generazioni banner inside evento pittis ok

Ricerca per:

3 mesi

Eventi

Escursione climatoterapeutica alla cascata di Parcines
0
Others
Mercoledì, 02 Ott 2019 09:00-12:00 |
ogni settimana fino a Mer 16 Ott 2019 nei giorni di: Mercoledi

La climatoterapia sfrutta i fattori climatici e meteorologici a scopo terapeutico. Il ricorso mirato all'aria (fresca), al vento e al sole aiuta a rafforzare il sistema immunitario, aumentare il rendimento fisico e combattere patologie croniche a carico della pelle e delle vie respiratorie, malattie del metabolismo, osteoporosi, depressione stagionale e affezioni cardiache e dell'apparato circolatorio. Il particolare microclima che caratterizza la zona della cascata di Parcines, l'eccellente qualità dell'aria – rilevata da un'indagine scientifica condotta nel 2015 dall'Università tecnica di Monaco di Baviera – e il mix ottimale di fattori stimolanti e distensivi creano le condizioni perfette per applicazioni climatoterapeutiche. La giusta combinazione di un'attività fisica misurata, un'esposizione mirata ai fattori climatici e un efficace allenamento della resistenza e della termoregolazione in base alle istruzioni di una sapiente guida favoriscono il rilassamento e la distensione, ma anche l'irrobustimento e il rafforzamento delle difese immunitarie. Iscrizione: Entro le ore 18.00 della giornata precedente presso l'ufficio turistico di Parcines o Rablà Punto d'incontro: Ufficio turistico di Parcines alle ore 9.00

Dalla mela al succo
0
Others
Mercoledì, 02 Ott 2019 14:00-16:00 |
ogni mese fino a Mer 06 Nov 2019 la prima settimana nei giorni di: Mercoledì

Insieme alla nostra contadina Christine Viertler imparate tante cose della produzione del succo di mela. Imparate quali mele sono i migliori per la produzione del succo, che cosa è importante da sapere per produrre un buon succo, quante ore deve cuocere e ancora tante altre cose. Ritrovo: ore 14 al maso Sonnhöfl, Castelbello Prezzo: Euro 10,00 Prenotazione: necessaria entro le ore 17 del giorno precedente al numero 0473 62 41 93 o su info@kastelbell-tschars.com

Castelbello Via Statale 19, Castelbello Ciardes, BZ
Zona industriale, una lente sulla città
0
Art & Culture
Mercoledì, 02 Ott 2019 15:00-17:00 |
Mercoledì 02 Ott 2019

a cura di Paola Bassetti con Alberto Faustini, direttore quotidiano Alto Adige e Luca Fregona, giornalista quotiano Alto Adige e Carla Giacomozzi, direttrice Archivio Storico Città di Bolzano Alexander Zoeggeler, architetto camminata Durata: 120' Sostare oggi nella Zona industriale di Bolzano permette di leggere la storia della città, della sua popolazione, delle sue abitudini e della sua particolare ed interessante pianificazione urbanistica. La sua realizzazione, a partire dal 1935, rappresentò uno strategico passaggio nel disegno di italianizzazione del territorio che mirava a trasformare Bolzano in una grande città italiana: migliaia di lavoratori assieme alle loro famiglie furono trasferiti dalle regioni d’Italia e diedero un nuovo volto alla città che si accreditò quale città industriale e che, da maggioranza tedesca, divenne a maggioranza italiana. Generazioni di lavoratori si sono avvicendate nelle industrie che tuttora rappresentano un settore di grande occupazione. Ma anche la Grande storia ha travolto, talvolta in modo tragico, l’area produttiva della città che ne conserva traccia in piccoli ma significativi luoghi di memoria. Oggi la Zona industriale guarda anche al futuro con importanti industrie, progetti di valorizzazione in chiave culturale e vaste aree commerciali che non rappresentano più unicamente spazio di lavoro, ma anche di intrattenimento. Tutta tua la città - Teatro Cristallo Luogo Partecipazione gratuita Partenza: Bolzano, via Volta 10 presso la sede del quotidiano Alto Adige. Arrivo: NOI Techpark

