banner inside pecore2020 IT

OBLIVION SUMMER SHOW 2020 - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

GRANDE CABARET CON GLI OBLIVION - OBLIVION SUMMER SHOW 2020
- recuperiamo la serata finale della rassegna Nazionale del Teatro Dialettale „ S.Fait“ non realizzata a causa della pandemia Covid 19
spettacolo che era previsto per il 20/03/2020 - obbligatoria prenotazione - ingresso euro 15.00/12.00

prenotazione obbligatoria - Ingresso euro 15.00/12.00

Contatti :

  • Organizzatore : Comune di Laives - Assessorato alla Cultura
  • Indirizzo : Pfarrheim, Laives, BZ
  • Telefono : 366 6606396

Date e orari evento :

Venerdì 18 Set 2020

Note sugli orari :

prenotazione obbligatoria

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 17 Nov 2020
    Segui il coniglio bianco! Se lo trovi, canta con lui una canzone folk o dipingilo di rosso. Non importa. La cosa principale è che siamo in procinto di scoprire la nuova storia che si cela dietro ogni porta. O di un’altra Alice nella tana del coniglio! Spargi i folli semi della tua immaginazione sul palcoscenico, cresceranno sogni enormi!
  • Sabato 03 Ott 2020
    regia di Flora Sarrubbo con i ragazzi del progetto La bellezza contro la mafia di Corto Circuito – Cristallo young L’odore nelle terre dei fuochi di tutta Italia è acre, nauseabondo, è un odore che ci insegue, ormai ce lo abbiamo addosso, è l’odore di un rifiuto che “non più rifiutato” diventa uno degli affari più redditizi della storia italiana. E tutto ha inizio da una cena. Lo spettacolo è frutto di un laboratorio teatrale e performativo, svoltosi al Centro giovani Corto Circuito tra gennaio e marzo 2020 e rivolto a dieci ragazzi di età compresa tra i 14 e i 25 anni. I partecipanti sono stati accompagnati dalla regista e attrice teatrale Flora Sarrubbo in un lavoro di analisi, scrittura e recitazione che ha approfondito i temi della relazione che intercorre tra l’uomo e l’ambiente, dell’identità collettiva e del valore dei beni comuni. Il percorso ha sensibilizzato e responsabilizzato i più giovani invitandoli a prendere “spazio” e parola su temi purtroppo sempre più attuali come i reati ambientali. Educare alla giustizia Teatro Cristallo, ANM - Associazione Nazionale Magistrati, Sezione Trentino Alto Adige Luogo Teatro Cristallo Ingresso gratuito. I biglietti omaggio vanno ritirati in cassa a partire da una settimana prima dello spettacolo.
  • ogni giorno fino a Dom 27 Set 2020
    drammaturgia Roberto Cavosi con Paolo Rossi e con Renato Avallone, Stefano Bembi, Emanuele Dell’Aquila, Marianna Folli, Caterina Gabanella, Alex Orciari, Marco Ripoldi, Chiara Tomei una produzione TEATRO STABILE DI BOLZANO Dal 14 settembre all’11 ottobre le celebrazioni per i 70 anni di attività del Teatro Stabile di Bolzano prendono il via con un evento senza precedenti. Per l’occasione lo Stabile porterà in tour la compagnia capitanata da Paolo Rossi e composta da otto tra attori e musicisti che assieme al menestrello del teatro italiano, porteranno in numerosi centri dell’Alto Adige la difficile e sottile arte dei contastorie. Come gli antichi commedianti dell’arte che si muovevano da una città all’altra con un carro che fungeva da camerino/attrezzeria o come le rock band di oggi, il cui concerto è preceduto dall’arrivo dei tir per l’allestimento del palco, la presenza della Compagnia di Microteatro on the Road sarà anticipata dall’arrivo di un container colorato che fungerà da retropalco o meglio - da backstage - durante lo spettacolo. Questi “bivacchi teatrali” sono ideati per avvicinare il più possibile gli spettatori ad attori e musicisti. Ancora una volta lo Stabile di Bolzano, principale istituzione teatrale della regione, si propone di uscire dai perimetri consolidati degli edifici culturali per irrompere in maniera sperimentale nelle città. Sera dopo sera, piazza dopo piazza, città dopo città, la compagnia proporrà una serie di plot narrativi elaborati da Roberto Cavosi sulla base di brani teatrali appartenenti al repertorio storico dello Stabile. Ancora una volta un format inedito, capitanato da un maestro dell’improvvisazione e dell’affabulazione comica e poetica. La partecipazione è gratuita. (in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso il Teatro delle Muse a Pineta di Laives)