banner inside pecore2020 IT

Il bambino è il maestro - Il metodo Montessori - Pubblicato da martin_inside

0
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

FR 2017, 100 min.
regia: Alexandre Mourot

Il metodo Montessori è un approccio educativo che vuole celebrare e nutrire il desiderio di conoscenza di ogni bambino: è valorizzato lo spirito umano dal punto di vista fisico, sociale, emozionale e cognitivo. Il regista ha portato la macchina da presa nella più antica scuola montessoriana di Francia con bambini dai 3 ai 6 anni e ha incontrato bambini felici, liberi di muoversi, capaci di lavorare da soli o in gruppo. Alcuni leggono, altri fanno il pane o le divisioni, o ridono, o dormono. L’insegnante rimane una presenza discreta. I bambini hanno guidato il regista attraverso un intero anno scolastico, mostrandogli la magia della loro autonomia e autostima, il lato di una nuova società di pace e libertà.

Tags

Contatti :

Date e orari evento :

Venerdì 15 Nov 2019

Potrebbe interessarti anche :

  • Mercoledì 29 Lug 2020
    La trama di C'era una volta Steve McQueen (2019). Nel 1972 una gang di ladri originari di Youngstown, Ohio, tentò di sottrarre 30 milioni di dollari in contributi illegali e ricatti dal fondo segreto del Presidente Richard Nixon. In caso di pioggia tutte le proiezioni saranno svolte presso Cineforum, Via Roen 6.
  • Venerdì 17 Lug 2020
    Nel cuore di Lucia abita un dolore che non riesce ad alleviarsi: la prematura scomparsa della primogenita Anna, morta di leucemia. Mentre il fratello adolescente di Anna, Gabriel, cerca di elaborare il lutto adottando uno stile di vita temerario, Lucia cerca di sopravvivere dedicandosi interamente alla cura di malati terminali dell'Hospice nel quale lavora come infermiera. Come maestri inconsapevoli, saranno proprio loro a mostrarle una strada possibile per affrontare la sua angoscia. In caso di pioggia tutte le proiezioni saranno svolte presso Cineforum, Via Roen 6.
  • Domenica 19 Lug 2020
    Carlo lavora da quindici anni nella stessa azienda. Il suo lavoro lo ha fatto stare spesso lontano dalla famiglia: dalla bella moglie Giulia e dai tre figli di tredici, dieci e due anni. Quando la sua vita sembra essersi stabilizzata, un giovane ambizioso rischia di prendere il suo posto nell'ufficio delle risorse umane mentre la consorte decide di prendersi una pausa e partire per dieci giorni a Cuba. Carlo quindi non dovrà solo cercare di mantenersi un'occupazione ma, per la prima volta, dovrà anche badare da solo ai figli che sembrano odiarlo e che lui si ritroverà a dover conoscere. In caso di pioggia tutte le proiezioni saranno svolte presso Cineforum, Via Roen 6.