sede del quotidiano Alto Adige Via Volta 10, Bolzano, BZ
Marcello Fois presenta Pietro e Paolo
0
Art & Culture
Mercoledì, 02 Ott 2019 18:00-19:00 |
Mercoledì 02 Ott 2019

incontro con l'autore Marcello Fois Durata: 100' «Lí, distesi a terra, rivolti al cielo di una tinta indefinibile, le parti si invertivano: lí Pietro sapeva cose che Paolo ignorava. Quel tempo era stato un immenso vomere che aveva ribaltato il terreno delle loro esistenze». Marcello Fois racconta il suo ultimo lavoro: “Pietro e Paolo” (ed. Einaudi, 2019). Prima erano inseparabili: Pietro figlio dei servi, Paolo dei padroni, un’adolescenza trascorsa in comunione con la natura, nel cuore vivo di una Sardegna selvaggia. I giochi, le parole pronunciate per conoscersi o per ferire, poi Lucia, «una giovane acacia selvatica»: sono tante le vie per scoprire chi sei, chi vuoi diventare, qual è la misura esatta del tuo potere. Quando Paolo viene chiamato alle armi, per una promessa che assomiglia a un patto di sangue si arruola anche Pietro, da volontario. Il suo compito è guardare a vista l’amico fragile, sorvegliarlo, proteggerlo. Le disparità nel loro rapporto ora non è piú possibile ignorarle, s’impongono come le regole di grammatica che Paolo un tempo spiegava a Pietro: ci sono dei verbi, gli ausiliari, che permettono a tutti gli altri di spostarsi nello spazio e nel tempo. «Non lasciarmi» chiede Paolo, e Pietro forse lo tradirà o forse rispetterà la promessa, ma da quei giorni di bombe e combattimenti le loro vite, e quelle delle loro famiglie in Sardegna, cambieranno per sempre. Sino a quel mattino di gennaio in cui, ormai uomini fatti, si troveranno di nuovo uno di fronte all’altro. In una resa dei conti dove tradirsi o salvarsi può essere paradossalmente lo stesso gesto. Percorso Le vie del sacro - Teatro Cristallo - Diocesi Bolzano Bressanone - ACLI sede provinciale di Bolzano (fondi del 5 per mille - annualità 2017) - Caritas Bolzano-Bressanone - Centro per la pace di Bolzano

Il traditore
0
Cinema
Mercoledì, 02 Ott 2019 18:0020:45
Mercoledì 02 Ott 2019

Italia 2019, 148 min. Regia: Marco Bellocchio Cast: Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Cândido, Fabrizio Ferracane, Luigi Lo Cascio, Fausto Russo Alesi, Marco Gambino Trama: Nei primi anni '80 è in corso una vera e propria guerra tra i boss della mafia siciliana per il controllo sul traffico della droga. Tommaso Buscetta, conosciuto come il "Boss dei due mondi", fugge per nascondersi in Brasile e da lontano, assiste impotente all'uccisione di due suoi figli e del fratello a Palermo; ora lui potrebbe essere il prossimo. Arrestato ed estradato in Italia dalla polizia brasiliana, Buscetta prende una decisione che cambierà tutto per la mafia: decide di incontrare il giudice Giovanni Falcone e tradire l'eterno voto fatto a Cosa Nostra.

Cinema Stella Via Mercato vecchio 8, Bressanone, BZ
LANGKOFEL - DIE LETZTE HERAUSFORDERUNG und DIE GROSSE ZINNE
0
Cinema
Mercoledì, 02 Ott 2019 20:00
Mercoledì 02 Ott 2019

IT 2019, 100 Min. Regie: Reinhold Messner Beide Filme sind dem Pionier und Dolomitenerschließer Paul Grohmann gewidmet, der vor genau 150 Jahren zusammen mit seinen beiden Führern Salcher und Innerkofler erstmals die Große Zinne sowie den über Gröden dominierenden Langkofel bestieg. In Anwesenheit von Simon Messner. In Zusammenarbeit mit dem Alpenverein Südtirol (AVS). Eintritt 10,00 Euro

