banner eventi annullati it

ANNULLATO! 19. Concorso Europeo di Teatro d’Arte varia - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Ingresso senza riduzione: 22 Euro

Il Concorso Europeo di Teatro d’Arte varia "Niederstätter surPrize" è un appuntamento fisso della stagione teatrale del Carambolage. Anche quest'anno non vogliamo perderlo! Ma situazioni eccezionali ci impongono di percorrere nuove strade, e quindi quest'anno ci saranno dei cambiamenti nell’organizzazione del festival. Per fare in modo che il nostro guardaroba non diventi troppo stretto, quest'anno concorreranno solo tre partecipanti, ma si esibiranno nel corso di tutte e tre le serate e potranno così essere ammirati da più persone. Perché anche in sala ci sarà più spazio a disposizione per ogni spettatore rispetto al passato. Ci saranno ancora tre premi in palio, il 1° premio (3.000 Euro), il 2° premio (2.000 Euro) e il 3° premio (1.500 Euro) con i corrispondenti trofei.

Sul palco si esibirianno artisti eccezzionali che spaziano dal genere magic-comedy alla performance musicale multilingue fino a un teatro di movimento pronto a mettere il mondo sottosopra: Txema (ES), Jelena Popržan (SRB) e men in back (D).

Le informazioni dettagliate sul concorso sono disponibili nell’apposito programma.

Contatti :

Date e orari evento :

ogni giorno fino a Ven 06 Nov 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • Venerdì 12 Feb 2021
    LA COMPAGNIA TEATRALE “AMICI DEL TEATRO DI PIANIGA APS – Pianiga (VE) presenta: “ANCORA SEI ORE” commedia brillante in dialetto veneto – tre atti di Davide Stefanato Regia di Davide Stefanato
  • ogni giorno fino a Sab 12 Dic 2020
    NON MOLLIAMO UN... BOZ! CABABOZ, lo spettacolo di puro cabaret unico e inimitabile torna in scena con cabarettisti disinfettati, vaccinati, tamponati, mascherati e a tratti anche sterilizzati! Nello spettacolo di Natale si parlerà di mascherine, distanze sociali, gel igienizzanti, pandemie, ma non di Coronavirus. Ovviamente i testi satirici e dissacranti, accompagnati da musiche frivole e sbarazzine, sono inediti. Inediti e irripetibili come tutti gli spettacoli di CABABOZ! Mostriamo i denti alla pandemia: rafforziamo con una risata il sistema immunitario!
  • Venerdì 22 Gen 2021
    di Sergio Pierattini regia Filippo Dini scene Laura Benzi costumi Alessandro Lai luci Pasquale Mari musiche Arturo Annecchino con Gigio Alberti, Barbora Bobulova, Antonio Catania, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Valeria Angelozzi, Filippo Dini LA PIRANDELLIANA, TEATRO DELLA TOSCANA-TEATRO NAZIONALE Una compagnia di fuoriclasse interpreta Anfitrione, una commedia che ha appassionato tutte le epoche. Una storia torbida, in cui si consuma il più ambiguo e il più perfido dei tradimenti, quello inconsapevole di una moglie, che si concede alle braccia di una divinità, quanto mai consapevole di goderne le grazie e i piaceri. Il grande Giove desidera essere amato come la meravigliosa Alcmena ama suo marito Anfitrione, vuole quel genere di amore, quello assoluto e incondizionato. Nella riscrittura di Sergio Pierattini l’Anfitrione di questo spettacolo è un arrembante politico che ha appena sbaragliato gli avversari con un sorprendente e inatteso plebiscito. Il suo servo Sosia si è trasformato in un autista portaborse, mentre la bella Alcmena, moglie del trionfatore delle elezioni e prossima First Lady, è divenuta insegnante di scuola media di una piccola città di provincia. Ma come si sono trasformati in questa contemporanea riscrittura di uno tra i più conosciuti classici della comicità, Giove e Mercurio? La risposta sta nel meccanismo perfetto di una vicenda drammaturgica che, affinandosi, ha attraversato i secoli, da Plauto fino a Giraudoux, passando da Molière, Kleist e molti altri. L’altalenarsi tra verità e inganno, intesi e malintesi, genera situazioni comiche, bizzarre e spiazzanti che fanno da specchio alle sempre più grottesche e disorientanti vicende del nostro presente.