banner eventi annullati it

100 Gianni Rodari - Pubblicato da martin_inside

0
  • Via S.Vigilio 17, Bolzano, BZ
×

Attenzione

Questo evento è terminato, rimani connesso per nuovi eventi

Informazioni evento

La scuola primaria "Gianni Rodari" di via S. Vigilio a Bolzano (unica struttura in provincia ad essergli intitolata) festeggia il centesimo anniversario della nascita del grande scrittore e poeta. L'iniziativa "100 Gianni Rodari", promossa e sostenuta dall'Ufficio Scuola del Comune di Bolzano ed elaborata dall'Istituto comprensivo Bolzano IV Oltrisarco, prevede alcuni momenti particolari: alle ore 9.00 verrà aperto uno speciale sportello delle Poste Italiane dove, utilizzando un apposito annullo postale ideato da un maestro, verranno timbrati i francobolli posti su cartoline realizzate dagli alunni della scuola a commento di alcune delle filastrocche di Rodari. A seguire alle ore 9,30 gli alunni incontreranno via meet in video conferenza, la professoressa Susanna Barsotti, docente associata di letteratura per l'infanzia dell'università di Cagliari, che illustrerà il profilo di Rodari.

Quindi alle ore 11.30 alla presenza del Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi e delle autorità scolastiche, sarà inaugurata nell'atrio della scuola una mostra dedicata a Gianni Rodari. Nell'occasione alcuni ragazzi canteranno canzoni e reciteranno poesie tratte dall'opera di Rodari. Il tutto, ovviamente, nel pieno rispetto delle norme prescritte.

La stampa è invitata all'appuntamento delle ore 11.30

Contatti :

Date e orari evento :

Venerdì 23 Ott 2020

Potrebbe interessarti anche :

  • Martedì 15 Dic 2020
    La letteratura cinese: temi, correnti e protagonisti Moderazione: Adel Jabbar e Roberto Satta Coordinazione: Roberto Satta Iscrizioni: corsiepercorsi.retecivica.bz.it/corso.asp?cors_id=252069 La manifestazione Occidente verso Oriente intende offrire la possibilità di conoscere costumi, cultura, musica di altre culture, ampliando l'orizzonte culturale, fornendone la chiave di lettura di altre culture, al fine di arricchire ed essere volano di sviluppo culturale ed inevitabilmente anche economico. Dal 2017 la manifestazione si è svolta in Alto Adige. La prima edizione è stata dedicata al Giappone e ora ritorna con modalità online a illustrare e discutere sul Giappone e sulla Cina.
  • Giovedì 03 Dic 2020
    Serata di fotografia naturalistica dei sauri della mostra temporanea “Dragons” per fotografi amatoriali Squame, artigli, lunghe code, creste e colori sgargianti: i sauri della mostra “Dragons” mostrano il loro lato migliore. Chi partecipa a questo workshop avrà la straordinaria possibiltà di fotografare i sauri della mostra da molto vicino. Sotto l’attenta supervisione di Ales Mlinar (Reptiles Nest), il proprietario degli animali, sarà possibile realizzare scatti unici su sfondi naturali. L’attrezzatura fotografica deve essere portata da chi partecipa È necessaria la prenotazione al numero di telefono 0471 41 29 64, i posti sono limitati. Ulteriori informazioni: massimo.morpurgo@museonatura.it Partecipare costa 20 Euro
  • Mercoledì 09 Dic 2020
    Obiettivo della mappatura è il rilevamento sistematico di habitat ecologici rilevanti in Alto Adige. Essa costituirà la base per la valutazione di interventi nell’ambito di progetti, per la pianificazione di misure di mantenimento e rivalutazione e per i resoconti periodici sullo stato di mantenimento di specie ed habitat secondo Natura 2000. La priorità viene data ad habitat umidi e luoghi aridi. Anche tutti gli altri habitat rilevanti dal punto di vista ecologico verranno mappati. Il referente di questo colloquio della Piattaforma Biodiversità Alto Adige è Joachim Mulser, biologo e coordinatore dei settori biodiversità, Natura 2000 e promozione della tutela dell’ambiente presso l’Ufficio Natura della Ripartizione Natura, paesaggio e sviluppo del territorio della Provincia Autonoma di Bolzano. In lingua tedesca Ingresso gratuito