Kulturhaus Karl Schönherr Göflaner Str. 27/B, Silandro, BZ
Gespräch wegen der Kürbisse
0
Theatre
Mercoledì, 02 Ott 2019 20:30
ogni giorno fino a Sab 05 Ott 2019

Komödie von Jakob Nolte - Dekadenz Eigenproduktion „Aus großer Verantwortung folgt große Verwirrung.“ (aus Gespräch wegen der Kürbisse von Jakob Nolte) Zwei Freundinnen treffen sich zum Kaffee und unterhalten sich über Urlaub und Beziehungen, Staatspakte und die Rüstungsindustrie, den Mossad und die Titel-gebenden Kürbisse. Die Beiden kennen sich gut und die Schwachpunkte der Freundin genau. In der schrillen Komödie geben sich zwei Schauspielerinnen ein blitzschnelles Wortgefecht, in dem Realität und Fiktion, Fake News und Wahrheit nur noch schwer zu unterscheiden sind. „Gespräch wegen der Kürbisse“ ist ein Stück über eine Gegenwart, die von medialen und politischen Erzählungen überschwemmt wird, und über die Suche nach Sinn in einer krisengebeutelten Zeit. Der 1988 geborene Jakob Nolte ist einer der witzigsten Gegenwartsautoren. Für „Gespräch wegen der Kürbisse“ ist er mit dem Preis der Autorentheatertage 2016 ausgezeichnet worden. mit Brigitte Knapp und Ingrid Lechner Regie: Anna Heiss

Anreiterkeller Obere Schutzengelgasse 3a, Bressanone, BZ
Giornata Mondiale Salute Mentale
0
Music
Giovedì, 03 Ott 2019 15:3017:30
Giovedì 03 Ott 2019

ASSB - BSB - Supporto abitativo - Coop. Eureka Eureka Cafe' - via Rovigo 94 Str. - BZ ore 15.30 Il Supporto Abitativo dell'ASSB organizza: InTavola - Spazio aperto per connessioni e confronto. ore 17.30 Uhr Concerto. L'Associazione La Strada-Der Weg ONLUS e la Cooperativa Eureka si presentano al ritmo di musica.

Eureka Cafè Via Rovigo 94, Bolzano, BZ
Ding Dong…Passport
0
Kids
Giovedì, 03 Ott 2019 17:00
ogni giorno fino a Sab 05 Ott 2019

Eine verwirrte Schwalbe fliegt in das Zimmer eines Mädchens. Der Vogel kann seinen Schwarm nicht mehr finden…und erzählt vom Süden und seinen Farben. Das Mädchen beschließt dem Vogel zu helfen und mit ihm zum Ziel seines Schwarms zu reisen. Doch ohne Pass ist das für den Vogel schwierig! Eine andere Lösung muss gefunden werden! So beginnt eine abenteuerliche Reise, die das Mädchen für immer verändern wird. Evi Unterthiner (Südtirol) Für Kinder ab 5 Jahren Dauer: ca. 45 Minuten

Theater im Hof Obstplatz 37, Bolzano, BZ
Adolescenza e Nuove Tecnologie Riflessioni sull'epoca social
0
Art & Culture
Giovedì, 03 Ott 2019 17:00-19:00 |
Giovedì 03 Ott 2019

Da decenni le tecnologie sono entrate nelle vite private e pubbliche di ciascuno di noi. Uno degli effetti più evidenti è certamente lo spostamento del confine, se non il suo annullamento o rovesciamento, fra ciò che è pubblico e ciò che è privato. Se gli adulti di oggi sono in parte ciò che veniva definito da P.Ferri "immigrati digitali" alle prese con uno strumento nuovo, i bambini ed i ragazzi li hanno conosciuti fin dalla loro nascita come elementi abituali della loro quotidianità. Nello iato fra nuove e vecchie generazioni, non si fatica a pensare che siano avvenute, con l'avvento delle nuove tecnologie, del digitale, della vita social, delle vere e proprie mutazioni antropologiche. Serata rivolta alla cittadinanza RELATORI : Dr. Alessandro LOMBARDO: psicologo del lavoro e delle organizzazioni, specialista in psicoterapia, Direttore Istituto Psicologia Applicata e di Psicologia.io e Presidente uscente Ordine Psicologi del Piemonte. Dr. Sonia BERTINAT: psicologa e psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico

