banner inside pecore2020 IT

Utente : Südtiroler Landesmuseen

Eventi di : Südtiroler Landesmuseen

0
Art & Culture
Martedì, 11 Ago 2020 10:30-11:15 | 11:30 - 12:15
L'evento si terrà domani e ogni settimana fino a Sab 31 Ott 2020 nei giorni di: Martedi Giovedi

La guida del martedì si rivolge ad un pubblico adulto, quella del giovedì invece è adatta per famiglie con bambine e bambini. La guida è gratuita, ovvero compresa nel prezzo del biglietto d’entrata. È richiesta la prenotazione. Max 10 persone

0
Art & Culture
Giovedì, 13 Ago 2020 08:30-16:00 |
ogni settimana fino a Gio 17 Set 2020 nei giorni di: Giovedi

In collaborazione con l’Ufficio Natura della Provincia Autonoma di Bolzaano il Museum Ladin organizza un’escursione accompagnata di sette ore alla grotta delle Conturines, a 2.800 metri di quota. Popolata da stalagmiti e stalattiti, la grotta nel 1987 fu il teatro della scoperta di numerosi scheletri di orso preistorico delle caverne poi chiamato Ursus ladinicus. La partenza è fissata alle ore 8.30 alla Capanna Alpina, a San Cassiano. Il ritorno è previsto intorno alle 16. L’escursione prevede un dislivello di 1.200 metri ed è da considerarsi difficile. Costo: 7 euro. Iscrizione contattando una delle associazioni turistiche della Val Badia.

0
Art & Culture
Martedì, 11 Ago 2020 17:45-19:45 |
Martedì 11 Ago 2020

Percorrere la passeggiata di S. Osvaldo è come risalire il fianco di un’antica caldera. Scopriamo i segni lasciati dall’intensa attività vulcanica, che ha interessato la conca di Bolzano 280 milioni di anni fa. Prenotazione obbligatoria: Tel. 0471 41 29 64, mar-dom, ore 10 – 18. In tedesco e italiano 6,50 € adulto

0
Art & Culture
Venerdì, 21 Ago 2020 20:00
Venerdì 21 Ago 2020

Ci recheremo al punto panoramico nei pressi del Centro visite del Bletterbach di Aldino, da dove non guarderemo la gola, ma scruteremo verso l’alto per individuare stelle e pianeti. Con l’aiuto di due telescopi potremo vedere ad esempio Saturno e Giove ed alcune delle più affascinanti costellazioni. E con un po' di fortuna vedremo anche passare delle stelle cadenti. L’astrofisico e direttore del Museo di Scienze naturali, David Gruber e il geologo del museo, Benno Baumgarten spiegheranno la nascita e le caratteristiche geologiche delle stelle e dei pianeti. Punto di ritrovo: ore 20 presso il Centro visite Bletterbach di Aldino. La serata si terrà in lingua tedesca. Riconosciuto come corso di aggiornamento nel PPA

0
Art & Culture
Venerdì, 21 Ago 2020 10:15-11:15 | 11:15 - 12:15
ogni settimana fino a Ven 28 Ago 2020 nei giorni di: Venerdi Sabato Domenica

A partire dal 4 luglio ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 10.15 in lingua tedesca e alle ore 11.15 in lingua italiana la dama di corte dell'imperatrice Elisabetta accompagna in modo divertente attraverso le stanze storiche di Castel Trauttmansdorff, in cui un tempo hanno soggiornato l'imperatrice Elisabetta e l'imperatore Francesco Giuseppe I. È obbligatorio indossare le mascherine e l'imperatrice Elisabetta lo gradisce molto, così può godersi la sua vacanza a Castel Trauttmansdorff indisturbata e senza essere riconosciuta. Ascoltate i racconti della dama di corte a lei più vicina e scoprite tutti i fatti più divertenti e piccanti sul suo soggiorno a Merano. Che cosa ha fatto durante le settimane trascorse a Merano? Com'era la sua vita quotidiana, qual era la sua passeggiata preferita? Numero di partecipanti: Massimo 10 persone Durata: 30 minuti Costi: 3,00 € a persona oltre al costo del biglietto d'ingresso Registrazione: Online o direttamente presso la biglietteria di Trauttmansdorff.

