banner inside 01 it

Improtheater Carambolage: Valentinsshow - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

Sie bekommen auf Mimosen eine allergische Reaktion und das Valentinsbusiness macht Ihnen auch das zuckersüßeste Herz madig?
Dann sichern Sie sich doch schnell Ihren Zweierplatz im Theater und werfen Sie Ihre Liebesgeschichten auf die Bühne.

Improtheater Carambolage sorgt aufs Romantischste dafür, dass Sie sich kugelig lachen und spätabends in Proseccoperlen gehüllt in Ihr weiches Bett rollen.
Aber bloß nicht allein, denn: Impro macht lustig!

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Giovedì 14 Feb 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Giovedì 25 Lug 2019
    Coreografia: Annamaria Ajmone Tra le danzatrici e performer più affascinanti della scena italiana - segnalata già nel 2015 alla Giuria del Premio Danza&Danza come miglior interprete emergente - Annamaria Ajmone si è formata alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. Le sue opere sono state presentate in teatri, festival, musei, gallerie d'arte in Europa e negli Stati Uniti. Trigger (in inglese grilletto, termine utilizzato anche con il significato di ‘causa scatenante’) è per Ajmone uno spettacolo-assolo modulabile, che si rappresenta e sviluppa in modo diverso in base al luogo che lo accoglie. Una volta scelto lo spazio, la danzatrice ridisegna con la danza le geometrie di quello spazio insieme al pubblico invitato ad abitarlo intorno alla performer: è infatti parte integrante dell’azione. Il luogo, per un tempo limitato, diventa dimora, luogo di passaggio, tana di un corpo che, in continuo ascolto, amplifica gli spazi interni ed esterni a sé.
  • Giovedì 25 Lug 2019
    Tra le danzatrici e performer più affascinanti della scena italiana - segnalata già nel 2015 alla Giuria del Premio Danza&Danza come miglior interprete emergente - Annamaria Ajmone si è formata alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. Le sue opere sono state presentate in teatri, festival, musei, gallerie d'arte in Europa e negli Stati Uniti. Trigger (in inglese grilletto, termine utilizzato anche con il significato di ‘causa scatenante’) è per Ajmone uno spettacolo-assolo modulabile, che si rappresenta e sviluppa in modo diverso in base al luogo che lo accoglie. Una volta scelto lo spazio, la danzatrice ridisegna con la danza le geometrie di quello spazio insieme al pubblico invitato ad abitarlo intorno alla performer: è infatti parte integrante dell’azione. Il luogo, per un tempo limitato, diventa dimora, luogo di passaggio, tana di un corpo che, in continuo ascolto, amplifica gli spazi interni ed esterni a sé.
  • Sabato 13 Lug 2019
    Floe nasce dall’incontro tra il circense Jean-Baptiste André e l’artista visivo Vincent Lamouroux. Insieme hanno progettato un'installazione visiva e danzata integrata con il paesaggio che la ospita. Il ‘terreno di gioco’ su cui André è chiamato a performare sono giganteschi iceberg bianchi con forme irregolari posizionati di volta in volta in modo diverso nel luogo prescelto. Affiancati, sovrapposti, i blocchi bianchi dalla superficie liscissima creano una scultura in bilico, intorno e sopra la quale si svolge lo spettacolo condotto da Jean-Baptiste André. L’immaginario è quello di un uomo intrappolato tra le montagne alla ricerca della propria salvezza, oppure di un attraversamento periglioso e scivoloso di inaspettate pareti ripide e sdrucciolevoli. L’esplorazione di questo paesaggio sconosciuto disegna una drammaturgia poetica dell’azione pura, tra cadute, attese, scivolate: passaggi di una scalata vera e metaforica.