Sala Polifunzionale Ortles Piazzetta Anna Frank 23, Bolzano, BZ
Escursione mitica con fiaccole a Castel Hocheppan
0
Others
Giovedì, 03 Ott 2019 17:00-21:00 |
ogni settimana fino a Gio 24 Ott 2019 nei giorni di: Giovedi

Nella seconda metà di ottobre le giornate sono più brevi e l’atmosfera nel bosco si fa lugubre. La nostra esperta Judith vi porterà a Castel Hocheppan attraverso il mondo delle leggende di Appiano. Dopodiché potrete festeggiare con musica dei Junge Bolgstoaner e piatti tipici come crauti, salsicce, canederli e castagne arrosto della tradizione del törggelen. La via del ritorno sarà illuminata da fiaccole.

Parcheggio dei castelli Missiano | Appiano Strada Castelli di Appiano, Appiano s.s.d.v, BZ
Late night
0
Cinema
Giovedì, 03 Ott 2019 18:00
Giovedì 03 Ott 2019

USA 2019, 102 Min. Regie: Nisha Ganatra mit: Emma Thompson, Mindy Kaling, John Lithgow Katherine leitet seit 30 Jahren ihre Late-Night-Show. Sie wird vom Publikum verehrt. Aber hinter den Kulissen ist sie eine überhebliche Egomanin. Ihr wird vorgeworfen, eine "Frauenhasserin" zu sein - eine Quotenfrau muss her! Die unerfahrene Quereinsteigerin Molly kann ihr Glück kaum fassen. Doch die Quoten brechen ein und Katherine soll ersetzt werden. Ihr bleibt nichts anderes übrig, als ihre Talkshow aufzupeppen. Dabei soll Molly helfen. Nah am Zeitgeist und trotzdem zeitlos - Regisseurin Nisha Ganatra trifft mit „Late Night“, ihrem ersten Kino-Spielfilm seit 2005, gleich mehrere Nerven und unterhält nicht nur, sondern legt spitzfindig den Finger in die Wunde einer Gesellschaft aus alten weißen Männern. (www.programmkino.de)

Ariston Kino Rennweg 25, Merano, BZ
Inaugurazione: Bonell
0
Art & Culture
Giovedì, 03 Ott 2019 19:00
Giovedì 03 Ott 2019

Programma Benvenuto Sigrid Mahlknecht Ebner Assessora alla Cultura Presentazione Günther Oberhollenzer Curatore Saluti Wilfried Trettl Sindaco Franz Lintner Ex Sindaco e cittadino onorario Gotthard Bonell dipinge perché deve dipingere. E lo fa da ben cinquant’anni. Il suo inconfondibile universo artistico è debordante e sprizzante di idee, intimo e appassionante a livello emotivo, ma al contempo enigmatico, inquietante e conturbante. I suoi temi – corporeità e sessualità, caducità e morte – sono antichi come l’umanità; la sua tecnica pittorica e disegnativa testimonia l’abilità di un grande maestro, ma anche quel suo essere aperto alla sperimentazione artistica. Il punto di partenza è la persona, il paesaggio, l’oggetto concreto. Il corpo umano è feticcio e ossessione erotica, gli strati sottostanti paiono paesaggi interiori, delicati e indistinti. Il corpo si rende autonomo, non è più palpabile e si dissolve. Le montagne, le rocce, gli scogli e i boschi vengono avvicinati al fruitore in un gesto astratto di matrice sia disegnativa che pittorica. Composti con colori smorzati e immersi in un’atmosfera morbida e fosca, i paesaggi (naturali) e i corpi dalle forme in dissolvimento fluiscono gli uni negli altri fino a confondersi. Un accostarsi spiritualizzato all’esistenza umana. Un’esperienza autentica e vera. Günther Oberhollenzer

Lanserhaus Via J. G. Plazer 22-24, Appiano s.s.d.v, BZ
Esperienza a piedi nudi. Lezione sulla salute
0
Art & Culture
Giovedì, 03 Ott 2019 19:00-21:00 |
Giovedì 03 Ott 2019

