generazioni banner inside

La melicultura di Parcines - l'aspetto più succoso dell'Alto Adige - Pubblicato da tvpartschins

0

Informazioni evento

Gala, Kanzi, Fuji, Red Delicious... Nomi esotici dietro ai quali si celano quattro delle diciotto varietà di mela che crescono rigogliose sulle terre sapientemente coltivate e baciate dal sole dell'Alto Adige. È croccante, fresca e succosa, ricca di vitamine e amata ben oltre i confini regionali. Cos'altro c'è da sapere sulla mela? Molto, moltissimo! Lo sapevate, ad esempio, che è un frutto originario del Kazakistan? E che in Europa una mela biologica su tre è coltivata su suolo altoatesino?
Christine, esperta frutticoltrice, vi invita a seguirla in un viaggio alla scoperta dei meleti locali. Con accattivante loquacità e minuziosa accuratezza, vi racconterà tutto l'essenziale – e anche qualche curiosità in più – sulla melicoltura in Alto Adige, l'agricoltura integrata e la coltivazione biologica, le singole varietà, gli ingegnosi metodi della difesa fitosanitaria ecologica e l'indicazione geografica protetta.
La visita si concluderà con una degustazione in cui conoscitori e novizi potranno dire la loro su gusto, consistenza e preferenze personali. E sottoporre all'esperta i propri dubbi e domande.

Partecipazione gratuita!
Iscrizione: entro le ore 12:00 presso l'ufficio turistico di Parcines o Rablà

Tags

Contatti :

Il prossimo evento si terrà tra :

00

giorni

00

ore

00

minuti

00

Date e orari evento :

ogni settimana fino a Ven 25 Ott 2019 nei giorni di: Venerdi
  • Ven 27 Settembre, 201915:00
  • Ven 04 Ottobre, 201915:00
  • Ven 11 Ottobre, 201915:00
  • Ven 18 Ottobre, 201915:00
  • Ven 25 Ottobre, 201915:00

Pubblicato da :

Potrebbe interessarti anche :

  • Domenica 22 Set 2019
    L'autunno di Parcines non è famoso solo per i vari eventi relativi al Törggelen, bensì anche per la transumanza delle greggi, che dalla valle di Tel tornano alle loro stalle. Sul rifugio Nasereit (Nasereto) si attenderanno 1.300 pecore. Successivamente alcune pecore lasciano la loro lana nella tosatura. Come vuole un'antica tradizione conadina, il rientro delle pecore si festeggia come si deve sul rifugio Nasereit. Salita con la funivia Texel e camminata per ca. 1 ora sull’Alta Via di Merano fino alla malga di Nasereto.
  • ogni settimana fino a Gio 24 Ott 2019 nei giorni di: Giovedi
    Un tuffo nel verde per allenare la percezione sensoriale e l'attenzione. Con tutti i sensi all'erta, ci immergiamo nella straordinaria natura del bosco, ne respiriamo l'atmosfera a pieni polmoni, prendiamo coscienza di ogni albero, muschio e arbusto. Il bagno nella foresta ha effetti benefici dimostrati sul corpo, la mente e lo spirito. Riduce lo stress, stimola la produzione di cellule NK rafforzando il cuore e il sistema immunitario, attenua gli sbalzi di umore e i disturbi del sonno e favorisce il rilassamento e la capacità di concentrazione. Siete tutti invitati a sperimentare la magia del bosco in compagnia di una guida esperta e a sfruttare questa esperienza unica per tornare al lavoro e alla vita quotidiana carichi di energia. Prendetevi il tempo di esplorare le peculiarità della foresta attorno alla cascata di Parcines. Gli effetti di un tuffo nel verde di questo tipo sono duraturi, la distensione e il relax garantiti. Iscrizione: Entro le ore 18.00 della giornata precedente presso l'ufficio turistico di Parcines o Rablà Prezzo: € 30,00
  • Venerdì 29 Nov 2019
    Wir treffen uns im Kreis, um zu meditieren, schamanisch zu reisen, unseren Ahnen und Krafttieren zu begegnen, den Naturwesen, unseren spirituellen Führern, ebenso Engeln und Aufgestiegenen Meistern, und natürlich uns selbst. Der Kreis ist Raum für Austausch, gegenseitiger Unterstützung und Leichtigkeit. Sich zeigen, und sich auch verstecken dürfen. Offen für alle, die Einblick kriegen möchten in das Spirituelle und das Schamanische, und auch für alle bereits Erfahrenen. Es darf ein bunter und reger Austausch sein, Neues entstehen und Altbewährtes erprobt werden. Mitzubringen: bequeme Kleidung, Decke, Socken Austausch: 20€!