al Teatro Cristallo di Bolzano. Con due performance dal vivo speciali regalate al pubblico a fine febbraio, lanciando così i primi live in diretta streaming, e un album, FEAT (STATO DI NATURA), dedicato all’importanza dell’incontro e l’unione di mondi apparentemente diversi - l’unico pubblicato coraggiosamente ad inizio lockdown - Francesca Michielin ha da subito deciso di non fermarsi e si è fatta portavoce della necessità di trovare un modo diverso di far vivere la musica in questi tempi complicati e di distanziamento. Spazi Sonori sarà uno show di oltre un’ora con un set originale e arrangiamenti inediti, creati appositamente da Francesca attorno alle sonorità dei brani scelti. Sul palco con lei il polistrumentista Francesco Arcuri ed Ernesto Lopez alle percussioni: atmosfere electro-pop ma anche strutture melodiche dal sapore orchestrale, rock urban dalle mille sfaccettature multiculturali, ma anche drumpad e synth, per una scaletta unica che racconta la storia musicale di Francesca, dalle canzoni più famose della sua carriera ai più recenti singoli dell’ultimo album.

Teatro Cristallo Via Dalmazia 30, Bolzano, BZ
Banner Dolomiti 320x100px
Banner Laives Estate 320x320
Fondazione Provincia
Risultati 1 - 25 di 485