Conferenza sulla salute in collaborazione con il Comitato per l'istruzione Rio di Pusteria Perché i bambini spesso si tolgono le scarpe e vogliono essere scalzi. Perché Albert Einstein era spesso a piedi nudi. Come i bambini a piedi nudi possono sviluppare appieno il loro potenziale cognitivo ed emotivo. Christian Schwarze, professionista a piedi nudi di Düsseldorf, ci invita a ripensare la salute. I bambini vengono messi nelle scarpe troppo presto, perché spesso non si sa meglio di noi. Quali conseguenze negative ciò può avere sullo sviluppo della salute e con quali meccanismi vitali può andare più sano e comunque più sicuro per i nostri bambini è dimostrato scientificamente fondato e praticamente sulla base delle proprie esperienze. 19.00, sala dei vigili del fuoco, via Mathias-Perger 5, 39037 Rio di Pusteria Ingresso gratuito grazie al Comitato per l'educazione del Rio di Pusteria. A proposito di Christian Schwarze: responsabile dell'educazione alla salute e alle scienze dei piedi nudi, promotore dell'iniziativa volontaria Düsseldorf/Südtirol BARFUSS DURCHS LEBEN, che si impegna per l'educazione orientata alla natura degli alunni delle scuole. Nel 2018, con l'aiuto del suo compagno di cordata Lorenz Gelius-Laudam, Christian ha potuto attraversare l'Ortles a piedi nudi in tre giorni. Durante la lezione verrà mostrato un estratto del tour dell'Ortler a piedi nudi. Con il ricavato dell'escursione Christian sostiene gli asili forestali dell'Alto Adige, mentre questa volta il ricavato va al gruppo di avventura forestale di Vipiteno:https://docdro.id/lRXzrXd Domenica 6 ottobre, alle ore 10:15, avrà luogo una camminata a piedi nudi e decelerata. Inizio: Church Spinges. Maggiori informazioni: https://barfuss-atemwanderung.muehlbach.eventbrite.de Contatto: barfusslaufen@zoho.com Volantino Scarica qui: https://docdro.id/MnFqQ9C

Sala dei vigili del fuoco Via Mathias-Perger 5, Rio di Pusteria, BZ
LANGKOFEL - DIE LETZTE HERAUSFORDERUNG und DIE GROSSE ZINNE
0
Cinema
Giovedì, 03 Ott 2019 20:00
Giovedì 03 Ott 2019

IT 2019, 100 Min. Regie: Reinhold Messner Beide Filme sind dem Pionier und Dolomitenerschließer Paul Grohmann gewidmet, der vor genau 150 Jahren zusammen mit seinen beiden Führern Salcher und Innerkofler erstmals die Große Zinne sowie den über Gröden dominierenden Langkofel bestieg. In Anwesenheit von Simon Messner. In Zusammenarbeit mit dem Alpenverein Südtirol (AVS). Eintritt 10,00 Euro

Kolping Dietenheimer Str. 2, Brunico, BZ
10 Jahre Weltladen Lana
0
Others
Giovedì, 03 Ott 2019 20:00-21:30 |
Giovedì 03 Ott 2019

Infoabend und Präsentation der neuen Kollektion aus Alpaka-Wolle Bereits 2002 hat Monika Stöckl in Bolivien mit einem Unterstützungs-Projekt für arbeitende Kinder und Jugendliche begonnen. Erweitert wurde es 3 Jahre später mit einem Strickprojekt für Frauen. Wipalla bietet heute 40 Frauen im Alter von Mitte 20 bis über 80 Jahren faire Verdienste für ihre Web, Strick- und Häkelarbeiten. Monika Stöckl zeigt anhand von Bildern und Filmen das Projekt und ermöglicht es, die Produkte vor Ort zu sehen und zu fühlen. Rudi Dalvai, der Gründer des Fairen Handels in Italien und derzeitige Präsident der Welthandelsorganisation WFTO, fasziniert die Anwesenden mir seiner Erzählung über den Fairen Handel. Der Abend wird musikalisch von der Gruppe „Pasui“ umrahmt und es werden kleine Häppchen angeboten.