0
Exhibitions
Lunedì, 10 Ago 2020 10:00-12:30 | 13:00 - 16:30
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Dom 08 Nov 2020

Quello dell’industria mineraria in Alto Adige non è un capitolo completamente chiuso: sono ancora in vita persone che possono raccontare come si estraeva il rame dal giacimento di Predoi, o l’argento e lo zinco dal Monteneve. Una di queste è Theresia Kofler, la cui vita è stata legata a doppio filo all’attività della miniera. Originaria della Val Passiria, moglie del fabbro della miniera e madre di minatori, ha abitato per anni nel villaggio minerario di San Martino in Monteneve, a 2.300 metri di quota. Quest’anno Theresia festeggia il suo 100° compleanno. Theresia Kofler e altri sei testimoni del lavoro nelle miniere in Alto Adige sono i protagonisti della mostra temporanea “Ritratti. Gente di miniera” alla sede di Cadipietra. Con una carrellata di fotografie realizzate dal brissinese Alan Bianchi e una selezione di dodici biografie, accompagnate da immagini d’archivio, la mostra racconta storie di uomini e donne che lavoravano nella (o per la) miniera. Si va dal periodo d’oro dell’industria mineraria tirolese nel XV-XVI secolo fino alla chiusura delle miniere di Predoi e di Monteneve tra il 1971 e il 1985: e sono proprio queste le realtà che, insieme all’impianto di lavorazione del minerale di Masseria in Val Ridanna, l’esposizione prende in esame.

0
Art & Culture
Mercoledì, 12 Ago 2020 09:30-12:00 |
ogni settimana fino a Lun 31 Ago 2020 nei giorni di: Mercoledi

Un’escursione guidata per scoprire la pittoresca Valle dei Mulini: Lungo il percorso il gruppo incontrerà otto storici mulini ristrutturati in modo esemplare e potrà visitarne uno all’interno. Un mulino è dotato di percussori a pile per la frantumazione dell’orzo, un altro racchiude una segheria ad acqua. Da non perdere anche l’antica fornace per la calce, la “cialciara”. Si potranno inoltre ammirare le famose viles, tipica forma d’insediamento della Val Badia. Punto di ritrovo è il piazzale della chiesa di Longiarù, una frazione di San Martino. Costo: 5 euro. Previa iscrizione.

0
Art & Culture
Venerdì, 14 Ago 2020 10:00-12:00 |
ogni settimana fino a Lun 31 Ago 2020 nei giorni di: Venerdi

Un’escursione guidata lungo il percorso geologico nel Parco naturale Puez-Odle, ai piedi del Sass de Pütia per scoprire la geologia delle Dolomiti e gli ecosistemi montani. Il ritrovo è alle al parcheggio del Passo delle Erbe, nei pressi di San Martino in Badia. Partecipare costa 5 euro. Previa prenotazione.

0
Art & Culture
Lunedì, 10 Ago 2020
L'evento si terrà oggi, domani e ogni giorno fino a Mar 08 Dic 2020

Nel corso di tre generazioni, tra il 1719 e il 1845 circa, una bottega di pittori attiva a San Martino in Passiria ha fornito dipinti alle chiese dell’omonima valle e dei dintorni. L’insediamento del pittore meranese Nikolaus Auer, fondatore di tale bottega, in un villaggio lontano dai centri artistici urbani è dovuto all’iniziativa di Michael Winnebacher, sacerdote amante dell’arte, attivo anche come poeta. Presso la bottega di Auer svolsero il loro apprendistato non solo i tre figli del maestro, ma anche diversi altri pittori barocchi, alcuni dei quali di importanza sovraregionale. Gli allievi più talentuosi, Johann Evangelist Holzer di Burgusio in Alta Val Venosta e Joseph Haller di San Martino, proseguirono la loro formazione nell’allora metropoli artistica di Augusta, proprio come a suo tempo aveva fatto il loro primo maestro. Mentre Holzer rimase ad Augusta affermandosi come uno degli artisti più celebrati della Germania meridionale, Haller, dopo il suo ritorno nella sua valle natale, realizzò numerosi dipinti ad olio di rara luminosità e raffinatezza cromatica. Il figlio di Nikolaus Auer, Johann Benedikt, invece, ricevette la sua formazione a Venezia e lavorò come incisore a Bolzano e a San Martino. A circa 300 anni dalla sua fondazione, per la prima volta una grande mostra è dedicata alla cosiddetta scuola pittorica passiriana. Le circa 80 opere esposte, nella mostra virtuale ridotti a 40 – per lo più dipinti e stampe, ma anche sculture e libri scritti da Michael Winnebacher – provengono sia da chiese e musei altoatesini, sia da collezioni austriache e germaniche. Concetto scientifico: Hanns-Paul Ties Testi: Leo Andergassen, Hanns-Paul Ties

Location di : Südtiroler Landesmuseen

×
Non ci sono locations