inside 200

Anelante - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

A grande richiesta, torna nella stagione dello Stabile il combinato artistico composto Antonio Rezza e Flavia Mastrella, vincitore nel 2018 del Leone d’Oro alla Carriera alla Biennale di Venezia. Antonio Rezza è l’artista che fonde totalmente, in un solo corpo, le due distinzioni di attore e performer, creando una modalità dello stare in scena unica, per estro e a tratti per pura, folle e lucida genialità. Flavia Mastrella è l’artista che crea habitat e spazi scenici che sono forme d'arte che a sua volta Rezza abita e al tempo stesso scardina, spazi che diventano oggetti che ispirano vicende e prendono vita grazie alla forza performativa del corpo e della voce di Rezza.

Contatti :

  • Organizzatore : Teatro Stabile di Bolzano
  • Location : Teatro Comunale di Gries
  • Indirizzo : Galleria Telser 13, Bolzano, BZ
  • Telefono : 0471 301566
  • Sito Web : www.teatro-bolzano.it

Date e orari evento :

Giovedì 07 Feb 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • ogni giorno fino a Sab 16 Nov 2019
    Uraufführung Mit: Patrizia Pfeifer, Liz Marmsoler Regie: Christian Mair Fassung von Brigitte Knapp Koproduktion: ASAA Verein Alzheimer Südtirol Alto Adige Eine Mutter und eine Tochter. Zwei Menschen, die miteinander verbunden sind. Eine Beziehungsgeschichte. Nicht irgendeine Beziehungsgeschichte. Denn diese Beziehung ist von Liebe und Fürsorge getragen und löst sich dennoch bruchstückhaft und bedingungslos auf. Denn diese Tochter weiß: „Sie ist meine Mutter, aber sie weiß es nicht mehr.“ Denn Gedächtnis und Erinnerung entschwinden. Ein Mensch gerät in den Treibsand und geht darin verloren. Edith Moroder hat ihre an Alzheimer erkrankte Mutter über Jahre gepflegt und diese ebenso unwiederbringlichen, humorvollen wie auch schmerzhaften Erfahrungen in einem Buch niedergeschrieben. Angelpunkt und Anker „Im Treibsand“ sind für die Autorin und Regisseur Christian Mair das Loslassen. Das einander Loslassen, der Verlust und das friedvolle Verabschieden der eigenen Ansprüche, Wertvorstellungen, der Sprache und der gewohnten Rollen. Dialoge von Mutter und Tochter, Situationsszenen und innere Monologe aus zwei Wahrnehmungswelten bilden miteinander verschränkt und zu einem Puzzle montiert eine heutige Wirklichkeit ab. Das Stück entsteht zum 20. Jubiläum des ASAA Vereins Alzheimer Südtirol Alto Adige und betrachtet achtsam eine Krankheit, die zu den meist verbreitetsten gehört.
  • Domenica 12 Gen 2020
    (SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO) di Lucia Calamaro regia Lucia Calamaro con Silvio Orlando e Riccardo Goretti, Roberto Nobile, Alice Redini, Maria Laura Rondanini CARDELLINO srl in coproduzione con Teatro Stabile dell’Umbria in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia Silvio Orlando nel ruolo di un uomo che, volontariamente, decide di vivere isolato in un paese spopolato. La solitudine però permette a desideri e realtà di confondersi e, senza nessuno che riconduca alla realtà, la vita può diventare esattamente come uno decide che sia... fino a un certo punto. Sono i figli - giunti a trovarlo per il fine settimana - a decidere di smuoverlo dallo stato mentale "immobile" in cui è sprofondato, quello di un uomo che vive accanto all’esistenza e non più dentro la realtà. Si nota all’imbrunire è uno spettacolo di delicata poesia e spietata dolcezza, un connubio vincente tra un testo di grande intensità, ironico e lieve, e uno straordinario Silvio Orlando per cui è stato scritto.
  • Giovedì 19 Set 2019
    by Ontroerend Goed Show in English Si terranno due spettacoli: uno alle 18.30 e uno alle 21.30. With: · Aaron Gordon · Angelo Tijssens · Britt Bakker · Hannah Boer · Leonore Spee · Luca Bryssinck · Marieke Anthoni · Samir Veen · Sjef van Schie · Tiffer Hutchings Tech: · Babette Poncelet · Iben Stalpaert "The best way to rob a bank, is to own one" William Crawford, Commissioner of the California Department of Savings and Loans Potete leggere “lies” oppure “eyes”, o ancora “Pound, Yen, Euro, Dollar”, in ogni caso si sta parlando di soldi. Ontroerend Goed vi invita a mettervi nei panni dei padroni del mondo, quell’1% di super ricchi, quelli che tirano le fila, i volti che non vedrete mai. Per una notte sarete al centro del nostro sistema economico e ne influenzerete il corso. Alcuni esperti sostengono che se comprendessimo davvero cosa sono i soldi, l’intero meccanismo imploderebbe perché scomparirebbe l’elemento essenziale: la fiducia. Per questo il collettivo belga ci invita a sedere ad un tavolo e giocare d’azzardo: ogni giocatore è una banca e si gioca seriamente. Se volete vivere dall'interno il folle “Casinò del Capitalismo” portatevi un po’ di contante e preparatevi a rischiare, e forse ripagherete il prezzo del biglietto...oppure no. Il collettivo belga Ontroerend Goed esplora i codici e i confini delle diverse forme di espressione artistica e apre le porte del teatro ad un nuovo tipo di pubblico. Il nome è un gioco di parole che suona più o meno come “sentiti ricco”. Il collettivo è già stato ospite di Transart con lo spettacolo A Game of You. Distribution: ART HAPPENS Solo su prenotazione Acquistando il biglietto per questo evento parteciperai automaticamente alla Transart Lottery. Chi vuole partecipare ad entrambi gli eventi di Museion, può acquistare due biglietti ridotti (in totale 20 €)