Bibliothek im kultur.lana Hofmann platz 2, Lana, BZ
Meditationsabend
0
Others
Giovedì, 03 Ott 2019 20:30-22:00 |
Giovedì 03 Ott 2019

An diesem Abend werden wir berührt, und geführt, von der Geistigen Welt, die uns in ihrern unterschiedlichen Ausdrucksformen begegnet. Aufgestiegenen Meister, Engel, Sternen- oder Naturwesen, lassen uns teilhaben an ihrer Welt, und übermitteln uns Botschaften, zur jeweiligen Zeitqualität, oder zu anstehenden Themen. Sie begleiten uns, sanft und liebevoll, durch, und in ihre Welt. Austausch: 20€

Soul Space Schulthauser weg 8, Appiano s.s.d.v, BZ
Inclusione lavorativa, risorsa da valorizzare.
0
Formation
Venerdì, 04 Ott 2019 09:00-12:30 |
Venerdì 04 Ott 2019

L’Osservatorio per le politiche sociali e la qualità della vita del Comune di Bolzano, in collaborazione con la Consulta comunale per le persone con disabilità, propone il seminario “Inclusione lavorativa, risorsa da valorizzare: Il mio contributo!”. Perché un'azienda dovrebbe assumere persone con disabilità? Su quale supporto possono contare i datori di lavoro quando assumono persone con disabilità? L’obiettivo del seminario è favorire l’inserimento lavorativo di persone con disabilità, promuovendo l’informazione sulle leggi e sulle opportunità che le ditte hanno quando assumono persone con disabilità. L’Articolo 27 – Lavoro e occupazione- della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità “riconosce il diritto al lavoro delle persone con disabilità, su base di uguaglianza con gli altri, ossia il diritto di potersi mantenere attraverso un lavoro liberamente scelto o accettato in un mercato del lavoro e in un ambiente lavorativo aperto, che favorisca l’inclusione e l’accessibilità alle persone con disabilità […]”. L’idea del seminario scaturisce da un’azione proposta all’interno del documento di pianificazione strategica della città di Bolzano “Idee 2025 –Idee per lo sviluppo condiviso della città di Bolzano”, che prevede di informare e sensibilizzare i cittadini sulle normative e sulle agevolazioni relative all’assunzione di persone con disabilità, al fine di favorire l’inserimento lavorativo delle stesse. Programma 08:30-09:00 Registrazione partecipanti 09:00-09:05 Musica dal vivo Max e Stephan: poeti e cantanti della band musicale altoatesina “Makellos” 09:05-09:20 Saluti di apertura Carlo Alberto Librera, Direttore della Ripartizione Servizi alla Comunità locale - Comune di Bolzano Juri Andriollo, Assessore alle politiche sociali del Comune di Bolzano Lisl Strobl, presidentessa della Consulta Comunale per le persone con disabilità 09:20–09:30 Io racconto la mia esperienza lavorativa Max Silbernagl, lavora presso l’associazione Lebenshilfe Onlus Dott.ssa Sophy Pizzinini, lavora presso IDM Film Fund & Commission- IDM Südtirol Alto Adige 09:30-10:00 Che cosa significa per un’azienda assumere personale con disabilità? Spiegazione del quadro normativo e dei passaggi amministrativi Dott.ssa Sylvia Clementi, Coordinatrice Ufficio Servizio lavoro della Provincia autonoma di Bolzano Robert Grüner, Coordinatore Centro di mediazione lavoro della Provincia autonoma di Bolzano 10:00–10:15 La partecipazione alla vita lavorativa delle persone con disabilitá: i principi e le misure della L.P. 7/2015 Dott.ssa Michela Trentini, Direttrice Ripartizione Politiche Sociali della Provincia autonoma di Bolzano 10:15-10:30 Misure per l’accompagnamento sul posto di lavoro dopo un’assunzione: JOB COACHING Dott.ssa Roberta Girardi, educatrice servizio Jobcoaching 10:30-10:45 Pausa caffè 10:45-10:50 Musica dal vivo Max e Stephan: poeti e cantanti della band musicale altoatesina “Makellos” 10:50-10:55 Una collaborazione tra la Provincia Autonoma di Bolzano e l’Associazione genitori di persone in situazione di handicap- AEB Stampfl Angelika, Presidente dell’Associazione genitori di persone in situazione di handicap- AEB 10:55–11:10 L'accomodamento ragionevole del luogo di lavoro Dott. Nicolussi Moro, cultore della materia 11:10-11:25 Assist4Work: Integrazione nel mondo del lavoro con l'industria 4.0 Dott. Ing. Professore Erwin Rauch, Libera Università di Bolzano 11:25-11:40 Nuove attività lavorative NAL Dott. Valter Calò, Commissione nazionale dell’Unione Ciechi e Ipovedenti UICI Nuove Attività Lavorative NAL 11:40-11:55 La sicurezza sul posto di lavoro Dott. Marco Nobile, CNA, esperto sicurezza e gestore delle politiche di sviluppo per i temi sicurezza, salute e del lavoro nelle piccole e medie imprese 11:55 -12:30 Tavola rotonda con i relatori e i partecipanti 12:30 Conclusione musicale Camilla Larcher al pianoforte Conclusione Visita dell'area espositiva Gli ausili tecnologici sono stati messi a disposizione dalla Libera Università di Bolzano e da Independent L. La partecipazione è gratuita, ma è comunque necessario iscriversi entro il 27.09.2019. Iscrizione: www.comune.bolzano.it/Survey/?formId=9888

Sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano Vicolo Gumer 7, Bolzano, BZ
Adolescenza e Nuove Tecnologie Riflessioni sull'epoca social
0
Formation
Venerdì, 04 Ott 2019 09:00-17:30 |
Venerdì 04 Ott 2019

Corso formativo rivolto a psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, educatori, insegnanti. Da decenni le tecnologie sono entrate nelle vite private e pubbliche di ciascuno di noi. Uno degli effetti più evidenti è certamente lo spostamento del confine, se non il suo annullamento o rovesciamento, fra ciò che è pubblico e ciò che è privato. Se gli adulti di oggi sono in parte ciò che veniva definito da P.Ferri "immigrati digitali" alle prese con uno strumento nuovo, i bambini ed i ragazzi li hanno conosciuti fin dalla loro nascita come elementi abituali della loro quotidianità. Nello iato fra nuove e vecchie generazioni, non si fatica a pensare che siano avvenute, con l'avvento delle nuove tecnologie, del digitale, della vita social, delle vere e proprie mutazioni antropologiche. Serata rivolta alla cittadinanza RELATORI : Dr. Alessandro LOMBARDO: psicologo del lavoro e delle organizzazioni, specialista in psicoterapia, Direttore Istituto Psicologia Applicata e di Psicologia.io e Presidente uscente Ordine Psicologi del Piemonte. Dr. Sonia BERTINAT: psicologa e psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico Responsabile scientifico: Dr. Diego Terazzi Partecipazione libera e fino ad esaurimento posti disponibili. ECM e ECS: sono stati richiesti

Centro Parrochiale Piazza Parrocchia 24, Bolzano, BZ
Escursione vinicola a Castel Moos
0
Others
Venerdì, 04 Ott 2019 10:00-14:00 |
ogni settimana fino a Ven 11 Ott 2019 nei giorni di: Venerdi

Non perdetevi un’escursione con i nostri esperti nonché guide escursionistiche Helmuth & Willi attraverso i vigneti dorati verso la cappella di S. Giustina a monte di S. Paolo | Appiano. Vi faranno ottenere una visione approfondita nella viticoltura e la vendemmia e il vignaiolo Klaus Lentsch vi illuminerà sul mondo dei liberi viticoltori. Dopo essere arrivati a Castel Moos, dove potrete assistere a una visita guidata, riprenderete forze durante un pranzo tipico con castagne arrosto e un bicchiere di vino.

Vigili del fuoco di San Paolo | Appiano Str. Castel Guardia 18, Appiano s.s.d.v, BZ
Fondazione Provincia
Risultati 151 - 175 di 535